Liverpool-Atletico Madrid: Klopp prova a buttare giù il muro del Cholo

Liverpool-Atletico Madrid: Klopp prova a buttare giù il muro del Cholo

Ci siamo: domani Liverpool-Atletico Madrid ci dirà se la corazzata di Klopp, dominatrice assoluta in Premier e campione uscente, potrà continuare a difendere il titolo in questa Champions League 2019/2020. I Reds hanno tutte le carte in regola per recuperare lo svantaggio, visto che al Wanda Metropolitano di Madrid hanno ceduto soltanto per 1-0. Ma Simeone è un maestro delle partite ad alta tensione e sfondare il muro dei Colchoneros non sarà facile, nonostante il Liverpool vanti quello che attualmente è forse il trio d’attacco più forte e completo del mondo.

Quote del: 10/03/2020

Calcio d’inizio: mercoledì 11 marzo, ore 21

Stadio: Anfield, Liverpool

Forse può interessarti anche —> Liverpool-Atletico Madrid, le ultimissime su formazioni e pronostico <—

Qui Liverpool

Ad Anfield Road si sente già aria di Champions League, nonostante anche gli inglesi debbano fare i conti con la preoccupazione scatenata dal coronavirus. Sebbene i Reds partano da un gap ridotto, non sarà facile buttare giù il muro dell’Atletico Madrid, un muro che al Wanda Metropolitano ha rimbalzato qualsiasi azione offensiva: basti pensare che per la prima volta in stagione, il Liverpool non ha effettuato neppure un tiro nello specchio della porta.

I padroni di casa dovranno approfittare di qualsiasi spiraglio, magari utilizzando quel pizzico di malizia che l’anno scorso permise ad Origi di aprire le danze nel 4-0 con cui gli uomini di Klopp si sbarazzarono del Barcellona, rimontando il 3-0 dell’andata. Se vi ricordate, fu un calcio d’angolo battuto rapidamente da Alexander-Arnold a trovare impreparata la difesa dei catalani.

La vittoria di sabato scorso con il Bournemouth è arrivata dopo due sconfitte consecutive, un trend al quale ormai il Liverpool non era più abituato. I Reds sembrano un pochino meno brillanti rispetto ai primi 6 mesi di stagione, ma è anche vero che fin qui non hanno mai tirato il fiato, tra Premier, coppe nazionali, Champions League e Mondiale per club.

In campo internazionale, il Liverpool è imbattuto in casa da ben 25 gare consecutive: l’ultima squadra a violare Anfield fu il Real Madrid di Carlo Ancelotti, nell’ormai lontano 2014. Inoltre, gli inglesi non conoscono la sconfitta negli ottavi di Champions League addirittura dal 2005/2006, quando persero contro il Benfica. Anche allora, curiosamente, erano i campioni in carica.

Qui Atletico Madrid

Non che ultimamente l’Atletico Madrid di Diego Simeone possa vantare brutte statistiche europee. Nell’ultimo decennio, i Colchoneros hanno raggiunto due volte la finale di Champions League e tre volte quella di Europa League. Con il Cholo alla guida, l’Atletico ha passato il turno 25 volte su 26 dopo aver vinto il match d’andata: una vera e propria macchina da guerra. Soltanto l’anno scorso, contro la Juventus di Allegri e CR7, Simeone è uscito dalla competizione nonostante avesse chiuso in vantaggio i primi 90’.

L’altra faccia della medaglia sta proprio qui: gli spagnoli hanno vinto soltanto una delle loro ultime 9 trasferte di Champions nella fase eliminatoria, perdendone 6. Non è tutto: se consideriamo anche la fase a gironi, l’Atletico ha perso 4 delle ultime 6 gare lontane dalle mura amiche, vincendo soltanto in casa della Lokomotiv Mosca.

Come se non bastasse, in generale Simeone non ha ancora vinto una partita fuori dal Wanda Metropolitano nel 2020: ha fatto scalpore in particolare la sconfitta in casa del Cultural Leonesa nei sedicesimi di finale di Copa del Re, lo scorso 23 gennaio, con la squadra che milita nella terza serie spagnola capace di imporsi per 2-1 in rimonta.

Liverpool-Atletico Madrid: probabili formazioni

Liverpool (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk; Robertson, Oxlade-Chamberlain, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Felipe, Renan Lodi; Saul Niguez, Partey, Koke, Joao Felix; Correa, Morata

Vediamo insieme le migliori quote

Non poteva essere che il Liverpool la grande favorita per la vittoria di questo ritorno di Champions League: l’1 è infatti quotato 2.45.

X