Manchester United-Liverpool: i Reds metteranno le mani anche su questo North West Derby?

Manchester United-Liverpool: i Reds metteranno le mani anche su questo North West Derby?

Manchester United-Liverpool è storicamente il match più importante della Premier League, se la bacheca e la tradizione contano qualcosa. Recentemente, i risultati sorridono ai Reds, che negli ultimi 10 incontri hanno perso soltanto una volta contro i Diavoli Rossi. La squadra di Klopp ha il miglior attacco del campionato ed è l’unica imbattuta, i numeri in difesa dei padroni di casa invece non sono confortanti. Occhi puntati su Ronaldo ma anche su Salah e Rashford.

Quote del: 23/10/2021

Fischio d’inizio: domenica 24 ottobre 2021, ore 17.30

Sede: Old Trafford, Manchester

MAN UTD-LIVERPOOL
LE QUOTE LIVE

Manchester United-Liverpool, la presentazione

Il Manchester United ha vinto solo uno degli ultimi 10 incontri di Premier League con il Liverpool (6N, 3P), perdendo in casa 4-2 la scorsa stagione. Dopo l’ultima vittoria a maggio, i Reds potrebbero vincere due gare consecutive in campionato all’Old Trafford per la prima volta dal gennaio 2002. I Red Devils cercheranno di impedirlo, ma la squadra di Klopp ha il migliore attacco della Premier e i dati difensivi dello United non sono confortanti: il reparto arretrato di Solskjaer non tiene la porta inviolata da nove partite casalinghe in Premier, la sua serie più lunga del genere da una di 10 tra settembre 1970 e febbraio 1971. Inoltre, Ronaldo e compagni hanno raccolto solo otto punti nelle ultime sette partite interne in campionato (2V, 2N, 3P), vincendo il doppio dei punti nelle precedenti sette all’Old Trafford (16 – 5V, 1N, 1P).

Se la passa decisamente meglio il Liverpool, imbattuto da 18 partite di campionato, la serie aperta più lunga nelle prime quattro categorie del calcio inglese (13V, 5N). Fuori casa, i Reds hanno segnato almeno tre gol in ciascuna delle ultime cinque partite di Premier League (17 in totale), con solo il Man Utd la scorsa stagione ad aver registrato una striscia del genere più lunga nella competizione (6). Occhi puntati su Mohamed Salah, che ha segnato tre gol nelle sue due trasferte contro i Diavoli rossi la scorsa stagione (2 in FA Cup, 1 in Premier League): nessun giocatore del Liverpool ha mai segnato in tre trasferte consecutive all’Old Trafford. Alisson invece, oltre al solito Ronaldo, dovrà vedersela con Marcus Rashford: in Premier League, solo Wayne Rooney (6 gol) ha segnato più reti per il Manchester United contro i Reds del 23enne inglese (4 gol in 8 presenze).

Le probabili formazioni

Sia Klopp che Solskjaer hanno recuperato i sudamericani. Cavani tornerà così titolare in attacco, supportato alle spalle da Ronaldo, Bruno Fernandes e Greenwood. Il Liverpool potrà contare su Alisson tra i pali e su Fabinho a centrocampo.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Varane, Shaw; Fred, Pogba; Greenwood, Bruno Fernandes, Cristiano Ronaldo; Cavani. All. Solskjaer

Liverpool (4-3-3): Alisson; Milner, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Jones; Salah, Jota, Mané. All. Klopp

Manchester United-Liverpool, quote e pronostico

Per le quote aggiornate sulla Premier League, sono i Reds a godere dei favori del pronostico in questa sfida. Il Liverpool è l’unica squadra imbattuta del campionato ed è a punteggio pieno anche in Champions League. Un inizio di stagione decisamente migliore del Manchester United. Il trionfo degli ospiti è quotato a 2.25, la vittoria dei padroni di casa a 2.95. L’X a 3.60. Consigliamo però di puntare sull’Over 3.5, considerando l’enorme potenziale dei due attacchi e la difesa ballerina dello United.

MAN UTD-LIVERPOOL
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X