Milan-Manchester United: Ibra titolare? Solskjaer ne recupera 4

Milan-Manchester United: Ibra titolare? Solskjaer ne recupera 4

La notte della verità è arrivata: Milan-Manchester United ci dirà se i rossoneri possono ambire alla vittoria dell’Europa League. Red Devils favoriti, nonostante il risultato dell’andata dia un piccolo vantaggio ai rossoneri. Milan alle perse con gli ormai soliti problemi legati ai tanti infortuni, mentre lo United può contare sul rientro di parecchi titolari. Arbitra Felix Brych, assistenti Borsch e Lupp: con l’arbitro tedesco Milan mai sconfitto (3 pareggi e una vittoria).

Quote del: 17/3/2021

Calcio d’inizio: giovedì 18 marzo, ore 21

Sede: Stadio Meazza di San Siro, Milano

QUOTE AGGIORNATE
MILAN-MANCHESTER UNITED

Milan-Manchester United: la presentazione

La quinta sconfitta in campionato ha messo probabilmente una pietra sopra al discorso scudetto per il Milan, che si rituffa nell’Europa League dopo l’1-1 maturato all’Old Trafford nella gara di andata. Pioli continua a vedere qualcuno dei suoi entrare in infermeria, anche se ogni tanto qualcuno finalmente ne esce. Lo stop di Leao fa il paio con il recupero di Romagnoli, che però non dovrebbe partire titolare, ma il saldo attivo è dettato dal ritorno di Zlatan Ibrahimovic, a cui i milanisti chiedono di risolvere l’asfissia offensiva.

Il centravanti svedese, richiamato in Nazionale dopo cinque anni, potrebbe addirittura partire dal 1’: in quel caso, Rebic (squalificato per 2 giornate in campionato) partirebbe dalla sinistra, altrimenti giocherebbe centravanti – anche perché di alternative, con il portoghese out e Mandzukic ancora ko, non ce ne sono. A centrocampo Pioli pensa di riproporre Meité accanto a Kessié, mentre in difesa Kjaer riprende posto accanto a Tomori. Sulle fasce sarà ancora Theo Hernandez-Dalot, mentre Calhanoglu agirà da trequartista.

Anche lo United all’andata ha avuto parecchie defezioni, ma per la sfida di San Siro Solskjaer potrà contare nuovamente su molti dei suoi pezzi pregiati: Rashford (non è una novità), ma anche De Gea, Van de Beek, Cavani e Pogba. I Red Devils in Premier League sono impegnati a difendere il secondo posto dall’assalto del Leicester, ma non giocheranno in campionato fino al 4 aprile e perciò potranno schierare i titolarissimi a San Siro.

Va detto che non tutti i big sono sicuri di partire titolari, anzi. Probabilmente solo Rashford sarà schierato dall’inizio, per evitare rischi inutili con giocatori che si sono potuti allenare pochissimo. Il talento britannico giostrerà sulla trequarti insieme a James e Bruno Fernandes, con Greenwood che potrebbe rilevare Martial nel ruolo di prima punta. Difesa confermata con l’ex Inter Telles in fascia, centrocampo con Matic e McTominay.

Forse ti interessa anche —> Milan-Manchester United: ultim’ora sulle formazioni <—

Milan-Manchester United: probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Theo Hernandez, Kjaer, Tomori, Dalot; Meité, Kessié; Rebic, Calhanoglu, Saelemaekers; Ibrahimovic

Manchester United (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Telles; McTominay, Matic; James, Bruno Fernandes, Rashford; Greenwood

1X2: quote, scommesse, pronostico

Non filtra ottimismo per quanto riguarda il passaggio del turno del Milan, almeno stando alle quote sull’Europa League:

  • 1 a 3,20
  • X a 3,40
  • 2 a 2,20

Milan incerottato e ultimamente incapace di concretizzare le occasioni da gol: basterà il ritorno di Ibrahimovic, dall’inizio o a partita in corso? Partita da gol a 1,75, perché lo United ha bisogno di segnarne almeno 1 per portare la partita ai supplementari o vincerla nei tempi regolamentari. Gara che potrebbe sbloccarsi nella ripresa: la X a fine 1° tempo paga 2,10. Alla fine crediamo che la maggior qualità dei Red Devils, soprattutto nei potenziali cambi, farà la differenza: il passaggio del turno dello United è quotato 1,57.

TUTTE LE QUOTE
MILAN-MANCHESTER UNITED

X