Torino-Genoa, il Toro si aggrappa al Gallo per stendere il Grifone

Torino-Genoa, il Toro si aggrappa al Gallo per stendere il Grifone

Torino-Genoa mette di fronte due squadre storiche della nostra Serie A in una sfida molto importante in chiave salvezza: i liguri sono rinati dopo l’arrivo in panchina di mister Ballardini, i granata invece stentano ancora anche con Nicola e si aggrappano a bomber Belotti per cercare di uscire dal pantano.

Quote del: 09/02/2021

Calcio d’inizio: sabato 13 febbraio 2021, ore 15:00

Sede: Stadio Olimpico Grande Torino, Torino

LE MIGLIORI QUOTE
TORINO-GENOA

Torino-Genoa: la presentazione

C’erano una volta Torino e Genoa, due tra le prime grandi squadre della storia del nostro calcio nonché le più antiche realtà in Italia. Parliamo certo di tempi ormai antichi se non antichissimi, ed è noto che entrambi i club abbiano attraversato da allora momenti più o meno difficili ritrovandosi sempre più lontani dalla vetta.

Resta il fatto che parliamo di due piazze storiche, che anche se consapevoli che un riscatto completo non arriverà mai ritengono di appartenere di diritto a una Serie A che invece nelle ultime stagioni è stata più volte messa in discussione. Anche quest’anno granata e rossoblù erano partiti con buone intenzioni, anche quest’anno si sono ritrovati a metà percorso in pericolo al punto da dover sconfessare il progetto tecnico inizio a settembre.

Così al Genoa è tornato per l’ennesima volta Ballardini, capace di trasformare la squadra e di portarla lontano dalle zone calde con poche semplici – ma concrete – idee. Quello che non è successo a un Toro che con Nicola come con il suo predecessore Giampaolo continua a mostrare due facce nel corso della stessa partita: l’ultimo 3-3 arrivato in rimonta contro l’Atalanta è un bel risultato? Oppure sarebbe stato ancora migliore senza il blackout iniziale? Domane che restano per il momento senza risposta, mentre la stagione prosegue e la curva rischia di diventare troppo ripida. Sbagliare con il Genoa non è consentito: il Toro si aggrappa a bomber Belotti per stendere il Grifone e tornare a respirare.

Torino-Genoa, i precedenti in Serie A

Nelle 97 sfide in Serie A tra Torino e Genoa, i granata sono in vantaggio con 39 successi contro i 30 dei padroni di casa (28 i pareggi). Molto avanti il Torino anche nel computo dei gol segnati, che sono 155 contro i 137 degli avversari. L’ultimo segno X risale al 30 dicembre 2017, quando in Piemonte finì 0-0: da lì in poi il Torino ha sempre e solo vinto. L’ultima vittoria del Genoa è datata 21 maggio 2017: a Marassi finì 2-1.

Torino-Genoa: probabili formazioni

Torino (4-3-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Singo, Mandragora, Rincon, Lukic, Murru; Zaza, Belotti

Genoa (4-3-1-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Behrami, Strootman, Zajc, Czyborra; Destro, Pandev

1X2: quote, scommesse, pronostico

Eccoci alle quote sulla Serie A sul primo match di sabato:

  • 1 a 2,00
  • X a 3,20
  • 2 a 4,00

 

Anche per un sito di scommesse sul calcio come il nostro, azzardare un pronostico in questa partita è molto complicato: si affrontano due squadre dai valori molto simili, e anche se il Genoa è decisamente in forma il Toro ha mostrato timidi ma costanti segnali di miglioramento. Regoliamoci guardando le quote più ghiotte: l’Over 2,5 a 2,05 è interessante e permette di non sbilanciarsi così come 1 o 2 con un gol di scarto a 2,35. Interessante anche la Doppia Chance X2 a 1,75, possibile visto il momento positivo del Grifone.

TUTTE LE QUOTE
TORINO-GENOA

X