Italia-Irlanda del Nord, inizio soft per la banda del Mancio

Italia-Irlanda del Nord, inizio soft per la banda del Mancio

Italia-Irlanda del Nord segna l’inizio del percorso che dovrebbe portare gli azzurri in Qatar per i Mondiali del 2022. Dopo aver mancato l’ultima edizione la Nazionale è rinata sotto la guida di Mancini e deve continuare a vincere e convincere, obiettivo non impossibile contro i modesti nordirlandesi.

Quote del: 23/03/2021

Calcio d’inizio: giovedì 25 marzo 2021, ore 20.45

Sede: Stadio Ennio Tardini, Parma

QUOTE AGGIORNATE
ITALIA-IRLANDA DEL NORD

Italia-Irlanda del Nord: la presentazione

Ormai superata la delusione per la mancata partecipazione ai Mondiali di Russia 2018, l’Italia è riuscita a ripartire con l’arrivo in panchina di Roberto Mancini e ha ritrovato l’orgoglio perduto nelle qualificazioni a EURO 2021 e poi in Nations League. Le grandi d’Europa e del mondo forse sono ancora avanti, ma non così lontane da essere irraggiungibili ed è possibile che gli azzurri tornino a ricoprire un ruolo importante in vista di Qatar 2022, edizione numero 22 dei campionati del mondo.

Inserita in un girone di qualificazione certo non difficilissimo e che comprende anche Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania, l’Italia ha l’obbligo di centrare la qualificazione senza patemi e comincia il proprio percorso, in parte anche di redenzione, a Parma contro l’Irlanda del Nord. 45ª nel ranking FIFA (gli azzurri occupano il 10° posto) la squadra di Ian Baraclough non vince una gara dal 14 ottobre 2019, quando si impose 3-2 in casa della Repubblica Ceca in amichevole.

Da allora 10 partite, 4 pareggi e 6 sconfitte, l’addio al ct Michael O’Neill e la qualificazione a sorpresa (1-1 e successo ai rigori) nei playoff validi per EURO 2021 contro la Bosnia Erzegovina. Espressione di un movimento dilettantistico ma dalle radici antiche, che vede tutti i membri della Nazionale impegnati nei campionati professionistici britannici, l’Irlanda del Nord pur con tutta la buona volontà non può rappresentare un ostacolo di rilievo nel percorso dell’Italia, che certo vorrà iniziare la sua rinascita “mondiale” nel migliore dei modi.

Belotti e compagni sono riusciti fino a oggi a cancellare il fallimento arrivato con Ventura, ritrovando grazie a gol e risultati l’affetto dei tifosi. Che con il campionato ormai deciso (le quote vincente Serie A dicono ormai soltanto Inter) avrà voglia di ritrovare gli azzurri, tornati ad essere un appuntamento importante per tutti gli italiani. Stando così le cose l’Italia non può deludere e non deluderà.

Italia-Irlanda del Nord, dove vederla in TV

Come tutte le partite della Nazionale anche Italia-Irlanda del Nord è un’esclusiva RAI, che la trasmetterà sul primo canale (Rai Uno) e ovviamente in streaming su RaiPlay.

Le probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Pellegrini, Locatelli, Verratti; Chiesa, Belotti, Insigne

Irlanda del Nord (3-4-1-2): Peacock-Farrell; Evans, Ballard, Cathcart; Dallas, McNair, McCann, Kennedy; Smith; Boyce, Magennis

1X2: quote, scommesse, pronostico

Nelle quote sui Mondiali 2022 l’Italia non dovrebbe avere difficoltà nel prendersi i 3 punti contro i nordirlandesi:

  • 1 a 1,15
  • X a 7,00
  • 2 a 17,00

 

In effetti il pronostico appare più che chiuso, motivo per cui per provare ad alzare le quote è necessario lavorare un po’ di fantasia. Ecco allora che 1+Over 2,5 a 1,75 è una giocata interessante, così come Risultato Esatto (multi-chance 1-0; 2-0; 3-0) a 1,91, mentre chi vuole rischiare può considerare un successo azzurro con un gran numero di gol (gli azzurri di Mancini ci hanno abituato anche a questo) e scegliere 1+Over 3,5 a 2,80.

TUTTE LE QUOTE
ITALIA-IRLANDA DEL NORD

X