Indian Wells 2022

Indian Wells 2022: ostacolo Dimitrov per Rublev, c’è anche Kecmanovic-Fritz, tra le donne Halep-Swiatek e Badosa-Sakkari

Agli Indian Wells 2022 con Rublev-Dimitrov e Kecmanovic-Fritz si completano i quarti del torneo californiano tra gli uomini mentre tra le donne si stabilirà quali saranno le due atlete ad affrontarsi nell’ultimo atto.

Indian Wells 2022: le partite in programma

Il prestigioso torneo di Indian Wells a cavallo tra venerdì e sabato, ora italiana, offre interessanti sfide sia nel torneo maschile che in quello femminile: purtroppo da giorni gli italiani sono spariti ma il piatto è talmente ricco che, anche senza fare il tifo, ci sono match da non perdere. Tra gli uomini si completano i quarti con Rublev-Dimitrov e Kecmanovic-Fritz, tra le donne è tempo di semifinali con Halep-Swiatek e Badosa-Sakkari.

Andrey Rublev-Grigor Dimitrov (venerdì, ore 20)

Sulla carta, classifica ATP alla mano, Rublev è il favorito. Dimitrov, però, è un marpione e possiede l’esperienza necessaria per mettere i bastoni tra le ruote all’avversario. A Indian Wells, fino a oggi, Dimitrov è stato decisamente solido: ha battuto Jordan Thompson, Alexander Bublik e John Isner senza perdere nemmeno un set. Va detto che anche Rublev ha impressionato, non dando scampo a Dominik Koepfer, Frances Tiafoe e Hubert Hurkacz, tutti costretti ad arrendersi senza neanche vincere un set. Ci aspettiamo un match decisamente combattuto, nel quale, pur con una certa dose di coraggio, vogliamo dare fiducia al bulgaro.

DIMITROV VINCE IN 3 SET @ 6,25

Miomir Kecmanovic-Taylor Fritz (venerdì, ore 21.30)

Kecmanovic, che nel 2019 aveva già raggiunto i quarti di finale a Indian Wells, sta facendo molto bene sul cemento californiano. Ne sa qualcosa Matteo Berrettini, eliminato dal serbo così come successo a Liam Broady, Marin Cilic e a Botic van de Zandschulp. Fritz, che ha giocato una partita in meno, si è sbarazzato di Kamil Majchrzak, Jaume Munar e di Alex de Minaur. Ed è stato semifinalista a Indian Wells lo scorso anno.  Per noi ci riuscirà anche stavolta, anche se non sarà una passeggiata.

FRITZ VINCE IN 3 SET @ 4,10

Simona Halep-Iga Swiatek (sabato, ore 2)

In questo Indian Welss 2022, quarta sfida tra due tenniste assai importanti nel panorama mondiale. Al Roland Garros ne hanno vinta una entrambe, mentre lo scorso anno, agli Australian Open, l’ha spuntata la rumena in tre set. Da allora, però, la polacca è molto migliorata sul cemento e possiede una varietà di colpi in grado di mettere in difficoltà chiunque, Halep compresa. Iga dovrà essere molto paziente con Simona, che dalla sua ha maggiore esperienza e che cercherà di portarla a commettere il maggior numero possibile di errori. Difficile, però, che questa opzione, sicuramente utile per provare a limitare i danni, le basti per vincere.

SWIATEK VINCE IN 2 SET @ 4,10

Paula Badosa-Maria Sakkari (sabato ore 3.30)

L’unico precedente tra le due risale al novembre dello scorso anno: sul cemento di Guadalajara, in Messico, la spuntò la spagnola, in due combattutissimi set (7-6, 6-4). La Badosa, a Indian Wells nel 2021, ha giocato un tennis di altissimo livello e non a caso è la campionessa in carica. In California, dopo un avvio di 2022 non particolarmente brillante, la spagnola sembra essere tornata quella di ottobre.  E’ aggressiva quando ha la racchetta in mano, ma lo è senza alcun dubbio anche la greca. Che però deve raggiungere quella forza mentale necessaria per imporsi nei grandi tornei. C’è da aspettarsi battaglia.

OVER 22,5 @ 2,10

Crediti Immagine: Getty Images

X