Milan-Bologna: la squadra di Pioli ha voglia di tornare subito al successo e aspetta i felsinei a San Siro

Milan-Bologna: la squadra di Pioli ha voglia di tornare subito al successo e aspetta i felsinei a San Siro

Nel programma della terza giornata di Serie A c’è anche Milan-Bologna, che andrà in scena sabato 27 agosto alle 20.45. I rossoneri arrivano da un pareggio tutto sommato positivo contro l’Atalanta, ma in questo turno casalingo servono i tre punti a tutti i costi. Gli emiliani cercano invece ancora il primo successo stagionale e dovranno fare a meno dello squalificato Riccardo Orsolini

Quote del: 23/08/2022 

Fischio d’inizio: sabato 27 agosto, ore 20.45

Sede: Stadio San Siro, Milano

Milan-Bologna, la presentazione

Dopo le prime due giornate i campioni d’Italia del Milan sono a quota 4 punti ma hanno già davanti i propri rivali dell’Inter. Il Diavolo sa che, se vuole provare a difendere il titolo conquistato qualche mese fa, non potrà concedersi troppi passi falsi. Ecco quindi che questa sfida a San Siro contro un avversario alla portata rappresenta un’ottima occasione per ripartire bene e magari sperare di sfruttare qualche errore da parte delle concorrenti. Ci si attende che torni protagonista Rafa Leao: il portoghese fino ad ora non è riuscito ad incidere come faceva nella passata stagione.

Dall’altra parte c’è un Bologna che forse non ha raccolto quanto meritava in questi primi due incontri con Lazio e Hellas Verona. All’Olimpico i rossoblù sono stati rimontati dalla squadra si Sarri e non hanno raccolto punti, mentre al Dall’Ara contro gli scaligeri non sono riusciti ad andare oltre il pari, nonostante le molte occasioni create e il gol annullato dal Var a Orsolini, in seguito espulso. La squadra di Sinisa Mihajlovic deve risolvere anche questo problema dei cartellini rossi perché in tutti e due i match giocati è rimasta in dieci uomini e ciò ha complicato molto le cose.

Le probabili formazioni

Mister Pioli dovrebbe tornare a schierare Olivier Giroud dal primo minuto, mentre sulla trequarti restano vivi i ballottaggi con Junior Messias e Brahim Diaz insidiati da Alexis Saelemaekers e Charles De Ketelaere. Mihajlovic dovrà necessariamente fare a meno dello squalificato Orsolini e al suo posto dovrebbe tornare titolare Nicola Sansone. Potrebbe fare il suo esordio il nuovo acquisto John Lucumì, con Lykogiannis che può accomodarsi in panchina.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Diaz, Leao; Giroud. All: Pioli

Bologna (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lucumì; De Silvestri, Dominguez, Schouten, Soriano, Cambiaso; Sansone, Arnautovic. All: Mihajlovic.

Milan-Bologna, quote e pronostico

Come era prevedibile, le quote sulla Serie A danno il Milan favorito a 1.35. La quota del pareggio è di 5 e quella della vittoria del Bologna è data a 7.25. Negli ultimi cinque precedenti i rossoneri si sono imposti per quattro volte, con l’unica eccezione nell’ultimo scontro diretto a San Siro, conclusosi 0-0. Nonostante nell’esordio stagionale con l’Udinese la squadra di Pioli abbia incassato due reti, l’anno scorso ci aveva abituato a chiudere con la porta inviolata e per questo motivo il segno No Gol a 1.82 può essere interessante.

Crediti Immagine: Getty Images

X