Sassuolo-Genoa: il grifone non può più permettersi passi falsi

Sassuolo-Genoa: il grifone non può più permettersi passi falsi

Dopo la sosta natalizia torna finalmente la Serie A, nel pomeriggio dell’epifania si sfidano Sassuolo-Genoa, lotta tra due squadre che hanno ambizioni di classifica differenti. I neroverdi dopo un inizio a rilento hanno inserito la quinta, grazie ad uno straordinario Gianluca Scamacca, autore di sei reti. Per il Genoa non c’è pace, annata di confusione totale con cambiamenti di presidenza, dirigenza e allenatori.

Quote del: 04/01/2022

Calcio d’inizio: giovedì 6 gennaio, ore 16.30

Sede: Mapei Stadium, Reggio Emilia

QUOTE AGGIORNATE
SASSUOLO-GENOA

Sassuolo-Genoa, la presentazione

Non c’è pace in Serie A, sono più di 50 i giocatori che hanno contratto la variante omicron. Tra i padroni di casa sono tre ora i giocatori positivi al Covid-19. Uno di questi è Federico Peluso, mentre gli altri sono al momento anonimi come comunicato ufficialmente dal club. Nell’ultima partita, prima della sosta natalizia, la squadra di Dionisi ha ottenuto una sconfitta netta per 3-0 nel derby emiliano in trasferta contro il Bologna. Dopo una serie di sette gare con almeno due gol segnati, il Sassuolo è rimasto a secco nella gara più recente di campionato: i neroverdi non rimangono a due partite senza reti da dicembre 2020. 

Si muove parecchio sul mercato il Genoa, che vuole risalire dalla terzultima posizione in classifica. Diversi i profili richiesti dall’allenatore ucraino, un difensore centrale, un centrocampista, un esterno e una prima punta. Sembrava tutto fatto tra Genoa e Atalanta per il prestito di Roberto Piccoli, ma la dea sta esitando per valutare al meglio l’infortunio di Duvan Zapata. L’ultima idea è quella di riportare a Genova il pistolero polacco Piatek. Non sarà in panchina Andriy Shevcenko, positivo al Covid-19. L’ex allenatore dell’Ucraina non ha dato la scossa sperata. Dal suo arrivo il Genoa ha ottenuto due punti in sette partite di campionato: nessun allenatore rossoblù è mai rimasto senza vittorie nelle prime otto gare di Serie A sulla panchina del Grifone nell’era dei tre punti a vittoria. 

Il Sassuolo non perde contro il Genoa dal gennaio 2020 in Serie A e ha ottenuto tre successi e un pareggio: nel periodo contro nessuna squadra ha vinto più gare di campionato. Inoltre, i neroverdi hanno vinto sei delle otto partite casalinghe di Serie A disputate contro il Genoa (1N, 1P), almeno due successi in casa in più che contro ogni altra squadra nel massimo campionato. 

Le probabili formazioni

Con Boga trasferitosi all’Atalanta restano meno balottaggi in attacco per Dionisi, con Djuricic e Traorè out le scelte sono obbligate. Dietro si giocano un posto da titolare Toljan-Muldur e Rogerio-Kyriakopoulos.

Nella giornata si sono rivisti in gruppo Felipe Caicedo, Mohamed Fares e Zinho Vanheusden. I tre potrebbero essere convocati per il 6 gennaio mentre mancheranno Maksimovic, Rovella, Kallon e Behrami.


Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez, Harroui; Berardi, Scamacca, Raspadori. All. Dionisi

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Bani, Vasquez; Ghiglione, Hernani, Badelj, Portanova, Cambiaso; Pandev, Destro, All. Shevchenko

Sassuolo-Genoa, quote e pronostico

Il Genoa non vince in trasferta in Serie A da settembre contro il Cagliari e da allora ha ottenuto quattro punti in otto gare esterne: è da una serie di 21 trasferte senza successi arrivata a febbraio 2020 che i rossoblù non fanno peggio. 

Per le quote sulla Serie A di oggi i favoriti sono i padroni di casa che hanno perso l’ultima partita casalinga di campionato e non subiscono due sconfitte interne consecutive da ottobre 2019 (tre in quel caso).

Noi puntiamo su una partita ricca di goal e spettacolo. Il nostro pronostico è Over 2,5, e occhio al gol di Giacomo Raspadori che ha realizzato tre reti contro il Genoa, la sua vittima preferita nel massimo campionato; è il più giovane tra i giocatori che hanno realizzato 10 reti nelle ultime due stagioni di Serie A. 

TUTTE LE QUOTE
SASSUOLO-GENOA

Credito Immagine: Getty Images

X