Calciomercato Napoli, Alex Meret

Napoli-Spezia: i partenopei sono in uno stato di grazia e non vogliono fermarsi

Dopo l’entusiasmante successo in Champions League contro il Liverpool, la squadra di Luciano Spalletti ora è in una condizione mentale straordinaria e questo le permetterà di tornare a focalizzarsi sul campionato con grande facilità. I liguri sperano di trovare un avversario stanco o appagato e si preparano a provare a strappare un insperato risultato positivo

Quote del: 08/09/2022

Fischio d’inizio: sabato 10 settembre, ore 15.00

Sede: Stadio Diego Armando Maradona, Napoli

Napoli-Spezia, la presentazione

Con il 4-1 rifilato al Liverpool di Jurgen Klopp il Napoli ora si proietta in un’altra dimensione e a questo punto le aspettative sui partenopei diventano inevitabilmente molto più alte. La formazione di Luciano Spalletti è ancora imbattuta in questa stagione e, per quanto riguarda il campionato, è reduce da un successo molto convincente all’Olimpico contro la Lazio. Questa squadra è sia bella da vedere che efficace e sta trovando dei valori aggiunti dove meno ci si aspettava. Pensiamo alla qualità che sta dando in mediana Stanislav Lobotka ad esempio. Contro lo Spezia gli azzurri vogliono tornare subito al successo al Maradona in campionato dopo il deludente pari contro il Lecce, anche perché i 3 punti sono necessari per continuare a rimanere nei vertici.

Dall’altra parte c’è uno Spezia che sta facendo bene in questa prima parte di stagione, sotto la guida di un attento Luca Gotti. Dopo le prime cinque giornate il club ligure ha 5 punti in classifica ed è perfettamente in linea di marcia nella corsa verso la salvezza. I bianconeri arrivano da un pareggio al Picco contro il Bologna, che è costata la panchina all’allenatore dei rossoblù, Sinisa Mihajlovic. Lo Spezia cercherà di limitare gli attacchi dei partenopei e proverà a colpire nel caso si apriranno gli spazi. 

Le probabili formazioni

L’infortunio di Victor Osimhen porta Spalletti a puntare su Giovanni Simeone in attacco, mentre sulla destra sempre in ballottaggio Hirving Lozano e Matteo Politano. Possibile che qualcuno riposi dopo le fatiche di Champions. Gotti punterà sul solito 3-5-2, con Emmanuel Gyasi in attacco al posto dell’infortunato Daniele Verde.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim ,Rui; Anguissa, Lobotka, Zelinski; Lozano, Simeone, Kvaratskhelia. All: Spalletti.

Spezia (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolau; Holm, Kovalenko, Bourabia, Bastoni, Reca; Gyasi, Nzola. All: Gotti.

Napoli-Spezia, quote e pronostico

C’è un Napoli totalmente favorito secondo le quote sulla Serie A, con il successo dei partenopei che è dato a 1.27. Il pareggio al Maradona è pagato 6.25, mentre la vittoria dello Spezia vale 7.50. Per chi volesse provare una quota più alta puntando sugli azzurri c’è il risultato esatto 2-0 a quota 7.25. Il nostro consiglio, in base ai precedenti e agli ultimi risultati, è di optare per il segno No Gol, ovvero che non andranno a segno entrambe le squadre. L’anno scorso l’esito è accaduto sia all’andata che al ritorno.

Crediti immagine: Getty Images

X