Udinese-Napoli, 30a giornata Serie A 2021-22, Victor Osimhen e Walace

Napoli-Udinese: i friulani provano a stoppare un’altra big dopo Milan, Lazio e Roma

Il sabato di calcio si apre alle 15.00 con Napoli-Udinese. Tra le squadre in lotta per il titolo, quella azzurra sarà la prima a scendere in campo, in una giornata in cui alle 18.00 e alle 20.45 giocheranno anche Inter e Milan. I partenopei sognano ancora di poter insidiare la vetta dei rossoneri, nonostante la bruciante sconfitta nel big match. L’Udinese arriva da un momento molto favorevole, in cui ha bloccato alcune delle squadre più forti del nostro campionato.

Quote del: 16/03/2022

Fischio d’inizio: sabato 19 marzo, ore 15.00

Sede: Stadio Diego Armando Maradona, Napoli  

NAPOLI-UDINESE
QUOTE LIVE

Napoli-Udinese, la presentazione

Giocasse solo fuori casa, il Napoli probabilmente avrebbe già messo in cassaforte in campionato. Gli azzurri hanno infatti perso la maggior parte dei punti tra le mura amiche: quattro sconfitte su cinque totali in questa Serie A sono arrivate al Maradona. Per tenere ancora vivo il sogno tricolore, sarà necessario d’ora in poi fare bottino pieno anche in campo amico, oltre che in trasferta. Secondo le quote sulla vincente dello scudetto, tuttavia, gli azzurri restano ancora dietro rispetto alle milanesi.

Brucia ancora per l’Udinese il pareggio contro la Roma. Senza ombra di dubbio, i friulani avrebbero meritato il successo contro i giallorossi e solo il rigore di Pellegrini ha negato i tre punti ai ragazzi di Cioffi. Nel girone di ritorno i bianconeri hanno impattato contro le romane e soprattutto contro il Milan, e sognano di poter condizionare ancora la corsa al tricolore.

Tutte le quote su Napoli-Udinese si sbilanciano a favore dei padroni di casa, nonostante il rendimento al Maradona sia decisamente al di sotto delle aspettative per un gruppo che punta al trionfo finale.

Napoli-Udinese, i precedenti

A far sorridere gli azzurri ci pensano i precedenti. Infatti, il Napoli è rimasto imbattuto nelle ultime 11 partite di Serie A contro l’Udinese, dalla stagione 2016/17 compresa in avanti. E soprattutto, i partenopei hanno vinto tutte le ultime sette partite casalinghe giocate contro l’Udinese in Serie A: i campani hanno una striscia aperta di successi interni più lunga solamente contro il Como (11).

Statistiche giocatori

Primo tempo
    22' Goal Gerard Deulofeu
(Assist: Roberto Pereyra)
    45+2' Ammonizioni Marvin Zeegelaar
Secondo tempo
    50' Ammonizioni Destiny Udogie
Victor Osimhen
(Assist: Mário Rui)
Goal 52'    
Victor Osimhen
(Assist: Giovanni Di Lorenzo)
Goal 63'    
Amir Rrahmani Ammonizioni 65'    
    83' Cartellini rossi Pablo Marí
Victor Osimhen Ammonizioni 90+2'    

Statistiche partita

64
Possesso palla
36
20
Tiri totali
10
8
Tiri in porta
3
8
Tiri fuori
1
4
Parate
6
7
Calci d'angolo
4
1
Fuorigioco
2
10
Falli
12

Le probabili formazioni

Spalletti potrebbe rilanciare dall’inizio Zielinski e Insigne dopo averli lasciati in panchina a Verona. In caso confermasse invece il blocco del Bentegodi, si passerebbe al 4-3-3 con Anguissa e Lozano dal primo minuto. Tra le riserve non ci saranno né Petagna né Meret, entrambi infortunati.

Nell’Udinese, scontato il turno di squalifica, torna in campo Walace. Arslan è favorito su Makengo, mentre in difesa non ci sarà Perez, sostituito da Zegelaar o dal ristabilito Nuytinck.  

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka, Ruiz; Politano, Zielinski, insigne; Osimhen. All. Spalletti

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Zeegelaar; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Udogie; Deulofeu, Beto. All. Cioffi   

Napoli-Udinese, quote e pronostico

Il Napoli ha perso quattro delle ultime sette partite casalinghe di campionato, con due successi e un pareggio nel parziale: tanti KO quanti nelle precedenti 35 giocate al Maradona. L’arma in più dei partenopei potrebbe essere il tiro da fuori: nessuno ha segnato così tanti gol in questo modo rispetto agli azzurri, con Fabian Ruiz primo in solitaria in questa tipologia di reti (ben sei). Dopo la doppietta al Bentegodi, Osimhen vuole tornare a segnare anche in casa, dove la marcatura in campionato manca addirittura da metà ottobre: nove gol per il nigeriano in questa Serie A, di cui solo solo due in match tra le mura amiche.

Tutte le ultime quattro partite dell’Udinese sono terminate con il “Goal”, con i bianconeri che si affidano al talismano Pereyra: con il Tucu in campo i friulani vantano una percentuale di vittorie del 27%, valore che si abbassa al 17% senza l’ex Juventus e Watford.

Le quote aggiornate sulla Serie A vedono un match a tinte azzurre e potenzialmente con diverse reti. La squadra di Spalletti ha la miglior difesa del campionato, ma ha sempre subito gol nelle ultime cinque partite. Per questo motivo, con il Napoli comunque favorito, non è un azzardo prendere in considerazione il “Goal”, quotato 1.95.

NAPOLI-UDINESE
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X