Spezia-Inter: occasione d'oro per i nerazzurri, vietato sbagliare

Spezia-Inter: occasione d’oro per i nerazzurri, vietato sbagliare

Spezia-Inter, match valido per trentatreesima giornata di serie A 2021-2022. E sarà un “Picco” tutto esaurito quello ad attendere i nerazzurri. La squadra di Inzaghi ora è tronata a giocare seriamente per il tricolore dopo le due affermazioni su Juventus e Verona. Approfittando degli stop di Napoli e Milan ora l’occasione di proseguire verso il tricolore è davvero ghiotta. Il pronostico.

Quote del: 12/4/22

Fischio d’inizio: venerdì 15 aprile, ore 19

Sede: Stadio Armando Picco, La Spezia

SPEZIA-INTER
QUOTE LIVE

Spezia-Inter, la presentazione

Un messaggio forte e chiaro al campionato quello dell’Inter. A soli -2 punti dal Milan e riagganciato il Napoli a 66 punti, la squadra di Simone Inzaghi è tornata a fare la voce grossa nella lotta per la conquista del campionato italiano per la seconda volta consecutiva. Ora l’ostacolo si chiama Spezia. Dove in panchina risiede una vecchia conoscenza del club nerazzurro. Thiago Motta. Forte di un cammino interno che sta portando la sua squadra verso la salvezza. Le ultime due sfide davanti al pubblico amico hanno portato 6 punti, 2-0 contro il Cagliari e 1-0 contro il Venezia. Due vittorie e due clean sheet per i liguri.

La formazione di Thiago Motta occupa il 15° posto in classifica a quota 33 punti. Con davvero ottime chance di restare in serie A anche per la prossima stagione. L’Inter invece cerca palesemente tre punti per proseguire nella lotta al primo posto della classifica e dove le quote scudetto la danno ora più che mai per super favorita. All’andata l’Inter si impose 2-0 contro uno Spezia in partita per un tempo. Poi i gol di Gagliardini e Lautaro Martinez su rigore risolsero il match. Nella scorsa stagione al “Picco” finì invece 1-1 con Farias e Perisic a segno.

Spezia-Inter, i precedenti

Quello di venerdì alle 19 sarà il sesto confronto nella storia tra Spezia e Inter. Sei incroci fra casa e trasferta in cui l’unica casella ancora a quota zero è quella delle vittorie aquilotte. Oltre ai soli tre incontri registrati in serie A tra Spezia e Inter si ricordano invece le altre due sfide di Coppa Italia. Nel 1936-37 fu un 7-1 per i nerazzurri, mentre nel 1989-90 i nerazzurri si imposero 1-0 al Brianteo di Monza con gol di Jürgen Klinsmann.

Statistiche giocatori

Primo tempo
Simone Bastoni Ammonizioni 10'    
    31' Goal Marcelo Brozovic
(Assist: Danilo D’Ambrosio)
Secondo tempo
    73' Goal Lautaro Martínez
(Assist: Ivan Perisic)
Dimitrios Nikolaou Ammonizioni 86'    
Giulio Maggiore
(Assist: Salva Ferrer)
Goal 88'    
    90+4' Goal Alexis Sánchez

Statistiche partita

33
Possesso palla
67
10
Tiri totali
23
2
Tiri in porta
7
4
Tiri fuori
11
4
Parate
5
6
Calci d'angolo
7
1
Fuorigioco
1
9
Falli
11

Le probabili formazioni

Thiago Motta con Manaj al centro del tridente completato da Agudelo e Gyasi. A centrocampo Kiwior confermato in mediana, ma Sala scalpita. Da valutare Bourabia che spera di lasciare l’infermeria. Maggiore e Bastoni interni. Difesa a quattro a protezione di Provedel: Amian, Erlic, Nikolaou e Reca.

Inzaghi potrebbe confermare Federico Dimarco dal 1′, con Alessandro Bastoni preservato perché a rischio squalifica in vista della Roma. Restando sul binario sinistro, davanti all’ex Verona, potrebbe esordire dal via Robin Gosens, sempre per il discorso dei diffidati che coinvolge anche Ivan Perisic. Torna Lautaro dopo aver scontato la squalifica, farà coppia con Dzeko. Non dovrebbe preoccupare De Vrij, uscito malconcio contro il Verona. Sulle fasce Dumfries e Perisic viaggiano verso la conferma.

Spezia (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni; Gyasi, Manaj, Verde. All. Thiago Motta.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic (Gosens); Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi.

Spezia-Inter, quote e pronostico

Inutile dire quanto l’Inter per le quote scommesse sulla serie A sia la stra favorita di turno. La squadra di Inzaghi andrà in campo con il coltello tra i denti e sapendo di giocare prima del Milan sa anche quanto una vittoria potrebbe mettere ulteriormente pressione ai rossoneri. L’Inter sembra davvero essere tornata quella squadra dalla verve impressionante. Soprattutto nel match con il Verona lo ha dimostrato.

La salvezza dello Spezia non pensiamo passerà per questa partita. Sebbene Thiago Motta proverà a fare bella figura contro la sua ex squadra con cui ha vinto un triplete. La sensazione è che l’Inter farà sua la gara del “Picco” già in vantaggio nel primo tempo. E chiuderà con almeno due tre gol di vantaggio.

SPEZIA-INTER
TUTTE LE QUOTE

Crediti immagine: Getty Images

X