Fiorentina-Spezia, i viola in difficoltà si aggrappano a Ribery

Fiorentina-Spezia, i viola in difficoltà si aggrappano a Ribery

Fiorentina-Spezia è la sfida che apre il 23° turno di Serie A, una gara che mette di fronte due squadre lontane ma non troppo dalla zona retrocessione. Punti pesanti in palio dunque, 90 minuti che potrebbero a fine stagione fare la differenza e che coinvolgeranno due squadre diverse per ambizione e momento di forma. Chi vincerà?

Quote del: 17/02/2021

Calcio d’inizio: venerdì 19 febbraio 2021, ore 18:30

Stadio: Artemio Franchi, Firenze

QUOTE AGGIORNATE
FIORENTINA-SPEZIA

Fiorentina-Spezia, la presentazione

Se l’obiettivo della Fiorentina in questa stagione era quello di ben figurare, se non addirittura di arrivare ad insidiare le posizioni europee, la realtà si è rivelata ben più amara. Dopo una salvezza più stentata di quel che si potrebbe pensare guardando la classifica della Serie A 2019/2020, la Viola si è ritrovata ancora una volta nella parte bassa della classifica senza mai riuscire davvero a staccarsi dal terz’ultimo posto.

Oggi Ribery e compagni si trovano al 16° posto con 22 punti, 2 in meno di uno Spezia partito circondato da ben altre aspettative e che invece ha stupito tutti. Si pensava che i liguri avrebbero pagato il mercato fatto in fretta e furia e l’assoluta mancanza di esperienza in Serie A, ma sul campo la banda di Italiano ha sorpreso tutti mostrando idee, gioco e coraggio. Certo la salvezza non può ancora essere data per scontata, ma i due recenti successi ai danni di Udinese e Milan hanno esaltato l’ambiente, che oggi può pensare a ragione come niente sia impossibile.

Cliente molto difficile lo Spezia per questa Fiorentina, reduce da due sconfitte consecutive, timida, spesso impaurita e che rischia di dover affrontare la sfida con i liguri senza la stella Ribery: il francese è acciaccato, Prandelli spera di recuperarlo per alzare il livello di un gruppo che sulla carta non merita la posizione in classifica attuale ma che nei fatti non riesce mai ad esprimersi a dovere. Per questo Fiorentina-Spezia di venerdì sarà un test della verità per due.

I precedenti in Serie A

Come è normale che sia, visto lo status di esordiente assoluto in Serie A dello Spezia, l’unico precedente in massima divisione risale alla gara di andata chiusa sul 2-2: doppio vantaggio viola nel giro di 4 minuti, pareggio in rimonta dei liguri. Ci sono tuttavia 6 precedenti nelle categorie inferiori, tra Spezia e Fiorentina, anche se molto datati (l’ultimo nel 1939). La Viola è comunque imbattuta, con 3 vittorie e altrettanti pareggi.

Fiorentina-Spezia, le probabili formazioni

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Igor; Venuti, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez, M. Ricci, Maggiore; Gyasi, Agudelo, Saponara

Uno sguardo alle quote

Secondo le quote della Serie A la Fiorentina è decisamente favorita per quanto riguarda l’esito finale:

  • 1 a 1,95
  • X a 3,25
  • 2 a 4,10

 

Lo Spezia si presenta però alla sfida in gran forma, con due punti in più degli avversari in classifica e con due vittorie consecutive alle spalle, a differenza della banda di Prandelli reduce da due sconfitte. Passare al Franchi sarà comunque difficile, non certo impossibile: possiamo valutare il 2+Under 3,5 a 4,60, oppure la Doppia Chance X2 a 1,80. Chi non vuole sbilanciarsi sull’esito finale può prendere in considerazione anche l’Over 2,5 secco a 2,10, immaginando una Viola che deve cercare di essere più propositiva a costo di prendersi qualche rischio in più.

TUTTE LE QUOTE
FIORENTINA-SPEZIA

X