Inter-Verona: i nerazzurri vogliono il bottino pieno per lo scudetto

Inter-Verona: i nerazzurri vogliono il bottino pieno per lo scudetto

Terminato il turno delle coppe europee ritorna la Serie A. Nel tardo pomeriggio di sabato 9 aprile alle 18 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano scendono in campo Inter-Verona, valido per la 32ª giornata. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria, i nerazzurri hanno vinto a trasferta a Torino contro la Juventus e ora sono i favoriti per lo scudetto. L’Hellas ha vinto contro il Genoa, raggiungendo quota 45 punti a sette giornate dal termine, certificato di un lavoro super di Tudor.

Quote del: 06/04/2022

Calcio d’inizio: sabato 9 aprile, ore 18.00

Sede: Giuseppe Meazza, Milano

INTER-VERONA
QUOTE LIVE

Inter-Verona: la presentazione

La squadra di Simone Inzaghi forte della vittoria nel derby d’Italia ha acquisito la forza necessaria per concludere al meglio la stagione, per le quote scudetto sono loro i favoriti ora dopo il passo falso del Milan contro il Bologna. Contro la Juventus è arrivata la prima vittoria in trasferta in campionato nel 2022, dopo quattro pareggi di fila. Nella partita di domenica sera l’Inter ha dimostrato cinismo e solidità, riuscendo a vincere 1-0 grazie all’unico tiro nello specchio della porta.

Sono 18 i punti conquistati nelle ultime 10 partite di Serie A, media da quarto posto per la squadra di Tudor che ha raggiunto la quota salvezza già nel mese di febbraio. I numeri sono impressionanti, da quando Igor Tudor è l’allenatore del Verona (14 settembre 2021), solo l’Inter (54) ha segnato più gol della squadra veneta (53) in questa Serie A. Uno dei protagonisti principali è sicuramente Simeone, autore di 16 gol in campionato, è il secondo giocatore in tutta la storia del Verona capace di segnare più di 15 gol in una singola stagione di Serie A (prima di lui solo Luca Toni, che ha realizzato 20 reti nel 2013/14 e 22 nel 2014/15).

Il risultato più frequente tra Inter e Hellas Verona, quando i nerazzurri giocano tra le mura di casa, è 3-0. Tre partite sono terminate con questo risultato.

Inter-Verona: le statistiche

Negli ultimi nove confronti in Serie A tra Inter e Verona in casa dei nerazzurri, gli ospiti non hanno mai battuto la squadra allenata da Simone Inzaghi. Sono otto le vittorie dell’Inter con un pareggio. Il match di andata è terminato 3-1 per i nerazzurri, grazie alla doppietta dell’argentino Joaquin Correa nel secondo tempo.

Statistica giocatore

Primo tempo
Nicolò Barella
(Assist: Ivan Perisic)
Goal 22'    
Edin Dzeko
(Assist: Ivan Perisic)
Goal 30'    
Secondo tempo
Denzel Dumfries Ammonizioni 84'    
Marcelo Brozovic Ammonizioni 90+1'    

Statistiche partita

48
Possesso palla
52
18
Tiri totali
9
6
Tiri in porta
3
8
Tiri fuori
3
4
Parate
3
10
Calci d'angolo
2
2
Fuorigioco
1
10
Falli
7

Le probabili formazioni

Con la squalifica di Lautaro Martinez sarà Correa il compagno d’attacco di Dzeko. L’argentino ex Lazio ha realizzato una doppietta nel match di andata, terminato 3-1 per gli uomini di Inzaghi.

Lunga la lista di indisponibili per Igor Tudor, saranno out Lasagna, Veloso, Dawidowicz, Pandur, Retsos, Coppola e Berardi.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Correa. All. Inzaghi

Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Inter-Verona quote e pronostico

Solo in una occasione quest’anno non ha realizzato neanche una rete nelle 15 partite casalinghe, in Inter-Sassuolo terminato 2-0 per i neroverdi. Per questo match occhio alle marcature nel primo tempo, le statistiche ci indicano che il Verona ha segnato 12 gol nei primi 15 minuti del primo tempo, più di qualsiasi altra squadra in questa stagione di Serie A.

In questa partita si affrontano due dei giocatori che hanno realizzato più assist in questo campionato fino ad ora, nove per Nicolò Barella e sette per Gianluca Caprari. L’Inter, che ha battuto la Juventus all’Allianz Stadium nell’ultimo match di campionato, non ha ancora ottenuto due successi consecutivi in Serie A nel 2022.

Tra le quote di oggi di Serie A  i favoriti sono nettamente i padroni di casa e anche per noi di bwin vi consigliamo di andare sul sicuro, gli ospiti hanno poco da chiedere al campionato mentre l’Inter cercherà di vincerle tutte per raggiungere la seconda stella.

INTER-VERONA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X