Argentina-Brasile: è di nuovo Super Clasico, prova generale per Qatar 2022

Argentina-Brasile: è di nuovo Super Clasico, prova generale per Qatar 2022

Due mesi dopo l’interruzione più strana e inattesa della storia del calcio, Argentina e Brasile ci riprovano e tornano di fronte per la 14ª giornata del girone sudamericano di qualificazione al Mondiale 2022. Dei fatti di San Paolo si occuperà la giustizia sportiva, ora è tempo della “vera” rivincita tra le due potenze dopo la finale di Copa America 2021 vinta dall’Argentina. In palio non c’è la qualificazione, già centrata dai verdeoro e in arrivo per l’Albiceleste, ma le prove generali per il Qatar sono già iniziate. Seguiteci per restare aggiornati sulle quote online di oggi sul calcio.

Quote del: 15/11/2021

Calcio d’inizio: mercoledì 17 novembre 2021, ore 00.30

Sede: Estadio San Juan del Bicentenario, San Juan (Argentina) 

ARGENTINA-BRASILE
LE QUOTE LIVE

Argentina-Brasile, la presentazione

Giocare la partita di ritorno prima che si sia disputata quella di andata. Questa la strana sensazione che si apprestano a vivere Argentina e Brasile, di fronte per la quint’ultima giornata del girone sudamericano di qualificazione a Qatar 2022. Quello in programma a San Juan sarebbe dovuto essere il terzo incrocio in cinque mesi tra le super potenze del continente e invece sarà solo la… seconda sfida e mezzo.

Chiaro il riferimento a quanto di clamoroso accaduto lo scorso 5 settembre a San Paolo, quando l’ingresso in campo delle autorità sanitarie brasiliane per bloccare i quattro calciatori argentini accusati di non aver rispettato il periodo di quarantena dopo essere arrivati in Sud America dal Regno Unito impose all’arbitro di interrompere il Super Clasico dopo appena sei minuti sul punteggio di 0-0.

La Fifa ha aperto un’indagine ancora pendente a carico di entrambe le Federazioni, ma intanto è tempo di tornare a sfidarsi. Il Brasile è già qualificato, l’Argentina seconda a -6 è a un passo dal traguardo, ma in palio non ci sarà solo l’onore, perché in casa verdeoro brucia ancora la sconfitta nella finale di Copa America, unico vero passo falso della gestione Tite insieme a quello contro il Belgio nei quarti di Russia 2018. E poi tra un anno sarà già Mondiale e dopo la doppia delusione di quattro anni fa tutto lascia pensare che Seleçao e Seleccion in Qatar saranno protagoniste fino alla fine.

Le probabili formazioni

Non si prevedono novità sostanziali nelle scelte di formazione di Tite e Scaloni. Del resto i meccanismi di squadra funzionano e non è certo questa la partita per pensare al turnover al netto dei limitati obiettivi di classifica. Il Brasile sarà allora quello titolare in difesa, mentre a centrocampo Fabinho rileverà Fred e in attacco Antony o Vinicius possono dare respiro a Raphinha. Nell’Argentina Leo Messi si riprenderà la maglia da titolare al posto dell’infortunato Paulo Dybala.

Argentina (4-4-2): Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Acuña; Di Maria, De Paul, Paredes, Lo Celso; Messi, L. Martinez. Ct. Scaloni

Brasile (4-3-3): Alisson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Fabinho, Casemiro, Paquetà; Antony, Gabriel Jesus, Neymar. Tite

 

Argentina-Brasile, quote e pronostico

Argentina e Brasile sono in attesa di tornare ad affrontarsi in un Mondiale 32 anni dopo la storica sfida negli ottavi di finale di Italia ’90, accompagnata da polemiche e misteri mai risolti e vinta 1-0 dall’Argentina, con gol di Claudio Paul Caniggia. Intanto quella del Bicentenario di San Juan, location insolita per il Superclasico, sarà la sfida numero 107 della storia tra le due grandi del continente, senza considerare i sei minuti giocati a settembre. Il computo dei precedenti è sostanzialmente in equilibrio, perché se il Brasile vanta quattro vittorie in più rispetto all’Argentina (44-40), i verdeoro hanno vinto solo due volte nelle ultime 10 gare giocate in Argentina, l’ultima per 3-1 il 5 settembre 2009.

Proprio in Argentina, esattamente sei anni fa, il 14 novembre 2015, si è registrato l’ultimo pareggio (1-1) degli appena 22 totali. Anche per questo, tra le quote sui Mondiali di Qatar 2022, puntiamo su un risultato di parità al termine di un match con poche reti. Le tre sfide dirette nel corso di un anno solare, peraltro, non sono una novità assoluta per Brasile e Argentina: era infatti già accaduto nel 1999 e nel 2009, quando anzi le tre partite si concentrarono in appena quattro mesi. Per il momento, però, si è giocato solo per poco più di 90 minuti.

ARGENTINA-BRASILE
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X