Napoli-Legia Varsavia: azzurri a caccia della prima vittoria stagionale in Europa

Napoli-Legia Varsavia: azzurri a caccia della prima vittoria stagionale in Europa

Torna l’Europa League: Napoli-Legia Varsavia è l’appuntamento della terza giornata del gruppo C. Con un solo punto nel girone, gli azzurri sono obbligati a vincere contro il Legia che a sorpresa è primo a punteggio pieno dopo aver battuto lo Spartak Mosca e soprattutto il Leicester. I polacchi non vivono un buon momento in campionato, a differenza del Napoli capolista in Serie A dopo aver vinto le prime otto partite. Il girone può riservare ancora sorprese, ma per gli uomini di Spalletti i tre punti diventano fondamentali.

Quote del: 20/10/2021

Fischio d’inizio: giovedì 21 ottobre, ore 21.00

Sede: Stadio Diego Armando Maradona, Napoli

NAPOLI-LEGIA VARSAVIA
LE QUOTE LIVE

Napoli-Legia Varsavia, la presentazione

Percorsi uguali e opposti per le due squadre che si troveranno di fronte al Maradona: continua senza sosta il filotto del Napoli in Serie A, mentre il Legia Varsavia, primo nel girone con due vittorie su due, arranca nel campionato polacco, dove occupa la quartultima posizione in classifica.  

Dopo il pirotecnico 2-2 in casa del Leicester, la squadra di Spalletti a sorpresa ha perso in casa contro il modesto Spartak Mosca, in una partita indirizzata positivamente dal gol di Elmas dopo una manciata di secondi dal fischio d’inizio, ma condizionata poi dall’espulsione di Mario Rui al trentesimo del primo tempo. La situazione non è compromessa: anche l’altro club favorito, il Leicester, è caduto a sorpresa sul campo del Legia e il doppio confronto tra le due squadre più forti sulla carta contro le due più deboli può rimescolare tutte le carte, in un girone che inizialmente non sembrava potesse essere così equilibrato.

I polacchi vogliono tenersi saldi in vetta, ma la situazione difficile in campionato non fa dormire sonni sereni. Il match si preannuncia caldissimo e per la squadra di casa assume già i contorni del dentro o fuori: non vincere significherebbe pregiudicare il passaggio del turno, evento mai successo al Napoli dal suo ritorno ai gironi di Europa League nella stagione 2010/11.

Le probabili formazioni

Qualche rotazione per la squadra di Spalletti, che domenica è attesa dalla complicata sfida dell’Olimpico contro la Roma di Mourinho. In porta si rivedrà Meret e potrebbero rifiatare Fabian Ruiz, Rrahmani e Osimhen. Rischia Zielinski per un risentimento al gluteo: a sostituirlo sarà Elmas, mentre in attacco si giocano il posto Petagna e Mertens. Causa squalifica di Mario Rui ed esclusione di Ghoulam dalla lista UEFA, sulla sinistra favorito Juan Jesus sul giovane Zanoli.

Formazione prudente per il Legia, che farà alcuni cambi rispetto alla partita persa domenica contro il Lech Poznan: i polacchi si affideranno al nazionale Under 21 albanese Ernest Muci, mentre dovrebbe partire dalla panchina il brasiliano Luquinhas.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Juan Jesus; Anguissa, Demme; Lozano, Elmas, Insigne; Petagna. All. Spalletti

Legia Varsavia (4-3-2-1): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Nawrocki, Mladenovic; Josue, Slisz, Martins; Lopes, Muci; Emreli. All. Michniewicz

Napoli-Legia Varsavia, quote e pronostico

Al Maradona il Napoli non può permettersi nessun risultato diverso da una vittoria. L’unico punto dopo due giornate ha messo a rischio la qualificazione dei partenopei, in un girone in cui le due squadre favorite per la vittoria del torneo sono relegate sul fondo della classifica. Il rischio è che la mente sia proiettata già al big match di domenica contro la Roma: conquistare il nono successo consecutivo significherebbe record e soprattutto sarebbe una dimostrazione di forza incredibile per un gruppo che sogna di tornare a lottare per il vertice. Ma, si sa, vincere aiutare a vincere, ecco perché è vietato sottovalutare la partita di giovedì sera: una prova convincente potrebbe dare nuove energie mentali e nuove certezze agli azzurri anche in vista del campionato.

Ultimamente i ragazzi di Spalletti non hanno brillato in Europa, specialmente tra le mura amiche: negli ultimi sei precedenti al Maradona sono arrivate ben tre sconfitte per i padroni di casa, che subiscono gol da sei partite consecutive in match internazionali e non fanno peggio da novembre 2016. Di fronte, una squadra che evoca bei ricordi ai partenopei: sono due i precedenti contro il Legia Varsavia, nella fase a gironi dell’Europa League 2015/16. Era il primo Napoli di Sarri, che riuscì ad imporsi sui polacchi sia all’andata che al ritorno, segnando complessivamente sette gol. Quattro di quelle reti portano la firma di due giocatori presenti anche per la sfida di giovedì: tre furono siglati da Mertens, uno da Insigne.
Insomma, poche storie: il Napoli è obbligato a vincere e ci aspettiamo una prova da grande gruppo contro una squadra meno forte e in seria difficoltà nel suo campionato. Dopo aver analizzato le migliori quote scommesse sull’Europa League, il nostro consiglio è puntare sull’1+Over 2,5 quotato a 1.52.

NAPOLI-LEGIA VARSAVIA
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X