Fiorentina-Atalanta, la Dea vuole volare oltre il muro Viola

Fiorentina-Atalanta, la Dea vuole volare oltre il muro Viola

Fiorentina-Atalanta mette di fronte due squadre distanti in classifica e con mentalità completamente differenti: la Viola cerca i punti per certificare la salvezza e proverà a barricarsi contro una Dea in volo verso una nuova partecipazione in Champions League. Gli orobici voleranno oltre il muro toscano?

Quote del: 09/04/2021

Calcio d’inizio: domenica 11 aprile 2021, ore 20.45

Sede: Stadio Artemio Franchi, Firenze

QUOTE AGGIORNATE
FIORENTINA-ATALANTA

Fiorentina-Atalanta: la presentazione

A quota 30 punti la Fiorentina si guarda indietro per rendersi conto che la salvezza, a 9 giornate dalla fine di un campionato nato male, è sempre più vicina: il Cagliari terz’ultimo è distante 8 punti, e per quanto la Serie A nel finale veda emergere chi ha più motivazioni la Viola può dirsi quasi del tutto tranquilla. Certo fare punti nel prossimo impegno contro l’Atalanta permetterebbe ai toscani di cominciare già a programmare la prossima stagione, l’ennesimo riscatto sperando che sia la volta buona.

Peccato che tra il dire e il fare ci sia in mezzo l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, ormai stabilmente parte del gruppo delle big del nostro calcio e pronta a strappare la terza partecipazione consecutiva a una Champions League che appena cinque anni fa a Bergamo non era neanche pensabile. Contro una squadra che ha avuto e sprecato ben più risorse, e a cui potrebbe insegnare moltissimo su programmazione e coerenza tecnica, la Dea vuole prendersi tre punti che in questo finale di torneo saranno ovviamente pesantissimi per tenere a distanza di sicurezza Juventus, Napoli, Roma e Lazio.

Probabile che Iachini cercherà di addormentare il gioco barricandosi dietro e puntando sul contropiede, ma le assenze di Pulgar e soprattutto Ribery potrebbero non favorire troppo la Viola contro una Dea che invece gioca a memoria e si presenterà più o meno con la formazione-tipo meno Hateboer e Pessina, giocatori di indubbio spessore che però a Bergamo hanno dimostrato di poter sostituire senza troppi problemi. Segno 2 quasi scontato dunque, mentre chi tifa Fiorentina può sperare almeno che una dirigenza che finora si è dimostrata molto confusa possa prendere appunti per il futuro.

Fiorentina-Atalanta, i precedenti in Serie A

Domenica va in scena il 116° confronto in massima serie tra Atalanta e Fiorentina, con la Viola in netto vantaggio: 49 i successi per i toscani, contro i 29 dei lombardi e 37 pareggi.

Fiorentina-Atalanta: probabili formazioni

Fiorentina (3-5-1-1): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Eysseric; Vlahovic

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Muriel, Zapata

1X2: quote, scommesse, pronostico

Per le scommesse sulla Serie A, diamo un’occhiata alle valutazioni dei tre segni classici:

  • 1 a 5,00
  • X a 4,20
  • 2 a 1,62

 

La domanda è: il muro viola reggerà ai colpi dell’attacco spericolato della Dea? Recentemente Dragowski e compagni sono stati tutt’altro che irreprensibili, per cui non siamo portati a crederlo. Dunque alziamo la quota puntando sulla Dea con varie combinazioni: 2+Over 2,5 a 2,30, Parziale/Finale 2/2 a 2,45 e infine 2+Handicap 1:0 a 2,60 in ordine di valore e difficoltà.

TUTTE LE QUOTE
FIORENTINA-ATALANTA

X