MotoGP Gran Bretagna: si rientra a Silverstone dopo la lunga pausa estiva

MotoGP Gran Bretagna: si rientra a Silverstone dopo la lunga pausa estiva

Domenica 7 agosto si riaccendono i motori del MotoGP dopo la pausa estiva e si corre nel tracciato di Silverstone, in Gran Bretagna. Lo stop è durato un mese ed i piloti tornano in sella alle moto per la seconda parte della stagione, che prende avvio qui. Avversario da battere torna ad essere Fabio Quartararo, pilota francese della Yamaha, con gli inseguitori pronti a dare battaglia.

Partenza: domenica 7 agosto, ore 14.00

Sede: Circuito di Silverstone, Gran Bretagna

MotoGP Silverstone 2022: la presentazione

I piloti arrivano in Gran Bretagna dopo oltre un mese di sosta: l’ultimo impegno è stato lo scorso 26 giugno ad Assen (Olanda), quando si è disputato l’undicesimo GP stagionale), il primo del girone di ritorno. La sosta si è poi protratta tanto a causa dell’annullamento del GP finlandese, il ritorno in pista avrà per forza qualche incognita in più rispetto al solito: le quote per il vincitore sono aperte, consapevoli che una vittoria di Aleix Espargarò potrebbe riaprire il Motomondiale.

Espargarò vince@3.75

MotoGP Silverstone 2022: il ritorno in pista

Quartararo torna in pista dopo aver maturato il primo risultato negativo stagionale ad Assen ed aver incassato una penalità, da scontare a Silverstone. Le possibilità per Francesco Bagnaia ci sono tutte, a patto che il pilota non commetta i soliti errori: 4 cadute nelle prime 11 uscite sono troppe per chi punta al titolo mondiale. Grande attenzione ad Espargarò, considerato la possibile mina vagante della gara.

Bagnaia vince@3.75

MotoGP Silverstone 2022: caratteristiche del circuito, quote e pronostico

La pista di Silverstone è tra le più dell’intera competizione, con 5.9 km di percorso: 20 i giri totali, con 8 curve a sinistra, 10 a destra ed un rettilineo di ben 770 metri. Si colloca a 120 km dal confine nord di Londra, tra Northamptonshire e Buckinghamshire. Dal 2010, soltanto in due occasioni la gara si è svolta sotto la pioggia: nel 2011, con la vittoria di Casey Stoner, e nel 2015, quando a trionfare fu Valentino Rossi.

Quartararo si prepara alla partenza in Gran Bretagna dovendo scontare un Long Lap e la gara sarà in salita per il francese, un’occasione da non sprecare per i rivali perché hanno la possibilità di riaprire i giochi. Aprilia (con Aleix Espargarò) e Ducati (con Francesco Bagnaia) devono dimostrare di aver fatto progressi e hanno tutte le chance per recuperare punti sul pilota francese: in particolare lo spagnolo, lontano solo una ventina di punti dal pilota francese.

Quartararo vince@3.75

Crediti immagine: Getty Images

X