Portogallo-Turchia playoff qualificazioni mondiali qatar 2022

Portogallo-Turchia: la storia del match parla lusitano ma occhio ai turchi

Portogallo-Turchia è il match valido per i playoff delle qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar. Eliminazione diretta in gara unica. Chi passa se la vedrà con la vincente di Italia-Macedonia del Nord con match decisivo in programma martedì 29 marzo. Il tecnico dei lusitani Fernando Santos è pronto a schierare la formazione migliore per questa sfida decisiva. Dove potrà inoltre contare sul calore del pubblico di casa al do Dragão di Porto. Per la Turchia Stefan Kuntz la forza di una squadra forte di un finale 2021 fatto di un pareggio e tre vittorie che le hanno permesso di giocarsi questa ultima chance di qualificazione.

Quote del: 22/03/2022

Calcio d’inizio: giovedì 24 marzo 2022, ore 20.45

Sede: Estádio do Dragão, Porto

PORTOGALLO-TURCHIA
LE QUOTE LIVE

Portogallo-Turchia, la presentazione

Il Portogallo affronterà questa partita dopo la sconfitta per 2-1 contro la Serbia di Dragan Stojkovic che le è costata la qualificazione diretta ai mondiali 2022 in Qatar. I gol dell’esperto attaccante dell’Ajax Dusan Tadic e dell’attaccante del Fulham Aleksandar Mitrovic hanno condannato i lusitani ai playoff e mandato in orbita la Serbia. Il centrocampista del Lille Renato Sanches ha segnato il gol di consolazione per il Portogallo.

La Turchia, invece, ha battuto 2-1 il Montenegro di Miodrag Radulovic nell’ultima partita del girone di qualificazione, riuscendo ad agguantare i playoff. I gol dell’esterno del Galatasaray Muhammed Kerem Akturkoglu e del centrocampista del Feyenoord Orkun Kokcu hanno assicurato la vittoria alla Turchia del tecnico Stefan Kuntz. 

Parlando di precedenti in otto scontri diretti tra le due squadre, il Portogallo detiene un netto vantaggio, avendo vinto sei partite. Due le vittorie della Turchia ma entrambe in gare amichevoli. Mai un segno “X”. Ultimo incrocio tra le due nazionali il 7 giugno del 2008 agli Europei di Austria-Svizzera. Successo del Portogallo per 2-0 con i gol di Pepe (sarà assente per Covid-19 in questa partita) e Raul Meireles. Prima di quella sfida, cinque vittorie consecutive del Portogallo e tutte in competizioni ufficiali. La Turchia manca l’appuntamento coi Mondiali dal 2002: terzi in Corea e Giappone. Per la nazionale di Kuntz conquistare l’accesso a Qatar 2022 sarebbe un traguardo storico, vent’anni dopo l’ultima volta. 

Le probabili formazioni

Al Portogallo non mancano certo i talenti e l’allenatore Fernando Santos ha nominato una rosa di primo livello. Tra i giocatori inclusi il portiere della Roma Rui Patricio , il trio del Manchester United composto da Diogo Dalot, Bruno Fernandes e Cristiano Ronaldo, le stelle del Manchester City Joao Cancelo (squalificato contro la Turchia) e Bernardo Silva e l’attaccante del Liverpool Diogo Jota. Mancheranno il difensore centrale del City Ruben Dias e Pepe, come anticipato affetto da Covid-19.

Anche la Turchia si presenterà con una squadra di livello internazionale. Sono stati convocati il ​​difensore centrale dell’Atalanta Merih Demiral, il difensore centrale del Leicester City Caglar Soyuncu, l’esterno del Marsiglia Cengiz Under, il centrocampista dell’Inter Hakan Calhanoglu e l’esperto attaccante del Lille Burak Yilmaz.

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio, Diogo Dalot, Goncalo Inacio, Jose Fonte, Raphael Guerreiro, Joao Moutinho, Matheus Nunes, Danilo Pereira, Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Goncalo Guedes. All. Fernando Santos.

Turchia (4-4-2): Ugurcan Cakir, Zeki Celik, Merih Demiral, Caglar Soyuncu, Ridvan Yilmaz, Abdulkadir Omur, Hakan Calhanoglu, Dorukhan Tokoz, Muhammed Kerem Akturkoglu, Burak Yilmaz, Cengiz Under. All. Stefan Kuntz.

Portogallo-Turchia, quote e pronostico

Il Portogallo sta attraversando delle difficoltà evidenti sotto la gestione del tecnico Fernando Santos.  Il Portogallo ha una squadra estremamente talentuosa. Ma servirebbe probabilmente lanciare nella mischia giovani stelle come Joao Felix e Rafael Leao. E questo fattore potrebbe giocare contro i lusitani, sebbene in partite come queste serve tanta esperienza.

Chiaro che le speranze di vittoria del Portogallo si aggrapperanno a CR7 e i suoi gol decisivi. La Turchia però non ha niente da perdere. Per la squadra di Kuntz arrivare alla finale playoff sarebbe un traguardo insperato e non avrà grosse pressioni a differenza dei padroni di casa. Probabilmente il Portogallo ne uscirà vincitore e le quote sulle qualificazioni ai Mondiali 2022 sono decisamente a favore della nazionale di Santos. Ma noi preferiamo puntare su un segno under 2,5 davvero ben quotato a 2.05.

PORTOGALLO-TURCHIA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X