Cagliari-Verona, per i sardi è vincere o affondare

Cagliari-Verona, per i sardi è vincere o affondare

Cagliari-Verona rappresenta forse l’ultima occasione per i sardi per tornare a sperare in una salvezza che incredibilmente si è fatta sempre più difficile con il passare delle giornate nonostante una rosa di alto livello. Per tornare a sperare servono i tre punti contro un Verona reduce da tre sconfitte consecutive ma che ha le qualità che servono per creare problemi alla squadra di Semplici.

Quote del: 31/03/2021

Calcio d’inizio: sabato 3 aprile 2021, ore 15.00

Sede: Sardegna Arena, Cagliari

QUOTE AGGIORNATE
CAGLIARI-VERONA

Cagliari-Verona: la presentazione

Il Cagliari 2020/2021 è l’esempio lampante di come nel calcio i valori sulla carta contino fino a un certo punto: partito con l’intenzione di operare da mina vagante, con velate ambizioni europee, il club sardo è sprofondato alla prova del campo nonostante la presenza in rosa di giocatori di assoluto livello. Il tardivo cambio di allenatore sembrava aver prodotto una scossa, ma “l’effetto Semplici” si è presto esaurito e la salvezza oggi sembra difficile.

Difficile ma non impossibile, perché con Crotone e Parma ormai quasi condannati i sardi dovranno giocarsi la salvezza con il Torino, avanti in classifica 23 a 22 punti e con una gara da recuperare: il resto della concorrenza è infatti almeno a +7, un vantaggio che a 10 giornate dalla fine rischia di essere incolmabile. Per tenere vive le speranze e mettere in difficoltà i granata serve un successo contro il Verona sabato, successo che però è tutt’altro che scontato.

Nonostante siano reduci da tre sconfitte consecutive, infatti, gli scaligeri sono solidi e guidati da un allenatore orgoglioso che non ha alcuna intenzione di regalare punti: di più, l’Hellas deve approfittare di questo finale di campionato sia per valorizzare ancora talenti che in estate se ne andranno sia per capire da chi si potrà ripartire la prossima estate. Per questo motivo non dobbiamo aspettarci un Verona arrendevole in Sardegna: le due squadre si affrontano al completo, e anche se motivazioni e nomi stanno dalla parte dei padroni di casa il risultato resta in bilico.

Cagliari-Verona, i precedenti in Serie A

Rivalità piuttosto longeva quella tra Verona e Cagliari, visto che la prima partita risale al 1968, eppure i precedenti in Serie A sono appena 31: il Verona ne ha vinti 12, il Cagliari 10 e in 9 occasioni le squadre si sono divise la posta in palio. All’andata è finita 1-1 con il gol del vantaggio scaligero firmato da Zaccagni e il pari sardo a opera di Marin.

Cagliari-Verona: probabili formazioni

Cagliari (3-5-2): Cragno; Rugani, Godin, Klavan; Nandez, Marin, Duncan, Nainggolan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna

1X2: quote, scommesse, pronostico

A giudicare dalle quote sulla Serie A dobbiamo aspettarci una partita estremamente equilibrata, “da tripla” come si diceva ai tempi del Totocalcio:

  • 1 a 2,60
  • X a 3,20
  • 2 a 2,75

 

La differenza di motivazioni potrebbe fare la differenza più del fattore campo, dato che si giocherà a porte chiuse, ma anche se gli ospiti sono in un momento di forma non esaltante restano squadra solida e difficile per un Cagliari spesso spuntato in questa stagione: consideriamo il No Goal a 1,83, il successo di una delle due squadre con un solo gol di scarto a 2,25 e il segno X alla fine del 1° tempo a 2,00. Difficile sbilanciarsi infatti sul segno 1X2 in una gara tanto aperta.

TUTTE LE QUOTE
CAGLIARI-VERONA

X