Benzema Mbappe

Mondiali 2022 in Qatar: favoriti Kane, Mbappé e Benzema per il titolo di capocannoniere

L’edizione 2022 dei Mondiali si svolgerà in Qatar dal 20 novembre al 18 dicembre 2022. Ogni nazionale dovrà potrà disputare un minimo di 3 partite, mentre le compagini più talentuose e fortunate si ritroveranno a giocare fino a 7 gare. Non sempre la classifica dei marcatori è stata vinta da un membro delle nazionali finaliste, il che rende la corsa al titolo di capocannoniere ancora più interessante.

I pretendenti alla vittoria della classifica marcatori

Gli attaccanti che militano nelle nazionali meno quotate sono evidentemente i più sfavoriti nell’ottica nella classifica dei marcatori. Pur godendo di innate doti tecniche, alcuni bomber rischiano infatti di non riuscire ad essere serviti come vorrebbero o come sono abituati nei rispettivi club. Di conseguenza i centravanti delle compagini più blasonate sono i più caldeggiati dagli addetti ai lavori. Su tutti spicca Harry Kane, stella del Tottenham che aveva già brillato agli ultimi europei. L’attacco dell’Inghilterra sembra in buone mani: con la maglia dei “Tre Leoni” Kane ha siglato più di 50 gol in 7 anni. Notevoli sono anche le aspettative su Kylian Mbappé: quando la Francia ha vinto il Mondiale nel 2018 l’ex Monaco ha confezionato 4 reti, di cui una in finale. Nessuna marcatura, invece, agli Europei, ma nelle ultime uscite il bomber del Paris Saint-Germain è andato a segno in quasi tutte le partite.

 

Gli occhi di molti appassionati, comunque, saranno esclusivamente per un altro attaccante francese: Karim Benzema. Il centravanti del Real Madrid appena insignito del Pallone d’Oro. Negli ultimi 12 mesi Benzema ha trascinato prima i Bleus alla conquista della Nations League e poi le merengues alla vittoria della Champions League. Grande attesa anche per le prestazioni di Lionel Messi, chiamato a portare sul tetto del mondo l’Argentina dopo aver portato a casa l’ultima Copa America e la rediviva Coppa dei Campioni CONMEBOL-UEFA. La nazionale favorita per la vittoria del Mondiale rimane però il Brasile e di conseguenza potrebbe essere Neymar ad andare più spesso in rete. Cristiano Ronaldo vorrà riscattarsi con il suo Portogallo dopo l’inizio di stagione opaco al Manchester United, ma anche i due interisti Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, rispettivamente impegnati con Belgio e Argentina, possono dare spettacolo.

Le principali quote

Come intuibile sono sempre i grandi campioni a godere del favore dei pronostici, anche quando si tratta di riconoscimenti individuali. Stando alle quote sui Mondiali 2022 la possibilità che Kane diventi capocannoniere dell’Inghilterra è bancata a 1.58. L’accoppiata Inghilterra vincente del torneo/Kane capocannoniere viene proposta a 26.00. Mbappé capocannoniere della Francia viene quotato a 2.00, l’accoppiata Francia vincente/Mbappé capocannoniere a 23.00. Benzema capocannoniere della Francia è offerto a 2.20, la combinazione Francia vincente/Benzema capocannoniere è bancata a 34.00. Messi capocannoniere dell’Argentina è quotato a 1.60, mentre l’accoppiata Argentina vincente/Messi capocannoniere viene proposta a 26.00.

Neymar capocannoniere del Brasile viene offerto a 2.25, la combinazione Brasile vincente/Neymar capocannoniere a 21.00. Cristiano Ronaldo capocannoniere del Portogallo viene proposto a 1.85, l’accoppiata Portogallo vincente/Cristiano Ronaldo capocannoniere a 67.00. Lukaku capocannoniere del Belgio è quotato a 3.75, mentre l’accoppiata Belgio vincente/Lukaku capocannoniere è offerta a 81.00. Infine, Lautaro Martinez capocannoniere dell’Argentina è bancato a 4.50, mentre la combinazione Argentina vincente/Lautaro Martinez capocannoniere è offerta a 67.00.

X