Salernitana-Empoli: scontro tra neopromosse, chi la spunterà all'Arechi?

Salernitana-Empoli: scontro tra neopromosse, chi la spunterà all’Arechi?

Dopo la magia delle notti europee, torna la non meno emozionate Serie A con Salernitana-Empoli. Campani e toscani, entrambe neopromosse, hanno iniziato il campionato con lo stesso obiettivo, ovvero la salvezza. Al momento però la situazione è differente per le due formazioni: Salernitana ultimissima e con pochi mezzi per la categoria, Empoli sorprendente all’11° posto. Ecco il pronostico.

Quote del: 21/10/2021

Fischio d’inizio: sabato 23 ottobre, ore 15.00

Sede: Stadio Arechi, Salerno (Italia)

SALERNITANA-EMPOLI
LE QUOTE LIVE

Salernitana-Empoli, la presentazione

Partiamo dai padroni di casa, che hanno appena cambiato allenatore dopo la sconfitta di La Spezia. Via Castori, autore del miracolo promozione (cosa che aveva già fatto a Carpi) e dentro il sempre disponibile Colantuono (che non ha mai vinto contro l’Empoli nei sei precedenti in A), il quale però ha un compito al limite dell’impossibile. La Salernitana ha perso solamente una delle cinque partite casalinghe contro squadre toscane in Serie A ma il ruolino di una vittoria, un pareggio e sei sconfitte non passa certo inosservato.

Difficile prevedere come sarà messa ora in campo, ma per questa partita potrebbe esserci una scossa derivata dal nuovo tecnico. Il problema è che la Salernitana subisce in media 16.8 tiri a partita in questo campionato. Nei maggiori cinque campionati europei solo Granada (16.9) e Leeds (17) hanno una media peggiore. Questo è derivato dall’atteggiamento tenuto fin qui da Castori. La strategia era coprirsi in blocco e ripartire, ma in questo modo si lascia troppo campo agli avversari. La vittoria contro il Genoa è stata illusoria, ma contro lo Spezia si è sbloccato Simy, e si spera che sia stata la rete della svolta.

L’Empoli di Andreazzoli, invece, è tutta un’altra cosa. La sensazione è che i mezzi tecnici siano comunque limitati, ma la bravura del tecnico è stata quella di dare un gioco serio e riconoscibile. Come visto all’Allianz, infatti, i toscani non aspettano gli avversari ma provano a giocare, e questo per una neopromossa fa molta differenza. Le tre vittorie ottenute con Bologna, Cagliari e Juventus ne sono la prova. Tuttavia, l’Empoli è una delle sette squadre contro cui la Salernitana è ancora imbattuta in Serie A. Se vogliamo ascoltare le statistiche, questo non gioca in favore dei toscani.

La squadra di Andreazzoli ha inoltre perso le ultime due partite di campionato (con l’Atalanta 4-2 e con la Roma 2-0) e non arriva a tre sconfitte di fila in Serie A da dicembre 2018. Il rendimento fuori casa però non è male (sei punti in tre partite), segno che giocare lontano dal Castellani non è un problema. Preoccupano però i gol subiti, già 16, una delle peggiori difese della Serie A. Non brilla neanche per gol fatti, con 10 (al pari di Fiorentina, Udinese e Spezia). Dopo la vittoria della Serie B della scorsa stagione, l’Empoli vuole disperatamente rimanere in Serie A, e contro la Salernitana ha comunque buone possibilità di trovare il gol.

Le probabili formazioni

Difficile prevedere come si schiererà il nuovo tecnico Colantuono. Con Bogdan, Capezzi, L. Coulibaly, Gyomber, Obi, Ruggeri e Veseli indisponibili, il neo allenatore probabilmente continuerà, almeno all’inizio, sulla falsariga di Castori. 3-4-1-2 dunque con la coppia Ribery-Simy in attacco. Belec in porta, Kechrida, M. Coulibaly, Di Tacchio, Ranieri a formare la cerniera di centrocampo.

L’Empoli di Andreazzoli ha un gioco ormai collaudato e proseguirà in questo modo. Nel 4-3-1-2 del tecnico ex Roma spazio al duo Pinamonti-Di Francesco, che ha già segnato due reti in questo campionato con l’Empoli, eguagliando già il proprio bottino di reti sia del 2019/20 che del 2018/19 in Serie A. Vicario tra i pali, Bajrami trequartista dietro le punte.

Salermitana (3-4-1-2): Belec; Gagliolo, Strandberg, Jaroszynski; Kechrida, M. Coulibaly, Di Tacchio, Ranieri; Obi; Ribery, Simy. All. Colantuono

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Viti, Marchizza; Henderson, Ricci, Bandinelli; Bajrami; Pinamonti, Di Francesco. All. Andreazzoli

Salernitana-Empoli, quote e pronostico

Tutto ci porterebbe a dire Empoli, ma invece noi pronostichiamo una vittoria della Salernitana. Il motivo è semplice: spesso, il cambio di allenatore paga nell’immediato. Non è andata così con Mazzarri al Cagliari (vincente dopo alcuni tentativi) ma in questo caso puntiamo su una forte reazione della squadra campana. Inoltre Colantuono spera (come anche tutti i fantallenatori) che Simy si sia finalmente sbloccato dopo la rete allo Spezia, e che inizi a segnare con regolarità come nella passata stagione. Per arricchire la puntata, considerate anche le quote scommesse serie A della partita, e la pessima difesa di entrambe le compagini, ci aggiungiamo una combo con il segno goal, ovvero entrambe le squadre segneranno.

SALERNITANA-EMPOLI
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X