Empoli-Napoli, 34a giornata Serie A 2021-22, Patrick Cutrone e Mario Rui

Empoli-Napoli: vetta più lontana, i toscani hanno vinto le due sfide più recenti contro i partenopei

La domenica pomeriggio della Serie A comincia con Empoli-Napoli. Un incrocio tra squadre, al momento, deluse: i toscani non vincono da 16 partite, proprio dal match d’andata con i partenopei, che invece vedono il sogno Scudetto sempre più lontano. Sulla carta, la matematica non condanna ancora la squadra di Spalletti, che deve comunque conquistare ufficialmente il piazzamento in Champions League dopo due anni.

Quote del: 21/04/2022

Fischio d’inizio: domenica 24 aprile, ore 15.00

Sede: Stadio Carlo Castellani, Empoli

EMPOLI-NAPOLI
QUOTE LIVE

Empoli-Napoli, la presentazione

Un solo punto nelle ultime due giornate per il Napoli e, secondo le quote sulla vincente dello Scudetto, il sogno del terzo tricolore si allontana sempre di più. I punti di distanza dalla vetta sono diventati quattro, potenzialmente cinque se l’Inter dovesse vincere contro la Roma e nel fatidico recupero di settimana prossima contro il Bologna. I ragazzi di Spalletti sono comunque chiamati a vincere per ottenere matematicamente la Champions League e, perché no, per mantenere viva la fiammella del campionato il più possibile.

Avesse giocato solo in trasferta, la formazione campana sarebbe più che prima, vantando il miglior rendimento del campionato: 37 punti in 16 gare, esattamente come il Milan, con una media di 2.31 a match, nettamente superiore a quella di 1.76 registrata sin qui al Maradona. E proprio al Maradona è arrivata l’ultima vittoria in campionato dell’Empoli: 0-1 nel girone d’andata. Da quel momento, i toscani non hanno più trovato i tre punti e stanno vivendo la peggior striscia di partite senza successi della loro storia nel massimo campionato.

A questo punto, la partita di domenica pomeriggio mette di fronte due squadre che per motivi differenti sono chiamate a dare una reazione: occhio però, perché storicamente il Castellani non è uno stadio con precedenti favorevoli per il Napoli.

Empoli-Napoli, i precedenti

L’Empoli ha vinto negli ultimi due confronti in campionato contro il Napoli (2-1 nell’aprile 2019 e 1-0 nel match d’andata), ma non è mai riuscito a battere i campani due volte nel corso dello stesso torneo di Serie A. I partenopei hanno vinto solo una volta nelle otto trasferte di Serie A giocate in casa dei toscani (successo per 3-2 il 19 marzo 2017): nel bilancio generale al Castellani, anche tre vittorie empolesi e quattro pareggi.

Statistiche giocatori

Primo tempo
Filippo Bandinelli Ammonizioni 4'    
    22' Ammonizioni Alessandro Zanoli
    44' Goal Dries Mertens
(Assist: Hirving Lozano)
Secondo tempo
    53' Goal Lorenzo Insigne
(Assist: André Zambo Anguissa)
Mattia Viti Ammonizioni 72'    
Liam Henderson Goal 80'    
Petar Stojanovic Ammonizioni 81'    
Andrea Pinamonti Goal 83'    
Andrea Pinamonti
(Assist: Nedim Bajrami)
Goal 88'    
Andrea Pinamonti Ammonizioni 89'    

Statistiche partita

41
Possesso palla
59
17
Tiri totali
16
7
Tiri in porta
2
6
Tiri fuori
8
4
Parate
6
10
Calci d'angolo
7
1
Fuorigioco
2
14
Falli
9

Le probabili formazioni

Nell’Empoli torna titolare Zurkowski dopo la squalfica, con Benassi in panchina. In attacco Henderson è favorito su Di Francesco, così come Simone Romagnoli in difesa su Viti, per far coppia con l’ex Napoli Luperto.

Partenopei senza Koulibaly squalificato e Lobotka infortunato. Smaltita l’influenza, dovrebbe recuperare Ospina e potrebbe rivedersi l’ex Empoli Di Lorenzo, almeno dalla panchina. In attacco ancora favorito Lozano su Politano.

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami; Henderson, Pinamonti. All. Andreazzoli

Napoli (4-3-3): Ospina; Zanoli, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Fabian Ruiz, Anguissa, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti

Empoli-Napoli, quote e pronostico

L’Empoli è la formazione che aspetta da più tempo la vittoria nei maggiori cinque campionati europei ed è l’unica che da metà dicembre ad oggi non ha mai ottenuto i tre punti. Nessuna squadra nella storia della Serie A si è mai salvata non trovando il successo nemmeno in una partita nel girone di ritorno, ma i toscani sono a 12 punti dal terzultimo posto: dunque, almeno virtualmente, certi della permanenza nel massimo campionato.

In panchina Andreazzoli incrocerà Spalletti, allenatore di cui è stato a lungo vice tra Udinese e Roma. L’attuale tecnico dei toscani ha vinto tre delle quattro partite contro il Napoli: tra le formazioni affrontate almeno quattro volte nel massimo torneo, solo contro la Fiorentina (80%) vanta una percentuale di successi più alta che contro i campani (75%). Occhio al duello tra Zielinski e Zurkowski, due dei tre centrocampisti polacchi con almeno 30 presenze nei cinque maggiori campionati europei in questa stagione: il primo non segna da dicembre, mentre il secondo ha realizzato l’ultimo gol a febbraio contro la Juventus.

Le ultime quote sulla Serie A vedono il Napoli nettamente favorito: la squadra di Spalletti in trasferta ha un altro volto e viaggia a ritmi altissimi. Le due difese nel girone di ritorno stanno mostrando diverse lacune e i campani sono privi di Koulibaly, oltre a non aver mai tenuto la porta inviolata nelle ultime 12 giornate: per questo motivo vi consigliamo di puntare sul Goal.

EMPOLI-NAPOLI
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X