Italia-Inghilterra: gli Azzurri puntano ancora al primo posto nel girone

Italia-Inghilterra: gli Azzurri puntano ancora al primo posto nel girone

Tornano in campo le nazionali e la squadra di Roberto Mancini riparte dalla Nations League, per le ultime due partite della fase a gironi. Dopo il pesante ko in casa della Germania più di tre mesi fa c’è bisogno di una reazione importante a San Siro. L’Inghilterra è praticamente fuori dai giochi ma deve evitare di arrivare ultima per non retrocedere in seconda fascia

Quote del: 19/09/2022

Fischio d’inizio: venerdì 23 settembre ore 20.45

Sede: Stadio San Siro, Milano

Italia-Inghilterra, la presentazione

Con la pausa dei campionati tornano finalmente protagoniste le nazionali e di conseguenza anche gli Azzurri. La squadra di Roberto Mancini riparte dal match contro l’Inghilterra a San Siro nella quinta giornata del gruppo 3 di Nations League. Sono stati tanti i nuovi ingressi nella lista dei convocati del ct, con i giovani Cancellieri e Zerbin che rappresentano le vere sorprese. La speranza è quella di dare il via a un ciclo nuovo e importante. C’è inoltre la necessità di reagire dopo la pesante sconfitta per 5-2 contro la Germania a Monchengladbach, che ha fatto scivolare l’Italia al terzo posto nel girone, con l’Ungheria a sorpresa in testa. Anche se gli azzurri non andranno in Qatar, è importante tenere alto l’entusiasmo e creare un gruppo forte coeso per il futuro.

L’Inghilterra ha faticato molto nelle prime partite di Nations League ed è ultima in classifica con soli 2 punti. La selezione di Gareth Southgate è sembrata irriconoscibile, soprattutto a livello offensivo, con una sola rete messa a segno nei 4 match disputati. La nazionale dei Tre Leoni ha assoluto bisogno di ritrovare le proprie certezze per presentarsi al Mondiale con la giusta fiducia, visto che parliamo pur sempre dei vicecampioni d’Europa, con un potenziale tecnico enorme. All’andata le due squadre si sono annullate e ne è uscito fuori un pari a reti bianche, anche se con tante occasioni da una parte e dall’altra.

Le probabili formazioni

Per questo primo match contro gli inglesi Mancini metterà in campo la migliore formazione possibile, con Pellegrini che potrebbe far parte del tridente, interpretando il ruolo in maniera un po’ diversa. Southgate punterà sulle sue certezze e sul solito Harry Kane davanti.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Dimarco; Barella, Jorginho, Verratti; Politano, Immobile, Pellegrini. All: Mancini.

Inghilterra (4-2-3-1): Ramsdale; Alexander Arnold, Maguire, Tomori, Shaw; Rice, Phillips; Grealish, Mount, Sterling; Kane. All: Southgate.

Italia-Inghilterra, quote scommesse e pronostico

Le quote sulla Nations League ci dicono che questo fra Italia e Inghilterra è davvero un match equilibrato. Leggermente favoriti gli ospiti alla quota di 2.60, con il successo casalingo degli azzurri che è invece pagato 2.65. Il pareggio vale 3.30. Secondo il nostro parere proprio questo esito potrebbe essere una buona soluzione, dal momento che si è sempre verificato negli ultimi quattro precedenti fra le due selezioni. Infatti anche in occasione della finale a Wembley, nei tempi regolamentari era uscito un pari.

ITALIA-INGHILTERRA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X