Fiorentina-Cremonese: esordio casalingo per la squadra di Italiano dopo un mercato da incorniciare

Fiorentina-Cremonese: esordio casalingo per la squadra di Italiano dopo un mercato da incorniciare

La Serie A inizia a Firenze per la Fiorentina, pronta all’esordio stagionale contro la Cremonese domenica 14 agosto. Il calcio d’inizio è in programma all’Artemio Franchi alle ore 18.30. La squadra di mister Italiano è pronta a stupire in questa stagione, complice la continuità del progetto con l’allenatore e l’inserimento di alcune pedine fondamentali per la rosa. La Cremonese arriva invece alla partenza con tante incognite, frutto di un mercato che ha rivoluzionato la squadra.

Quote del: 10/08/2022

Fischio d’inizio: domenica 14 agosto, ore 18.30

Sede: Artemio Franchi, Firenze

Fiorentina-Cremonese, la presentazione

La Fiorentina ha rinnovato quest’estate il contratto di Italiano, ora in scadenza nel 2023/2024 e opzionato per la stagione successiva. La società ha perciò dimostrato di voler puntare fortemente sul tecnico, offrendogli dal mercato investimenti che fin da subito possono far parte degli undici titolari. Le cessioni di Lucas Torreira e Krzysztof Piatek sono perciò state subito sostituite e gli innesti riguardano le principali zone del campo. Pierluigi Gollini per la porta, il centrocampo si è rinforzato con l’arrivo di Rolando Mandragora e l’attacco ha visto l’inserimento di Luka Jovic. Il reparto arretrato, invece, conta la firma di Dodò, di caratura internazionale.

Massimiliano Alvini è invece andato a sostituire Fabio Pecchia sulla panchina della Cremonese, che è tornata in Serie A dopo un’assenza durata oltre cinquant’anni. Gli innesti dal mercato non mancano, con una rosa che presenta però delle incognite, arrivando ai blocchi di partenza quasi completamente rivoluzionata rispetto alla scorsa stagione.

Le probabili formazioni

Diversi sono i neoacquisti della Fiorentina che partono già titolari e sono candidati ad esserlo per tutta la stagione: il portiere Pierluigi Gollini, l’attaccante Luka Jovic e il laterale Dodò. Per il resto, Italiano si ritrova come unico assente il lungodegente Castrovilli, out per infortunio almeno 7 mesi. La Cremonese invece schiera un undici titolare tutto da testare, visti i tantissimi volti nuovi per questa stagione. L’unico giocatore sicuramente out è Valzania, mentre sono da valutare le condizioni di Ascacibar.

Fiorentina (4-3-3): Gollini, Biraghi, Igor, Milenkovic, Dodò, Mandragora, Amrabat, Bonaventura, Gonzalez, Jovic, Ikoné. Allenatore: Vincenzo Italiano

Cremonese (3-5-2): Radu, Bianchetti, Chiriches, Vasquez, Ghiglione, Pickel, Castegnetti, Zanimacchia, Tsadjout, Okereke. Allenatore: Massimiliano Alvini

Fiorentina-Cremonese, quote e pronostici

Le quote disponibili per il match sono tutte a favore della Fiorentina, con i viola candidati alla vittoria finale e quotati 1.42. Molto difficile invece il trionfo all’esordio per la Cremonese, dato a 7.25. Alta anche la quota per il pareggio, fissata a 4.75.

Crediti immagine: Getty Images

X