Pronostico Lipsia-Tottenham: tegola Bergwijn, le ultimissime sulle formazioni

Pronostico Lipsia-Tottenham: tegola Bergwijn, le ultimissime sulle formazioni

Alle 21 di stasera scatta Lipsia-Tottenham, ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra una delle sorprese della fase a gironi e la finalista dell’anno scorso. Tra i locali un solo possibile cambio rispetto alla formazione attesa, mentre gli ospiti potrebbero dover fare a meno di  Bergwijn per il resto della stagione. Sfortunatissimo Mourinho, che vede il suo reparto avanzato ridotto ormai ai minimi termini.

Euforia Lipsia, depressione Tottenham: i due volti della sfida decisiva

Non arrivano buone notizie per i tifosi degli Spurs, che dovranno assistere a Lipsia-Tottenham senza tre giocatori fondamentali per lo sviluppo della manovra offensiva. Oltre infatti ai lungodegenti Harry Kane e Son Heung-Min, il tecnico José Mourinho dovrà fare i conti con l’ennesima tegola: l’infortunio di Steven Bergwijn è più grave del previsto.

Nella conferenza stampa di ieri, il tecnico portoghese ha spiegato come il ventiduenne olandese, prelevato dal PSV Eindhoven nella finestra di mercato di gennaio, per una spesa di circa 30 milioni di euro, soffre di un problema alla caviglia che addirittura potrebbe tenerlo lontano dai campi da gioco per il resto della stagione. A questo punto, le scelte degli Spurs nel reparto avanzato sono praticamente obbligate, con Lamela che dovrebbe prendere il posto di Bergwijn in una batteria di trequartisti alle spalle di Dele Alli.

Tutto tranquillo, invece, in casa Lipsia, dove Nagelsmann potrebbe scegliere di dare fiducia a Mukiele in mezzo al campo, relegando in panchina Adams. Un Nagelsmann che, dopo aver superato i gironi, è diventato il più giovane allenatore di sempre a raggiungere la fase a eliminazione della Champions League: a 32 anni e 211 giorni ha battuto il precedente record di Domenico Tedesco, che ci arrivò con lo Schalke a 33 anni e 161 giorni.

Un piccolo record lo ha fatto registrare anche Timo Werner, autore del rigore che ha steso il Tottenham nella gara di andata: è il primo giocatore nella storia ad aver segnato tutti e 7 i suoi primi gol in Champions League in trasferta. Tra l’altro, nonostante i 27 gol e 11 assist in totale in stagione, Werner non ha mai esultato per una rete alla Red Bull Arena tra gironi e andata degli ottavi della massima competizione europea.

Forse può interessarti anche —> Lipsia-Tottenham: analisi del match e quote <—

Le ultimissime sulle probabili formazioni

Nagelsmann non si scosterà dal suo 3-4-3 che tante soddisfazioni gli ha dato sin qui. Un 3-4-3 fluido, spesso un 3-4-2-1 che non dà punti di riferimento agli avversari in cui Laimer funge da baricentro basso. Mourinho invece dovrà rimodellare gli Spurs con un 4-2-3-1 che non ha una prima punta di ruolo, dato che il ventitreenne Dele Alli non è certo un numero 9 classico. Molto probabilmente stasera lo vedremo spesso scambiarsi di posizione con Lucas, cercando di aprire spazi per gli inserimenti sia del brasiliano sia degli altri trequartisti.

Lipsia (3-4-3): Gulacsi; Klostermann, Upamecano, Halstenberg; Mukiele, Sabitzer, Laimer, Angelino; Nkunku, Schick, Werner

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Alderweireld, Davies; Dier, Winks; Lamela, Lo Celso, Lucas Moura; Alli

Pronostico Lipsia-Tottenham: per gli Spurs è durissima

L’ennesimo infortunio in una stagione maledetta per gli attaccanti degli Spurs, riduce ulteriormente le chance degli uomini di Mourinho di accedere ai quarti di finale della Champions League. Il Tottenham sarà costretto a segnare 2 gol; volendo trovare la nota positiva, poco importerà se il Lipsia ne segnerà 1, perché in caso di 1-2 passerebbero comunque gli Spurs (come nello 0-2) in virtù della regola del maggior numero di gol segnati in trasferta. Ma onestamente, ci aspettiamo che siano i padroni di casa a portarsi a casa match e qualificazione. Questi sono elementi contingenti di cui andrebbe sempre tenuto conto, quando si sceglie tra le possibili scommesse sul calcio.

Lipsia-Tottenham: Lipsia in vantaggio all’intervallo –> Quota 2.05

X