Verona-Torino serie A 2021-2022

Verona-Torino: veneti calcio spettacolo, al Bentegodi favoriti contro i granata

Verona e Torino si sfideranno allo Stadio Bengodi per la 37° giornata di Serie. Questa sarà una partita tra due squadre che ormai non hanno più nulla da chiedere al campionato in corso. È dunque difficile fare un pronostico di gare del genere. Il match potrebbe vedere la presenza di parecchie seconde linee per farle giocare dopo una stagione in panchina. Oppure, potremmo assistere a una partita dai ritmi blandissimi e parecchio noiosa. Oppure, infine, le due formazioni si affronteranno a viso aperto per darsi battaglia, e allora potremmo anche assistere a una goleada. Ecco i nostri consigli.

Quote del: 11/05/2022

Fischio d’inizio: sabato 14 maggio, ore 18.00

Sede: Stadio Bengodi, Verona (Italia)

VERONA-TORINO
QUOTE LIVE

Verona-Torino, la presentazione

Partiamo dai padroni di casa dell’Hellas Verona, una formazione che sta disputando davvero un bel campionato seppur con qualche periodo negativo. I veneti hanno al momento un discreto rendimento in casa, avendo vinto il 50% delle partite disputate in stagione al Bentegodi (nove vittorie, tre pareggi e sei sconfitte). In Serie A l’Hellas si trova al nono posto in classifica con 52 punti dopo 36 partite, e può vantare un favoloso attacco da 62 gol segnati (a fronte però di 55 subiti). Il trio delle meraviglie Barak-Caprari-Simeone continua a stupire, con tutti e tre in doppia cifra e davvero molto affiatati tra di loro. Sono però arrivate appena due vittorie nelle ultime cinque uscite, perdendo la partita più recente contro il Milan per 3-1 dopo essere andati in vantaggio con Faraoni. In generale Verona e Torino sono due squadre nate da un progetto nuovo in estate, e al momento Tudor è più avanti del collega Juric. Noi puntiamo sul successo dei veneti.  

Statistiche giocatori

Primo tempo
    19' Goal Josip Brekalo
(Assist: Mërgim Vojvoda)
Koray Günter Ammonizioni 28'    
Nicolò Casale Ammonizioni 29'    
Gianluca Caprari Ammonizioni 43'    
    43' Ammonizioni Armando Izzo
Secondo tempo
    80' Ammonizioni Dennis Praet

Statistiche partita

47
Possesso palla
53
10
Tiri totali
11
5
Tiri in porta
5
4
Tiri fuori
4
1
Parate
2
4
Calci d'angolo
4
1
Fuorigioco
1
17
Falli
18

Sono 55 i precedenti tra Hellas e Torino in Serie A (10 vittorie venete, 24 pareggi e 21 successi granata), di cui 27 disputati a Verona, con sette vittorie del Verona, 10 pareggi 10 vittorie del Toro. Notiamo poi un equilibrio totale negli ultimi nove incontri tra Verona e Torino (un successo a testa e sette pareggi), ma il Toro ha vinto 1-0 all’andata dopo quattro pareggi consecutivi. I granata non hanno mai vinto nelle ultime quattro trasferte a Verona, ma hanno sempre segnato nelle ultime otto. La squadra di Juric al momento occupa il decimo posto, a meno cinque proprio dal Verona, e proprio come i gialloblù ha vinto appena due gare nelle ultime cinque. Inoltre, sempre come l’Hellas, nella gara più recente è arrivato un ko, sconfitta dal Napoli per 1-0 in casa grazie a una rete di Fabian Ruiz. Anche se Juric ha ritrovato Belotti, noi pensiamo che alla fine trionferà il Verona, dopo una gara però che sarà spettacolare e nella quale vedremo anche molto gol.

Le probabili formazioni

Igor Tudor schiererà la squadra titolare, dunque nel suo 3-4-2-1 il Cholito Simeone sarà supportato da Caprari e Barak come trequartisti, il trio d’oro che tanto sta facendo bene La linea di centrocampo sarà a quattro, molto profonda, e sarà composta da Depaoli, Tameze, Ilic e Lazevic. Ivan Juric invece si presenta con la coppia offensiva Belotti-Praet nel suo 3-5-2, ma è probabile che il modulo sia più un 3-4-1-2, con Brekalo ad agire dietro i due o di fianco a Praet. Aina, Pobega,

Mandragora e Voivoda completano il centrocampo. Rodriguez e Bremer (due dei migliori della stagione), assieme a Didji in difesa.

Verona (3-4-2-1): Montipo’, Gunter, Casale, Ceccherini, Depaoli, Tameze, Ilic, Lazevic, Caprari, Barak, Simeone. All. Tudor.

Torino (3-5-2): Berisha, Didji, Bremer, Rodriguez, Aina, Pobega, Mandragora, Voivoda, Brekalo, Praet, Belotti. All. Juric.

Verona-Torino, quote e pronostico

Questo pronostico è molto difficile, ma noi vogliamo sperare che alla fine vinca lo spettacolo. Tra le quote di oggi di Serie A è molto plausibile scegliere la quota del “goal”. Probabilmente infatti entrambe le formazioni segneranno almeno un gol, ma per quanto riguarda il vincitore noi diciamo Verona perché in una partita simile, mentalmente libera, quasi un amichevole estiva, la qualità di solito si esprime al meglio. E al momento, almeno in avanti, l’Hellas Verona ha più qualità.

VERONA-TORINO
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X