Sinner-Coric Montecarlo

Pronostici tennis oggi: all’ATP Montecarlo 2022 c’è Ruusuvuori-Sinner, Musetti punta all’impresa contro Auger-Aliassime

Novak Djokovic ha già salutato la compagnia, perdendo clamorosamente contro Fokina all’esordio dell’ATP Montecarlo 2022. E così il torneo del Principato perde il suo favorito numero uno ma non certo il suo fascino, tutt’altro. in campo, mercoledì pomeriggio, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, che se la vedranno rispettivamente con Emil Ruusuvuori e Felix Auger-Aliassime.

Pronostici tennis oggi: ATP Montecarlo 2022

Tra le quote sportive online più interessanti di oggi, ci concentriamo su quelle relative all’ATP Montecarlo 2022. D’altra parte non sono mancate le sorprese nel Principato in questi primi giorni del Masters 1000: su tutti la sconfitta patita da Novak Djokovic al cospetto dello spagnolo Alejandro Davidovich Fokina. Nonostante la prematura eliminazione del campione serbo il torneo del Principato non perde il suo fascino: mercoledì pomeriggio, tra l’altro, scenderanno in campo due giovani e forti italiani, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, che se la vedranno rispettivamente con Emil Ruusuvuori e Felix Auger-Aliassime. Tra gli altri match in programma da segnalare senz’altro quello che metterà di fronte Marton Fucsovics e Diego Schwartzman.

Felix Auger-Aliassime-Lorenzo Musetti

La stagione di Lorenzo Musetti è cambiata con la vittoria ottenuta in Coppa Davis ai danni di Norbert Gombos. Una vittoria che ha dato il successo all’Italia sulla Slovacchia e che ha rappresentato una grandissima iniezione di fiducia per il tennista toscano. Al primo turno di Monte Carlo Musetti ha piegato in tre set Benoit Paire, uno dei giocatori più imprevedibili del circuito, mostrando di fare tesoro di quanto di buono fatto a Marrakech la settimana precedente, con le vittorie sugli spagnoli Ramos e Taberner, e che la sconfitta patita con Djere è stata un incidente di percorso. Come può succedere a qualsiasi tennista, in particolare se molto giovane. E molto giovane è anche Felix Auger-Aliassime, il canadese che affronterà Musetti. Anch’egli ha giocato sulla terra battuta della località marocchina raccontata da Diego Abatantuono e il suo rendimento lì è stato tutt’altro che… veramente eccezionale. Anzi, dopo avere strapazzato il carneade locale Benchetrit ha perso contro Molcan, al tie-break del terzo set.  A fronte anche di ciò Musetti ha una grande occasione e ha tutto per sfruttarla. Le quote sull’ATP Montecarlo non sono particolarmente favorevoli, ma il margine per l’impresa c’è tutto.

MUSETTI VINCE IN 3 SET @ 5,00

Emil Ruusuvuori-Jannik Sinner

Quinta sfida tra l’altoatesino e il finlandese, con Jannik che è in testa per 3-1 e che però, a Miami, neppure un mese fa, ha avuto bisogno del tie-break (chiusosi tra l’altro sul 10-8) per sbarazzarsi dello scandinavo. Che a Monte Carlo, nelle qualificazioni, ha eliminato due italiani, e cioè Mager e Cobolli, prima di liberarsi di Otte al primo turno. Non vanno sottovalutati i problemi fisici palesati da Sinner negli ultimi tempi, dalle vesciche ai piedi che lo hanno fermato in Florida alle noie muscolari che l’hanno costretto a una pausa nel Principato nel corso del match con Coric: al netto di questi, però, Ruusuvuori non sembra avere le carte in regola per stendere il terzo italiano su tre e quindi ci sbilanciamo in maniera netta su una convincente vittoria di Jannik.

SINNER VINCE IN 2 SET @ 1,75

Marton Fucsovics-Diego Schwartzman

La terra battuta è una superficie sulla quale, in questo match, Diego Schwartzman dovrebbe fare la differenza. Anche se il non gigantesco argentino, al primo turno del torneo monegasco, ha avuto bisogno di tre set per sbarazzarsi di Karen Khachanov dopo avere perso al tie-break il primo parziale. Il magiaro, sempre in tre set, ha eliminato Lloyd Harris, spazzandolo via con un robusto 6-1 nel parziale decisivo. Due i precedenti, una vittoria per parte. Ma oggi, per noi, Schwartzman romperà l’equilibrio senza grandi patemi.

SCHWARTZMAN VINCE IN 2 SET @ 1,83

Crediti Immagine: Getty Images

X