Pronostico Fiorentina-Torino 18 gennaio 2023

Fiorentina-Torino: due squadre deluse hanno l’obbligo di reagire dopo il ko della scorsa settimana

Sia i gigliati che i granata sono reduci da una sconfitta in campionato e vogliono rialzare la testa per riprendere la corsa all’Europa. La squadra di Italiano è caduta all’Olimpico contro la Roma di José Mourinho, mentre il ko del Toro di Ivan Juric è ben più grave perché arrivato in casa contro lo Spezia

Quote del: 18/1/2023

Fischio d’inizio: sabato 21 gennaio, ore 20.45

Sede: Stadio Artemio Franchi di Firenze

Fiorentina-Torino, la presentazione

Nell’ultimo turno del girone d’andata in Serie A si affrontano Fiorentina e Torino: si tratta dell’anticipo del sabato alle 18. Tutte e due le formazioni non arrivano con grande entusiasmo al confronto perché la scorsa settimana hanno perso un match importante per la classifica.

I toscani sono stati superati dalla Roma di José Mourinho per 2-0 con la doppietta di Paulo Dybala, ma il match è stato condizionato dall’espulsione ingenua del terzino brasiliano Dodò, quando il risultato era ancora in parità. Una leggerezza che è costata di fatto la gara agli uomini di Vincenzo Italiano, che non perdevano da prima della sosta per i Mondiali. Ora la Viola è al nono posto a quota 23 punti, proprio in concomitanza con il Torino, e un successo può essere fondamentale, sia per staccare i rivali che per avvicinare le posizione per l’Europa.

Discorso molto simile per la squadra di Ivan Juric, che però non vince da ben quattro partite e inoltre domenica scorsa è caduta in casa contro lo Spezia di Luca Gotti. I granata stanno faticando molto sotto il profilo della realizzazione, tanto che l’attacco è uno dei meno prolifici (solo 18 marcature da inizio campionato). Per dare l’assalto a un posto in Europa serve decisamente qualcosa in più, ma in questo momento il Toro non sta dando segnali positivi.

Le probabili formazioni

Mister Italiano ovviamente deve fare a meno dello squalificato Dodò e sulla destra è pronto Lorenzo Venuti. Con Arthur Cabral ancora fuori per la lesione al bicipite femorale, toccherà ancora una volta a Luka Jovic guidare l’attacco. Potrebbe rientrare fra i disponibili Rolando Mandragora, ma dal primo minuto ci sono Sofyan Amrabat e Alfred Duncan. Juric ha perso anche Sasa Lukic per infortunio e in mezzo al campo ci sarà Karol Linetty ad affiancare Samuele Ricci. In attacco Antonio Sanabria parte favorito rispetto a Nemanja Radonjic come falso nove.

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Amrabat, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Kouamé; Jovic. All.: Italiano.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Ricci, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Miranchuk; Sanabria. All.: Juric.

Fiorentina-Torino, quote scommesse e pronostico

Fiorentina che parte con i favori del pronostico per questo scontro diretto, con la quota del segno 1 che al momento vale 2.05. Il pareggio, che lascerebbe le due squadre a pari punti in classifica, è proposto alla quota di 3.40, mentre il possibile colpo esterno del Toro è dato a 3.60. Siamo dell’idea che non vedremo molti gol, proprio come accaduto nella maggior parte dei casi negli ultimi incontri delle due squadre. Consigliamo l’Under 2.5, che si è verificato in 6 degli ultimi 9 precedenti, e che è proposto a 1.65 dalle quote sulla Serie A.

Crediti Immagine: Getty Images

X