Nations League volley femminile finale Italia-Brasile

Croazia-Brasile: il primo quarto di finale è fra la Seleção e la squadra di Dalic

Ad aprire il programma dei quarti di finale dei Mondiali in Qatar ci pensano Croazia e Brasile, due squadre agli antipodi che si daranno battaglia per entrare nelle prime quattro al mondo. I vicecampioni del mondo croati hanno avuto anche fortuna fino a qui, mentre la selezione di Tite sta facendo vedere un gran calcio

Quote del: 6/12/2022

Fischio d’inizio: venerdì 9 dicembre, ore 20.00

Sede: Education City Stadium di Al Rayyan

Croazia-Brasile, la presentazione

Croazia-Brasile, in programma alle ore 16 di venerdì 9 dicembre, è il primo dei quarti di finale del Mondiale e vede di fronte due squadre che arrivano da un percorso molto diverso. Cominciamo dalla selezione croata, che ha trovato molte difficoltà per arrivare a questo punto della competizione. Nel proprio girone la squadra di Zlatko Dalic si è qualificata come seconda dietro al sorprendente Marocco e agli ottavi di finale è andata molto vicina all’eliminazione, superando solo ai rigori il Giappone. L’esperienza dei giocatori della Croazia e il solito Ivan Perisic hanno risolto la situazione.

Il Brasile ha faticato molto di meno e dopo aver chiuso in testa il raggruppamento ha liquidato la Corea del Sud con un 4-1 che non ammette repliche. Neymar e compagni giocano davvero un calcio sublime e la rete del 3-0 di Richarlison contro i coreani ne è la dimostrazione. La selezione verdeoro vuole tornare in semifinale per poter far meglio dell’ultima volta, quando subì il pesante e storico 1-7 in casa per mano della Germania.

Le probabili formazioni

Dalic ha un forte dubbio per l’attacco, dove si giocano il posto da titolare Marko Livaka, Ante Budimir e Bruno Petkovic. Per il resto non ci aspettiamo sorprese. Tite non dovrebbe invece apportare modifiche al suo undici titolare: sempre tanta qualità in mezzo al campo con Lucas Paquetà e Neymar poco più avanzato.

Croazia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Barisic; Modric, Brozovic, Kovacic; Kramaric, Budimir, Perisic. All: Dalic.

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Militao, Marquinhos, Thiago Silva, Danilo; Casemiro, Paquetà; Raphinha, Neymar, Vinicius; Richarlison. All: Tite.

Croazia-Brasile, quote scommesse e pronostico

In questo momento è davvero difficile pensare che il Brasile possa trovare difficoltà contro una Croazia non al massimo. Le quote sul calcio ci presentano un Brasile logicamente favorito e la cui vittoria è a 1.38. Per chi volesse puntare sulla Croazia c’è un’ottima proposta a 8.25, mentre il pareggio, che porterebbe ai tempi supplementari, è bancato a 4.80. A nostro avviso il Brasile, che ha vinto ben 10 degli ultimi 11 incontri, ha tutte le carte in regola per spedire a casa i croati e raggiungere la semifinale, dove affronterà una fra Olanda e Argentina. Per questo suggeriamo l’esito 2.

Crediti Immagine: Getty Images

X