Ecuador-Brasile giovedì 27 gennaio qualificazioni mondiali Qatar 2022

Ecuador-Brasile, La Tricolor cerca tra le mura di casa la svolta per il pass Mondiali di Qatar 2022

Giovedì alle 22 allo stadio Rodrigo Paz Delgado si sfideranno Ecuador-Brasile. Già qualificata con ampio anticipo, la squadra di Tite riprende le qualificazioni ai Mondiali in programma in Qatar a inizio anno andando in trasferta in Ecuador. Ai padroni di casa, allenati da Gustavo Alfaro, basta fare sette punti nelle quattro partite restanti, per centrare la qualificazione al mondiale che manca dal 2014.

Quote del: 26/01/2022

Fischio d’inizio: giovedì 27 gennaio, ore 22.00

Sede: Estadio Rodrigo Paz Delgado, Quito (Ecuador)

ECUADOR-BRASILE
LE MIGLIORI QUOTE

Ecuador-Brasile, la presentazione

Sette punti nelle ultime tre partite, si presenta così la formazione dei padroni di casa, che occupano attualmente il terzo posto a quota 23 punti. La sfida di giovedì sera è un appuntamento cruciale per i padroni di casa che con una vittoria darebbero un segnale importante ai rivali in ottica qualificazione. Infatti, giovedì sera si sfideranno anche Colombia-Perù, rispettivamente quarta e quinta in classifica. Il leader della squadra è Enner Valencia, ex West Ham ed Everton, che in queste qualificazioni ha già realizzato tre goal e confezionato un assist.

Il Brasile, già qualificato con largo anticipo ai mondiali di Qatar 2022, può permettersi di provare nuovi esperimenti dando spazio a giocatori che hanno giocato meno e alle nuove promesse del calcio brasiliano. Tite infatti, ha convocato diversi giovani in attacco tra i quali Raphinha (Leeds United), Antony (Ajax), Rodrygo (Real Madrid), E. Ribeiro (Flamengo). Nella lista è presente solo un “italiano”, Alex Sandro, non conovcato invece Danilo per i continui problemi fisici accusati negli ultimi due mesi. Ritorna alla convocazione l’eterno Dani Alves che vuole esserci al mondiale a tutti i costi.

L’ultimo precedente tra le due squadre risale al 27 giugno, in occasioni dei gironi della Copa America, match terminato 1-1 con le reti di Eder Militao per il Brasile e Angel Mena per l’Ecuador. 

Le probabili formazioni

Nessun squalificato nei padroni di casa, out per infortunio Byron Castillo e Luis Fernando Leon, davanti tutto il peso dell’attacco affidato al leader Enner Valencia.

Spicca l’assenza di Neymar, da segnalare negli ospiti anche le squalifiche di Fabinho e Paquetà. Spazio a Antony, Vinicius Junior e Gabriel Jesus in attacco.

Ecuador (4-4-2): Dominguez; Preciado, Arboleda, Hincapié, Estupiñan; Franco, Gruezo, Caicedo, Mena; Valencia, Estrada. Ct. Alfaro

Brasile (4-3-3): Alisson; Dani Alves, Militão, Marquinhos, Alex Sandro; Gerson, Fred, Casemiro; Antony, Vinicius Junior, Gabriel Jesus. All. Tite

Ecuador-Brasile, quote e pronostico

Quella tra Ecuador e Brasile è una gara che vale molto per il percorso dei padroni di casa in vista del mondiale 2022 in Qatar. L’Ecuador vuole portare il risultato a casa per archiviare il discorso qualificazione, nonostante le migliori quote sul calcio non sorridano necessariamente alla Tricolor. 

Sono 11 gli scontri diretti totali tra le due squadre, è solo una la vittoria per i padroni di casa, risalente al 17 novembre 2004. Sette invece le vittorie per la squadra di Tite che è imbattuto contro l’allenatore dei padroni di casa Gustavo Alfaro. 

Quella di giovedì sera sarà una partita molto tattica per i padroni di casa, che potrebbero accontentarsi di un pari data la terza posizione in classifica. Il Brasile invece giocherà senza pensieri, cercando di divertirsi e provando nuove soluzioni. Tra le quote sulle qualificazioni mondiali consigliamo il segno X primo tempo, con i padroni di casa che non chiudono in svantaggio la prima frazione di gioco da 10 partite. 

ECUADOR-BRASILE
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X