Roma-Lazio, per l'onore e non solo

Roma-Lazio, per l’onore e non solo

Roma-Lazio è uno dei match di punta – insieme a Juventus-Inter – del 37° e penultimo turno di una Serie A che per le squadre della Capitale ormai ha poco da dire: l’Aquila è ormai in Europa League e troppo lontana dal 4° posto, la Lupa deve difendere il 7° posto che vale la qualificazione in Conference League dall’assalto del Sassuolo.

Quote del: 13/05/2021

Calcio d’inizio: sabato 15 maggio 2021, ore 20.45

Sede: Stadio Olimpico, Roma

QUOTE AGGIORNATE
ROMA-LAZIO

Roma-Lazio, la presentazione

Mentre il campionato 2020/2021 si avvia alla sua conclusione, con Roma e Lazio rispettivamente al 7° e 6° posto in classifica, l’aria nella Capitale si fa elettrica. È in arrivo il derby numero 154 in Serie A, il 192° in assoluto, un appuntamento che a volte è valso la stagione. Ormai non è più così, dato che entrambi i club fanno ormai parte in pianta stabile del gotha del calcio italiano, ma certo Roma-Lazio e Lazio-Roma restano due appuntamenti segnati in rosso nel calendario di ogni tifoso.

Si gioca per l’onore e poco più: la Roma infatti, mentre aspetta l’annunciato passaggio di consegne in panchina tra Paulo Fonseca e José Mourinho, continua a correre per difendere il 7° posto dall’assalto del Sassuolo. Un piazzamento che vale la qualificazione in Conference League, terza – per ordine di importanza – competizione UEFA all’esordio nella prossima stagione. Poca roba per una squadra che ambisce a molto di più e che probabilmente in estate sarà rifondata in modo robusto.

Se la stagione dei cugini giallorossi è stata deludente, anche quella della Lazio può essere definita come minimo agrodolce: il ritorno in Champions League ha coinciso con l’accesso agli ottavi di finale e la brusca eliminazione con il Bayern Monaco, la qualificazione in Europa League ha il sapore del declassamento e la sensazione è che la squadra potesse fare di più. Certo dopo il 3-0 dell’andata un altro successo sulla Roma sarebbe comunque un contentino, e dato che i concittadini scenderanno in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata la possibilità di chiudere in bellezza è concreta.

I precedenti in Serie A

Il derby della Capitale è andato in scena 153 volte in Serie A, registrando 54 vittorie giallorosse e 39 biancocelesti mentre i pareggi sono stati ben 60. Tra questi è celebre la striscia di 12 – con una vittoria per parte – registrata dal 26 febbraio 1984 al 24 ottobre 1993, 10 chiusi sull’1-1 e 2 sullo 0-0. I primi due incontri nell’edizione 1929/1930 del massimo campionato videro altrettanti successi giallorossi. Il record di presenze in questa gara appartiene a Francesco Totti, che ha giocato 45 derby segnando 11 reti.

Le probabili formazioni

Roma (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Santon; Cristante, Darboe; Pedro, Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile

Roma-Lazio, uno sguardo alle quote

Nella lista delle scommesse sulla Serie A il derby della Capitale non può che presentare quote estremamente equilibrate: impossibile sbilanciarsi sull’esito finale in una gara dove tutto può succedere.

  • 1 a 2,90
  • X a 3,50
  • 2 a 2,35

 

Il derby è una gara particolare, che può accendersi improvvisamente o restare bloccata per quasi tutti i 90 minuti: chi non vuole sbilanciarsi sull’esito finale può provare a prendere in considerazione l’Under 2,5 a 2,35. In una sfida tanto equilibrata vale la pena considerare anche 1 o 2 con un gol di scarto a 2,40, la nostra giocata consigliata, mentre una terza opzione riguarda il No Goal, non così infrequente in questa sfida e quotato 2,55.

TUTTE LE QUOTE
ROMA-LAZIO

Crediti Immagine: Getty Images

X