Jannik Sinner Australian Open 2022

Pronostici Australian Open: tocca a Sinner, è ancora Basilashvili-Murray, Goffin per Evans, 4 consigli per il day 2

I pronostici sugli Australian Open 2022 continuano con un day 2 che si preannuncia ricco di match veramente interessanti anche sotto il profilo delle scommesse live. Ne abbiamo scelti quattro in particolare: il match di esordio di Jannik Sinner, che se la vedrà con il portoghese Joao Sousa, la nuova sfida tra Nikoloz Basilashvili e Andy Murray, quella tra Dan Evans e David Goffin e, tra le donne, la prima della trionfatrice agli Us Open 2021, Emma Raducanu, opposta alla temibile statunitense Sloane Stephens.

Australian Open, 4 consigli per il day 2

Joao Sousa-Jannik Sinner

E’ venuto il momento dell’attesissimo esordio di Jannik Sinner, che se la vedrà con il portoghese Joao Sousa. Il tennista altoatesino parte con i favori del pronostico, per le quote di oggi sugli Australian Open, e riesce difficile pensare possa uscire al primo turno. L’unico precedente non depone però a favore di Jannik: il lusitano, sull’erba di Halle, in Germania, si impose in tre set (6-7(6), 6-3, 6-4). Era il 2019 e da allora Sinner è cresciuto in maniera esponenziale ma il n.140 al mondo non va sottovalutato, benché sia entrato in tabellone da lucky-loser e quindi giochi, tra l’altro, con molta meno pressione del rivale.

SOUSA VINCE ALMENO 1 SET @ 2,50

Nikoloz Basilashvili-Andy Murray

Sono due i precedenti tra il georgiano e lo scozzese: i due si sono incontrati pochi giorni fa a Sydney e il britannico l’ha spuntata dopo una vera e propria maratona chiusasi in tre ore e un quarto di gioco sul 6-7 (4), 7-6 (3), 6-3. In precedenza, lo scorso anno, i due si erano sfidati sull’erba di Wimbledon: 6-4, 6-3, 5-7, 6-3, sempre per Murray, che però aveva dovuto subire la reazione orgogliosa del rivale. Basilashvili era sotto di due set e 0-5 nel terzo ma era riuscito a portare il britannico al quarto. Alla luce dei precedenti tira quindi aria di match assai lungo.

SI GIOCANO ALMENO 5 SET @ 3,60

Dan Evans-David Goffin

Il britannico è stato protagonista di un 2021 a corrente alternata ma nel 2022 ha cominciato con il piede giusto, vincendo già cinque incontri. E’ in forma e non dovrebbe avere problemi contro il belga, che comunque a Sydney ha vinto un paio di match e che essendo dotato di buona tecnica riesce a cavarsela su tutte le superfici. Non abbastanza, però, in questo momento, per sbarrare la strada a Evans.

EVANS VINCE 3-1 @ 3,60

Sloane Stephens-Emma Raducanu

Emma Raducanu vuole dimostrare che il trionfo agli Us Open non è stato un caso ma il suo 2022 è iniziato in maniera disastrosa, con la pesantissima sconfitta subita a Sydney dalla Rybakina. Trova subito una che negli Slam sa il fatto suo, Sloane Stephens, e che ha le carte in regola per sorprenderla oltre all’esperienza necessaria per gestire i momenti topici. Anche la maggiore pressione patita dalla Raducanu, che avrà tutti gli occhi puntati addosso, avrà il suo peso.

STEPHENS VINCE 2-1 @ 4,75

Crediti Immagine: Getty Images

X