Olanda-Norvegia: Oranje a rischio-psicodramma, ma gli ospiti sono senza Haaland

Olanda-Norvegia: Oranje a rischio-psicodramma, ma gli ospiti sono senza Haaland

Passerà da Olanda-Norvegia di martedì sera il destino mondiale di entrambe le squadre. A Rotterdam, in uno stadio chiuso al pubblico a causa delle restrizioni imposte dal governo olandese per contrastare la recrudescenza della pandemia di COVID, gli Oranje (primi con 20 punti) dovranno conquistare almeno un punto per avere la certezza della qualificazione a Qatar 2022. In caso di sconfitta, invece, il rischio è di perdere tutto: oltre alla Norvegia (18 punti), anche la Turchia (18) potrebbe sorpassare la nazionale di Van Gaal con una vittoria contro il già eliminato Montenegro. Una situazione che va monitorata anche con l’ausilio delle quote live sul calcio internazionale.

Quote del: 15/11/21

Fischio d’inizio: martedì 16 novembre, ore 20.45

Sede: Stadion Feijenoord, Rotterdam (Paesi Bassi)

OLANDA-NORVEGIA
TUTTE LE QUOTE

Olanda-Norvegia, la presentazione

Se le cose dovessero andare male, domani sera in quel di Rotterdam, ci troveremmo di fronte a un ennesimo caso di psicodramma olandese autoinflitto. Già, perché la nazionale di Van Gaal aveva letteralmente staccato il biglietto per Qatar 2022: avanti 2-0 in casa del Montenegro già eliminato, si è fatta inconsultamente rimontare sul 2-2 con due reti incassate negli ultimi 8’. E ora Depay e compagni dovranno giocarsi tutto all’ultima giornata contro la Norvegia, seconda in classifica e staccata di due sole lunghezze.

Ma non è tutto. Perché il pareggio di Podgorica ha inaspettatamente rilanciato le speranze della Turchia, che ha giocato a tennis contro Gibilterra (6-0) e domani sera ospiterà il Montenegro. In caso di vittoria, i turchi salirebbero a quota 21, garantendosi quantomeno un posto nei playoff. Eventualità piuttosto probabile. Ed ecco perché Olanda-Norvegia si profila come un autentico dentro-o-fuori: chi piangerà al 90esimo lo farà sul serio, perché sarà stato eliminato senza nemmeno il salvagente dei playoff.

Anche perché i rimpianti del caso non saranno appannaggio della sola Olanda. Sabato, la Norvegia non è riuscita ad andare oltre uno 0-0 casalingo contro la Lettonia, penultima nel girone davanti soltanto alla microscopica Gibilterra. Una vittoria avrebbe messo gli orfani di Haaland in una botte di ferro. E invece ora saranno costretti a battere l’Olanda in casa loro, cosa che non gli capita dal 1951. E, contando anche le gare disputate in Norvegia, dal 1992: da allora, tre pareggi e quattro successi Oranje.

Le probabili formazioni

Cinico a dirsi, ma la miglior notizia per l’Olanda è l’assenza di Erling Haaland. Il fenomeno del Borussia Dortmund è fuori da quasi un mese a causa di un infortunio all’anca e probabilmente non lo rivedremo in campo prima di gennaio. Senza di lui, la Norvegia perde gran parte del suo potenziale offensivo, come dimostra lo sterile 0-0 contro la Lettonia. E così le speranze nordiche sono in gran parte affidate a Odegaard e all’ex milanista Hauge.

Van Gaal dovrà invece fare a meno di De Vrij, uscito malconcio dalla trasferta montenegrina. Al suo posto ci sarà spazio per De Ligt accanto all’intoccabile Van Dijk, mentre l’altra novità rispetto a sabato riguarderà il pacchetto offensivo: fuori Groeneveld, spazio a Bergwijn.

Olanda (4-3-3): Bijlow; Dumfries, De Ligt, Van Dijk, Blind; Wijnaldum, De Jong, Klaassen; Malen, Depay, Bergwijn. All. Van Gaal

Norvegia (4-3-3): Nyland; Olsen, Strandberg, Pedersen, Meling; Odegaard, Thorsby, Thorstvedt; Hauge, Sorloth, Elyounoussi. All. Solbakken

Olanda-Norvegia, quote e pronostico

Siamo sinceri, ci fosse stato Haaland avremmo puntato due cent sul completamento dell’harakiri olandese. Come sappiamo bene anche noi (purtroppo), l’aspetto emotivo conta molto, in queste occasioni, e gli Oranje sono squadra emotiva per eccellenza. Sotto questo aspetto, anche il giocare a porte chiuse potrebbe paradossalmente andare a favore dei padroni di casa.

Secondo le quote aggiornate sulle qualificazioni a Qatar 2022, l’Olanda è chiaramente favorita per la vittoria e per il passaggio del turno da prima della classe. E noi ci sentiamo di concordare. Norvegia troppo spuntata, se l’Olanda dovesse riuscire a segnare nelle prime fasi dell’incontro potrebbe anche venir fuori una vittoria larga.

OLANDA-NORVEGIA
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X