Spagna-Svezia: harakiri svedese, ora vita semplice per le Furie Rosse

Spagna-Svezia: harakiri svedese, ora vita semplice per le Furie Rosse

La Georgia ha freddato la Svezia per 2-0 in una partita che per i crociati non contava nulla se non per la gloria. E chi se lo aspettava. Ibra e compagni sono affondati sotto i colpi di Kvaratskhelia, doppietta. La Spagna ha messo la freccia superando la Grecia fuori casa per 1-0 con un rigore decisivo di Sarabia. Ora la nazionale di Luis Enrique è a + 1 sulla Svezia e per passare il turno a Siviglia potrà bastare anche un semplice pareggio. Il pronostico di Spagna-Svezia.

Quote del: 13/11/2021

Fischio d’inizio: domenica 14 novembre, ore 20.45

Sede: Estadio de La Cartuja, Siviglia (Spagna)

SPAGNA-SVEZIA
LE MIGLIORI QUOTE

Spagna-Svezia, la presentazione

La Spagna affronta quella che si preannunciava come una partita finale, e decisiva del girone, contro la Svezia, nel tentativo di raggiungere la Coppa del Mondo 2022. Ma ora le prospettive sono più rosee per la squadra di Luis Enrique dopo i risultati di giovedì. Basterà infatti anche solo un pareggio alle Furie Rosse in questa partita per prenotare il biglietto per il Qatar. Se vince la Svezia, supererà il girone come prima classificata e spedirà quindi la Spagna agli spareggi.

La Spagna cercherà chiaramente di evitarlo a tutti i costi e avrà dalla sua il supporto del pubblico della Cartuja. La Svezia, del resto, ha vinto ogni singola partita casalinga in questo gruppo B, ma le sconfitte a Batumi (Georgia) in settimana e ad Atene a settembre hanno in qualche modo fatto deragliare un cammino molto promettente regalando alla Spagna l’attuale primato in classifica.

Parlando di precedenti, gli ultimi sei incontri in competizioni ufficiali hanno registrato 3 vittorie della Spagna, 1 vittoria della Svezia e 2 pareggi. La Svezia è imbattuta nelle ultime 3 partite contro la Spagna. Gli scandinavi hanno vinto la partita d’andata in questo gruppo, 2-1 a Stoccolma a settembre, e hanno pareggiato, sempre a Stoccolma, 0-0 ad Euro 2020. L’ultima vittoria della Spagna sulla Svezia è nel 3-0 in una gara di qualificazione a Euro 2020 in casa.

Le probabili formazioni

Inigo Martinez ha preso una botta ad Atene ed è un dubbio. La Spagna potrebbe apportare alcune modifiche con Dani Olmo al posto di Raul De Tomas che ha esordito in Grecia. Lato Svezia, Dejan Kulusevski potrebbe tornare in patria dopo essere stato lasciato in panchina a metà settimana. Albin Ekdal è disponibile.

Spagna (4-3-3): Simon – Gaya, Torres, Laporte, Carvajal – Koke, Busquets, Gavi – Olmo, Morata, Sarabia. All. Luis Enrique.

Svezia (4-4-2): Olsen – Olsson, Nilson, Lindelof, Kraftth – Forsberg, Olsson, Ekdal, Kulusevski – Ibrahimovic, Isak. All. Janne Andersson.

Spagna-Svezia, quote e pronostico

E’ evidente quanto la Svezia abbia perso una grande opportunità per andare avanti e vincere questo girone ed è difficile vederla riprendersi dalle sconfitte in Grecia e Georgia con una vittoria in quel di Siviglia. La Spagna sembra più sicura che mai in possesso di palla e con la Svezia che dovrà cercare in tutti i modi “il la va o la spacca” sarà dura vedere un risultato diverso se non un successo della Spagna come ben definito anche dalle quote scommesse sulle qualificazioni Mondiali di questa partita. Ma lo abbiniamo volentieri ad un under 2,5.

SPAGNA-SVEZIA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X