Bosnia-Finlandia: padroni di casa favoriti nonostante Dzeko

Bosnia-Finlandia: padroni di casa favoriti nonostante Dzeko

Bosnia-Finlandia sarà un match fondamentale per il secondo posto del girone D. La Francia è ormai favorita per qualificarsi direttamente in Qatar 2022, i Gufi Reali e i Dragoni hanno una partita in meno dell’Ucraina seconda. Chi trionfa a Zenica potrebbe perciò allungare definitivamente sulle avversarie. I padroni di casa sono favoriti per le quote di Bwin, anche se l’attaccante dell’Inter non è al meglio.

Quote del: 11/11/2021

Fischio d’inizio: Sabato 13 novembre 2021, ore 15.00

Sede: Bilino Polje Stadium (Zenica)

BOSNIA-FINLANDIA
LE QUOTE AGGIORNATE

Bosnia-Finlandia, la presentazione

Nel Gruppo D, per la qualificazione al Mondiale in Qatar 2022, la Francia è saldamente in testa con 12 punti conquistati. A tre distanze di lunghezza c’è l’Ucraina al secondo posto, che però ha una partita in più rispetto a Bosnia e Finlandia. Queste ultime due si affronteranno a Zenica e sarà un faccia a faccia determinante per il proseguimento del girone. Al momento, i biancazzurri hanno un punto in più di Dzeko e compagni. I Gufi Reali si sono ripresi dopo due sconfitte, sfruttando al meglio il “jolly” Kazakistan. Nella selezione di Kanerva spuntano i due attaccanti Pohjanpalo e soprattutto Pukki, che ha appena scalzato la leggenda Litmanen come miglior cannoniere della nazionale.

La Bosnia-Erzegovina è in ottima forma, avendo perso nel girone solo contro i campioni del mondo a Marzo per 0-1. Da lì in vanti una vittoria (con il Kazakistan) e tre pareggi. I Dragoni sono imbattuti quindi da quattro gare e adesso sognano di superare Finlandia e Ucraina per conquistare il secondo posto nel girone. Il match che andrà in scena al Bilino Polje Stadium promette spettacolo ed equilibrio. Le due nazionali si sono affrontate tre volte. Nel 2019 una vittoria a testa: 2-0 per la Finlandia e 4-1 per la Bosnia. A marzo invece, nella gara d’andata per la qualificazione al Mondiale, risultato finale di 2-2. In questi precedenti, Pukki ha segnato due doppiette e Pjanic è andata a segno per tre volte.

Le probabili formazioni

Dzeko non è al meglio ma dovrebbe essere schierato titolare da Petev. I padroni di casa potrebbero optare anche per un 3-5-2 con Pjanic, ma l’ex Juve  rischia la panchina. La Finlandia invece si affiderà al solito attacco per battere Sehic.

Bosnia Erzegovina (4-3-3): Sehic; Civic, Ahmedhodzic, Hadzikadunic, Stevanovic; Kolasinac, Nalic, Hadziahmetovic; Prevljak, Dzeko, Gojak. Allenatore: Petev.

Finlandia (5-3-2): Hradecky; Schuller, Ivanov, Granlund, Vaisanen, Hamalainen; Lod, Nissila, Kamara; Pohjanpalo, Pukki. Allenatore: Kanerva.

Bosnia-Finlandia, quote e pronostico

I padroni di casa sono i favoriti del match secondo le quote scommesse sulle qualificazioni ai Mondiali 2022, nonostante la classifica e Dzeko che non sta al meglio. Il trionfo della Bosnia è dato a 1.95, mentre quello della Finlandia a 3.90. L’X a 3.40. L’Under 2.5 è quotato a 1.63, l’Over 2.5 a 2.10. Consigliamo di puntare sulla Bosnia, che ha a disposizione più qualità e il pubblico a favore.

BOSNIA-FINLANDIA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X