Milan-Empoli, i rossoneri vogliono continuare a correre verso la Champions

Milan-Empoli, i rossoneri vogliono continuare a correre verso la Champions

Calcio d’inizio: venerdì 22 febbraio, ore 20:30

Stadio: San Siro, Milano

Cosa ci dice il Trueform su Milan-Empoli

Con la pesante vittoria di Bergamo, la seconda consecutiva, il Milan ha rinsaldato il quarto posto. I rossoneri continuano la propria striscia positiva, che dura da 7 partite. Il largo 3-0 inflitto al Sassuolo rappresenta puro ossigeno per l’Empoli, impegnato in una corsa salvezza sempre più serrata. I toscani non vincevano da 8 gare. Gli ultimi 8 precedenti tra Milan e Empoli sono tutti terminati con almeno una rete per parte, stavolta la striscia potrebbe interrompersi vista la solidità difensiva del Milan in questo periodo. La combo 1+No Gol al raddoppio può essere una buona giocata.

Milan-Empoli, la presentazione

Milan-Empoli è l’anticipo del venerdì sera della 25a giornata di Serie A. Rossoneri a caccia di altri 3 punti per consolidare il quarto posto in classifica.

Con un Piatek così nessun sogno è impossibile. Il pistolero ha sparato due colpi anche a Bergamo, risolvendo un match che si stava facendo complicato per il Milan. Grazie a questi 3 punti, la Champions League diventa sempre più una possibilità realistica per i rossoneri, letteralmente trasformati con le due mosse di mercato di gennaio. Una è naturalmente Piatek, l’altra è Paquetà che si è inserito subito alla perfezione nei meccanismi di Gattuso.

Contro l’Empoli il Milan non può che cercare di proseguire un cammino che, adesso sì, sta trovando quella continuità necessaria per ambire al traguardo sognato in estate ma che fino a dicembre sembrava anche quest’anno mera utopia. Mancherà Suso per squalifica, in compenso c’è un Calhanoglu ritrovato dopo la prodezza che di fatto ha steso l’Atalanta. Un gol voluto fortemente dal turco, sempre difeso dal tecnico calabrese anche quando le prestazioni non erano all’altezza.

A San Siro arriva un Empoli rinfrancato dai tre squilli al Sassuolo. Una vittoria, quella ottenuta contro gli emiliani, che mancava da più di 2 mesi e che porta in dote 3 punti molto importanti per la lotta alla salvezza. Ci sarà ancora molto da soffrire ovviamente, però la banda di Iachini ha ritrovato la fiducia nei propri mezzi e andrà a San Siro per fare la sua figura.

Milan-Empoli, le probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Piatek, Calhanoglu

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic, Pasqual; Caputo, Farias

Milan-Empoli, uno sguardo alle quote

Quote che vedono nettamente favorito il Milan, che paga solamente 1.35. Il pareggio si trova a 4.75, mentre il colpaccio dell’Empoli è a 8.25.

Prevediamo un successo abbastanza facile dei rossoneri, quindi oltre alla combo 1+No Gol suggeriamo di puntare sulla vittoria già dal primo tempo, dunque il parziale/finale, che paga sempre 2 volte la posta, e anche il risultato multichance che va dall’1-0 al 3-0, per la quota di 2.40.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X