Inghilterra-Danimarca quote 07-07-2021

Inghilterra-Danimarca, semifinale che può scrivere la storia per i “Maestri”: Football is coming Home?

Inghilterra-Danimarca mette di fronte quelle che sono rispettivamente la grande favorita e la sorpresa degli Europei 2021, arrivati alla Final Four di Wembley. Kane e compagni partono ovviamente con i favori del pronostico e sono a un passo da una finale storica, gli scandinavi invece vogliono continuare a stupire e sognano di ripetere il 1992.

Quote del: 05/07/2021

Calcio d’inizio: mercoledì 7 luglio 2021, ore 21.00

Sede: Wembley Stadium, Londra (Inghilterra)

QUOTE AGGIORNATE
INGHILTERRA-DANIMARCA

Inghilterra-Danimarca, la presentazione

Nelle quote su EURO 2020 relative al vincitore finale il successo dell’Inghilterra si attesta a 2,60, la quota più bassa – e dunque l’opzione più probabile – tra quelle legate alle quattro squadre rimaste in corsa nel torneo. La più alta (10,00) spetta alla Danimarca, e già questo dovrebbe aiutarci a capire l’equilibrio che circonda la seconda semifinale di una competizione che può davvero scrivere la storia e di cui la sfida di mercoledì sera costituirà un capitolo importantissimo.

In Inghilterra-Danimarca si scontrano infatti le aspettative di un intero Paese, che ha inventato il calcio ma che poi non è quasi mai stata capace di imporsi sul resto del mondo, e il sogno di una squadra che sembrava destinata a fare da comparsa e che invece, improvvisamente, vede possibile il ripetersi di quello che un tempo era stato considerato un vero e proprio miracolo sportivo.

Come ci arriva l’Inghilterra

Il cammino dell’Inghilterra negli Europei 2021 sembra quello di una predestinata: 4 partite vinte su 5 (fa eccezione lo 0-0 con la Scozia) e 8 gol segnati a fronte degli zero incassati dall’ancora imbattuto Pickford, le vittorie contro la Croazia vice-campione del mondo al debutto nella fase a gironi e contro gli eterni rivali della Germania agli ottavi di finale, gara in cui finalmente anche il reparto offensivo si è sbloccato e che ha preceduto il netto e autoritario 4-0 con cui ai quarti è stata schiantata la fragile Ucraina.

Kane e compagni non si sono mai nascosti: dopo il 4° posto ai Mondiali di Russia 2018 le aspettative quest’estate erano altissime e fino a oggi sono state completamente ripagate. Pur avendo mostrato soltanto a sprazzi tutta la qualità che è capace di esprimere, l’Inghilterra può vincere gli Europei 2021 grazie a una squadra solidissima in difesa, ricca di talento soprattutto dalla trequarti in avanti e abbastanza matura da non tremare davanti a quello che è un vero e proprio appuntamento con la storia.

Come ci arriva la Danimarca

Ben diverso, rispetto a quello inglese, è stato il cammino della Danimarca, che al debutto ha dovuto fare i conti con il dramma sfiorato da Christian Eriksen. Il regista dell’Inter, senz’altro il giocatore più esperto e talentuoso a disposizione di Hjulmand, ha rischiato di morire in campo in seguito a un problema cardiaco che ha lasciato sotto shock i compagni, stesi dalla Finlandia e poi dal Belgio. Soltanto la rabbiosa reazione arrivata contro la Russia ha permesso agli scandinavi di strappare il pass per la fase a eliminazione diretta.

Da qui la Danimarca è sembrata un’altra squadra, e dopo aver steso facilmente il Galles si è presa un posto in semifinale vincendo la sfida tra “underdog” con la Repubblica Ceca: la gara contro la fortissima Inghilterra può sembrare proibitiva sulla carta, ma gli scandinavi hanno dimostrato di essere davvero solidi tatticamente e soprattutto mentalmente, qualità che – chi è esperto di scommesse sul calcio lo sa bene – potrebbero fare la differenza in una sfida dove comunque, a differenza degli avversari, non avranno niente da perdere.

Le probabili formazioni

Sia Southgate che Hjulmand affronteranno questa attesissima semifinale con le rispettive formazioni-tipo. L’Inghilterra deve rinunciare soltanto all’acciaccato Saka, che sarà sostituito da Foden mentre Mount agirà nel ruolo ibrido di regista avanzato e trequartista che porta la squadra a passare dal 4-3-3 al 4-2-3-1. Nella Danimarca confermato Dolberg centravanti, Poulsen parte in panchina e Maehle opererà ancora come esterno sinistro nel consueto 3-4-2-1.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Shaw; Rice, Philips; Foden, Mount, Sterling; Kane

Danimarca (3-4-2-1): Schmeichel; Vestergaard, Christensen, Kjaer; Stryger-Larsen, Hojbjerg, Delaney, Maehle; Damsgaard, Braithwaite; Dolberg

Inghilterra-Danimarca, quote e pronostico

Le quote di Inghilterra-Danimarca sono decisamente sbilanciate in favore della Nazionale dei Tre Leoni, che sente vicinissima la prima finale degli Europei della sua lunga storia:

  • 1 a 1,62
  • X a 3,40
  • 2 a 5,00

Possibili scenari del match

La Danimarca non è arrivata in semifinale per caso, viaggia sulle ali dell’entusiasmo e sogna il replay dell’Europeo vinto nel 1992 entrato nella storia come un vero e proprio miracolo sportivo. L’Inghilterra comunque sembra troppo superiore sotto tutti i punti di vista, e se dovesse esprimersi al massimo del suo potenziale non dovrebbe avere difficoltà nel superare l’ostacolo rappresentato dagli scandinavi. La possibilità che la sfida si prolunghi oltre i 90 minuti regolamentari non è comunque da escludere, ed è per questo che vi consigliamo di consultare la nostra guida sulle scommesse nei tempi supplementari.

La pressione e le aspettative potrebbero bloccare gli inglesi, che però possono contare su molti giocatori giovani ma già esperti e sul calore del pubblico di Wembley: puntiamo anche noi sul segno 1 e proviamo ad abbinarlo ad altre giocate per alzare una quota altrimenti troppo bassa. Un successo con due gol di scarto (1+Handicap 0:1) è possibile, e la quota di 2,90 è decisamente ghiotta, mentre due alternative interessanti sono il Parziale/Finale 1/1, immaginando i padroni di casa decisi a chiudere la gara fin da subito, e la vittoria inglese “a zero” con Pickford che resterebbe imbattuto per la sesta gara su sei. Le quote di queste due giocate sono pari rispettivamente a 2,60 e 2,35.

LE MIGLIORI QUOTE
INGHILTERRA-DANIMARCA

Crediti Immagine: Getty Images

X