Torino-Sassuolo: i granata cercano la vittoria per superare il k.o. contro l’Inter

Torino-Sassuolo: i granata cercano la vittoria per superare il k.o. contro l’Inter

Il Torino cerca il ritorno alla vittoria dopo la sconfitta nell’ultimo turno di campionato contro l’Inter. La formazione di Juric ospita in casa il Sassuolo di Dionisi, che ha avuto un difficile inizio di campionato. I neroverdi sono reduci da una pesante sconfitta contro l’Udinese e sono fermi in classifica a quota 6 punti dopo 6 giornate.

Quote del: 14/09/2022

Fischio d’inizio: sabato 17 settembre, ore 20.45

Sede: Stadio Olimpico, Torino

Torino-Sassuolo, la presentazione

Il Torino vuole trovare conferme della sua solidità difensiva. All’Olimpico, dove non subiscono gol da due turni, per la settima giornata di campionato i granata ospitano il Sassuolo di Alessio Dionisi. Sarà occasione anche per riscattarsi dalla sconfitta esterna contro l’Inter (1-0 per i nerazzurri) in un match che comunque ha messo in luce buone qualità dell’undici di Ivan Juric.

Il Sassuolo arriva invece dal match perso per 3 a 1 contro l’Udinese, al Mapei Stadium. I neroverdi non vivono il loro miglior inizio di stagione: le tante uscite derivanti dal calciomercato estivo hanno tolto certezze alla squadra, che ora sembra essere più in difficoltà nel trovare una propria struttura ed un nuovo sistema di gioco. Al momento il gruppo guidato da Alessio Dionisi ha raccolto 6 punti in altrettante giornate, un bottino decisamente scarno rispetto a quanto aveva abituato il Sassuolo nel recente passato.

Torino e Sassuolo si sono incrociate per 18 volte in Serie A: il bilancio sorride ai granata, che vantano 8 vittorie. Solo 3 i trionfi dei neroverdi, mentre i pareggi sono stati 7 in tutto. Il numero di reti complessivo è 31 per la formazione allenata ora da Juric mentre 22 sono i gol siglati dalla compagine emiliana.

Le probabili formazioni

Il Torino dovrebbe scendere in campo con il 3-4-2-1 e il tecnico Juric deve fare i conti con non pochi indisponibili, tutti out per infortunio: Berisha, Singo (entrambi fuori per problemi al ginocchio), Ricci (problema muscolare) e Miranchuk (infortunio al bicipite femorale).

Il Sassuolo invece dovrebbe disporsi in campo seguendo il 4-3-3 disegnato da mister Dionisi, alle prese con una lunga lista di indisponibili. Tressoldi è l’unico out per squalifica, dovuta all’espulsione diretta nella precedente giornata. Le altre defezioni sono tutte legate a problemi di natura fisica: Berardi, Traorè, Muldur e Defrel.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Schuurs, Buongiorno, Rodriguez, Singo, Linetty, Lukic, Vojvoda, Radonjic, Vlasic, Sanabria. Allenatore: Ivan Juric

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio, Frattesi, M. Lopez, Matheus Henrique, Laurientè, Pinamonti, Kyriakopoulos. Allenatore: Alessio Dionisi

Torino-Sassuolo, quote e pronostico

Le quote della giornata di Serie A sono favorevoli alla squadra di casa: la vittoria del Torino è indicata in palinsesto a 1.80, mentre quella del Sassuolo è bancata a 4.20. Il pareggio è invece dato a 3.80, considerato un’alternativa più probabile rispetto al trionfo dei neroverdi.

Interessante può essere il discorso relativo al numero di gol segnati: nei precedenti tra le due squadre la somma delle reti è stata elevata, dato che può essere importante in vista di una scommessa relativa a Over 2.5 (dato a 1.72) oppure Under 2.5 (quotato a 2.00).

Crediti immagine: Getty Images

X