Pronostico Pisa-Ascoli 6 dicembre 2022

Pisa-Ascoli: chi vince entra in zona playoff

I toscani e i marchigiani si affrontano in un match fondamentale per testare le loro reali ambizioni in questa stagione. Il Pisa di Luca D’Angelo non vuole fermarsi e ha intenzione di continuare la risalita verso le zone nobili della classifica. All’Ascoli manca la vittoria e Cristian Bucchi chiede ai suoi una reazione

Quote: 6/12/2022

Fischio d’inizio: giovedì 8 dicembre, ore 18.00

Sede: Arena Garibaldi

Pisa-Ascoli, la presentazione

Il campionato di Serie B è arrivato alla sedicesima giornata e nel programma c’è anche Pisa-Ascoli. Parliamo di una sfida di metà classifica, dal momento che la squadra di Luca D’Angelo è all’undicesima posizione con 19 punti e aspetta all’Arena Garibaldi i bianconeri di Cristian Bucchi, noni a quota 21. Cominciamo dai padroni di casa, che sono imbattuti da dieci partite, dove però hanno vinto solo quattro volte. Sta facendo comunque discretamente bene questo Pisa fino a questo punto, che vanta anche il secondo miglior attacco del torneo con 24 gol fatti. In difesa tuttavia le cose non vanno egualmente bene e spesso si spreca la chance di portare a casa i 3 punti per degli errori.

L’Ascoli invece non vince da quattro partite e sta faticando molto tanto a livello difensivo nelle ultime uscite stagionali. Sono effettivamente ben cinque le reti subite nelle ultime due partite contro Como e Sudtirol. I marchigiani sono attualmente ai piedi della zona playoff e con un successo potrebbero fare un salto molto importante visto che la classifica è davvero corta. Il bilancio degli ultimi cinque precedenti dice 3-1 per l’Ascoli.

Le probabili formazioni

D’Angelo può affidarsi ancora al suo 3-4-1-2 ma non potrà avere a disposizione il difensore romeno Adrian Rus, squalificato: al suo posto spazio a Simone Canestrelli. In attacco Matteo Tramoni farà coppia con Ernesto Torregrossa. Non ci aspettiamo cambi invece negli uomini di partenza del 3-5-2 di Bucchi.

Pisa (3-4-1-2): Livieri; Hermannsson, Canestrelli, Barba; Toure, Nagy, Mastinu, Beruatto; Morutan; Tramoni, Torregrossa. All.: D’Angelo.

Ascoli (3-5-2): Guarna; Simic, Botteghin, Bellusci; Falzerano, Collocolo, Eramo, Calligara, Falasco; Lungoyi, Dionisi. All.: Bucchi.

Pisa-Ascoli, quote scommesse e pronostico

Le quote sulla Serie B ci dicono che a partire favoriti sono i padroni di casa del Pisa, la cui vittoria è proposta alla quota di 2.10, mentre il successo dell’Ascoli è bancato dai quotisti a 3.50. Un pareggio (segno X) è invece dato a 3.20 volte la posta. Considerato che i toscani hanno il secondo miglior attacco del torneo e che entrambe le formazioni concedono molto in difesa, a nostro avviso sarebbe una buona idea puntare sull’Over 2.5, che viene proposto alla buona quota di 2.15.

Crediti Immagine: Getty Images

X