Juventus-Lazio: prosegue la rincorsa bianconera, ma le Aquile sono più riposate

Juventus-Lazio: prosegue la rincorsa bianconera, ma le Aquile sono più riposate

Juventus-Lazio è uno dei tre anticipi della 26° giornata del campionato di Serie A, sicuramente tra i big match in programma. I bianconeri vengono dal successo contro lo Spezia, maturato nella ripresa, mentre la Lazio non ha giocato la partita contro il Torino e potrebbe dunque avere un piccolo vantaggio in termini di minor accumulo di acido lattico. Ma gare come queste si preparano (e si vincono) più con la testa che con i muscoli, e su questo la Vecchia Signora non ha niente da imparare.

Quote del: 4/3/2021

Calcio d’inizio: sabato 6 marzo, ore 20.45

Sede: Allianz Stadium, Torino

QUOTE AGGIORNATE
JUVENTUS-LAZIO

Juventus-Lazio: la presentazione

Ci ha messo più del dovuto, e forse anche del previsto, ma alla fine la Juventus ha portato a termine la missione dei 3 punti contro un coriaceo Spezia. Decisivi i cambi nella ripresa, con l’ingresso di Bernardeschi e soprattutto del ritrovato Morata a rompere il bunker ligure. Dopo il mezzo passo falso di Verona, la squadra di Pirlo ha ricominciato la caccia alle prime due posizioni: in arrivo una settimana delicata, perché dopo la Lazio ci sarà anche il ritorno degli ottavi di Champions League contro il Porto. Ricordiamo che all’andata i lusitani si imposero per 2-1, perciò ci vorrà la miglior Juventus per passare il turno.

Non che Pirlo possa permettersi chissà quanto turnover, viste le parecchie defezioni soprattutto nel reparto arretrato. Da verificare le condizioni di De Ligt, ma contro la Lazio potrebbero tornare a disposizione sia Bonucci sia Cuadrado. Non ci sarà Frabotta, diffidato e ammonito contro lo Spezia, ma difficilmente il giovane difensore sarebbe stato schierato in un match così importante. Impossibile il recupero di Dybala, praticamente certa anche l’assenza di Arthur, ma siamo sicuri che Pirlo saprà mettere in campo un 11 di tutto rispetto.

Cosa che sicuramente potrà fare la Lazio, che non ha preoccupazioni di Champions (l’1-4 dell’Olimpico contro il Bayern nella gara di andata suona già come una sentenza) e soprattutto ha potuto lavorare una settimana intera al big match dell’Allianz Stadium, dal momento che la partita contro il Torino non si è disputata. Biancocelesti reduci da due sconfitte nelle ultime tre partite, contro Inter e Bologna, e desiderosi di fare punti in casa della Vecchia Signora, per non staccarsi troppo dalla top 4.

Simone Inzaghi non potrà contare su Lazzari: l’esterno rischia un lungo stop, anche se si attendono gli esami strumentali per capire l’entità del suo infortunio. Al suo posto giocheranno uno tra Fares e Lulic, con l’esperto capitano in vantaggio. A centrocampo il solito trio di qualità e fosforo, formato da Milinkovic-Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto. Tandem d’attacco formato nuovamente da Immobile e Correa.

Forse ti interessa anche —> Juventus-Lazio: probabili formazioni e ultimissime <—

Juventus-Lazio, i precedenti in Serie A

Juventus-Lazio è ormai una classica della Serie A. Tra Torino e Roma, la gara si è giocata in totale per 153 volte, con 82 successi per la Vecchia Signora, 34 per le Aquile e 37 pareggi. L’ultimo successo biancoceleste in casa della Juventus non è molto lontano nel tempo: il 14 ottobre 2017, la squadra di Inzaghi si impose per 1-2.

Juventus-Lazio: probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Sczesny; Danilo, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi; Cristiano Ronaldo, Kulusevski

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Lucas Leiva, Lulic; Immobile, Correa

1X2: quote, scommesse, pronostico

Sono i padroni di casa a partire con i favori del pronostico, almeno a giudicare dalle scommesse sulla Serie A relative ai segni 1/X/2:

  • 1 a 1,83
  • X a 3,60
  • 2 a 4,20

 

Vinceranno gli attacchi atomici o le difese solide, soprattutto quella della Juventus? Ci aspettiamo una partita con tante occasioni da entrambe le parti, e potrebbe starci un over 2,5 a 1,67. Seguendo lo stesso ragionamento, anche il gol a 1,62 non è un’ipotesi da scartare. Piace anche il segno X a fine primo tempo, che paga 2,20, visto che l’equilibrio potrebbe rompersi nei secondi 45 minuti.

TUTTE LE QUOTE
JUVENTUS-LAZIO

X