Spagna-Svezia quote

Spagna-Svezia, quanto valgono davvero le Furie Rosse di Luis Enrique?

Sarà Spagna-Svezia il big match di lunedì 14 maggio per quanto riguarda EURO 2020: le Furie Rosse di Luis Enrique scendono in campo davanti al pubblico di Siviglia con una formazione nel mezzo di un ricambio generazionale e che dovrà dimostrare fin da subito di meritare l’inserimento da parte dei bookmaker nel novero delle squadre candidate alla vittoria finale del torneo.

Quote del: 12/06/2021

Calcio d’inizio: lunedì 14 giugno 2021, ore 21.00

Sede: Stadio de la Cartuja, Siviglia (Spagna)

QUOTE AGGIORNATE
SPAGNA-SVEZIA

Spagna-Svezia: la presentazione

Il calendario delle partite di EURO 2020 colloca a lunedì 14 giugno il debutto della Spagna, Nazionale che tra il 2008 e il 2012 dominò il calcio conquistando due Europei e un Mondiale ma che da allora ha registrato una serie di risultati nelle grandi competizioni decisamente desolanti. Le Furie Rosse vogliono tornare quelle di un tempo e proveranno a farlo senza il capitano e simbolo Sergio Ramos, escluso a sorpresa dal ct Luis Enrique da una lista che ha fatto molto discutere ma che comunque dovrebbe permettere alla Roja, una delle favorite per la vittoria finale nelle quote su EURO 2020, di giocarsela contro tutte le big continentali.

Una big certo non è la Svezia, che oltretutto ha dovuto rinunciare causa infortunio all’idea di convocare nuovamente Zlatan Ibrahimovic, che era appena tornato in Nazionale dopo 5 anni. Il ct Janne Andersson proverà comunque a fare bene con una squadra solida e compatta, dove non mancano individualità interessanti come Forsberg e Isak e reduce da ben 5 vittorie consecutive pur se ottenute contro Georgia, Kosovo, Estonia, Finlandia e Armenia, compagini certo non irresistibili e ben lontane tecnicamente dalla Spagna. Il secondo posto, in un Gruppo E comunque tutt’altro che irresistibile, resta alla portata degli scandinavi, chiamati a scoprire insieme a milioni di tifosi e appassionati quanto vale davvero la Roja di Luis Enrique.

Le probabili formazioni

Spagna (4-3-3): Unai Simon; M. Llorente, Pau Torres, Laporte, Jordi Alba; Koke, Thiago Alcantara, Rodri; Ferran Torres, Morata, Dani Olmo

Svezia (4-3-3): Olsen; Lustig, Danielson, Lindelof, Augustinsson; Claesson, Larsson, Olsson, Forsberg; Isak, Berg

Spagna-Svezia, quote e pronostico

Le quote di Spagna-Svezia lasciano davvero poco spazio ai dubbi sull’esito finale di questa sfida:

  • 1 a 1,44
  • X a 4,25
  • 2 a 7,50

Potremmo assistere a una gara molto meno scontata di quanto immaginano i bookmaker: negli ultimi anni la Spagna ha perso brillantezza, e nonostante il parziale ricambio generazionale operato da Luis Enrique la squadra potrebbe patire la scarsa esperienza ad alto livello di alcuni elementi e la solidità di una Svezia che comunque è capace di difendersi con ordine e raramente si fa sopraffare dalla pressione.

Fatta questa doverosa premessa, i valori tecnici sono davvero molto differenti in favore dei padroni di casa, che dovrebbero comunque riuscire a imporsi ma non così facilmente come tanti immaginano. Nelle nostre quote consigliate, per alzare il valore davvero molto basso assegnato al segno 1, immaginiamo una gara spigolosa e che potrebbe sbloccarsi soltanto grazie a qualche acuto iberico. Valutiamo allora 1+No Goal, 1+Handicap 0:1 e 1+Under 2,5.

LE MIGLIORI QUOTE
SPAGNA-SVEZIA

Crediti Immagine: Getty Images

X