Udinese-Fiorentina, chi si chiamerà fuori dalla lotta salvezza?

Udinese-Fiorentina, chi si chiamerà fuori dalla lotta salvezza?

Udinese-Fiorentina mette di fronte nel 24° turno di Serie A due squadre alla ricerca dei cosiddetti “punti della tranquillità”, quelli cioè che servono per archiviare quasi definitivamente il discorso salvezza e cominciare a pensare al futuro. Valori tecnici simili, moduli identici, in palio più di un successo: aspettiamoci una sfida molto tirata alla Dacia Arena.

Quote del: 24/02/2021

Calcio d’inizio: domenica 28 febbraio 2021, ore 15:00

Sede: Stadio Friuli-Dacia Arena, Udine

QUOTE AGGIORNATE
UDINESE-FIORENTINA

Udinese-Fiorentina, la presentazione

Archiviata una salvezza tutto sommato tranquilla la scorsa stagione, dopo un inizio che aveva fatto temere qualche brivido di troppo, Udinese e Fiorentina si sono ripetute nella Serie A 2020/2021 con una partenza a handicap che sembrava aver messo loro ancora di fronte lo spettro della Serie B. Per fortuna entrambe le squadre sono riuscite a risollevarsi, ma certo è che la classifica attuale deve essere purtroppo interpretata da questi due club come il voler guardare il bicchiere mezzo pieno.

Sono infatti lontanissimi i tempi in cui Udinese e Fiorentina correvano per l’Europa e davano fastidio alle grandi. Per tornarci sarà fondamentale programmare il futuro meglio di come è stato programmato fino a oggi, magari valorizzare ulteriormente qualche elemento in rosa e muoversi per tempo sul mercato. Per questo archiviare ufficialmente il discorso-salvezza è così importante: a +10 sul terz’ultimo posto un successo garantirebbe la permanenza in Serie A al 99%, senza considerare che battere una diretta concorrente aumenterebbe quell’autostima che finora è tremendamente mancata. Chi la spunterà?

Udinese-Fiorentina, i precedenti in Serie A

Udinese e Fiorentina si sono affrontate ben 89 volte in Serie A, con i Viola nettamente avanti nel bilancio: 42 le loro vittorie, 20 quelle dell’Udinese e 27 i pareggi. Il bilancio dei precedenti si equilibra nelle gare giocate in Friuli, dove registriamo 17 pareggi, 15 vittorie bianconere e 12 gigliate. All’andata 3-2 per la Fiorentina, rete di Milenkovic e doppietta a testa per Castrovilli e Okaka.

Le probabili formazioni

Gotti deve rinunciare a Zeggelaar e Pereyra e ha Delofeu non al meglio: per questo opterà per il duo d’attacco pesante Okaka-Llorente mentre a centrocampo sposterà Stryger-Larsen a sinistra dando spazio a Molina sulla fascia opposta. Nella Fiorentina Prandelli ha stabilito le gerarchie tra Venuti e Caceres a destra e tra Martinez Quarta e Igor dietro, a centrocampo torna Castrovilli che ha spaccato la partita con lo Spezia e in attacco la speranza è il ritorno di Ribery dopo 3 gare out.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Bonifazi; Molina, De Paul, Arslan, Walace, Stryger-Larsen; Okaka, Llorente

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Ger. Pezzella, Milenkovic; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic

Udinese-Fiorentina: quote, scommesse, pronostico

Dando un’occhiata alle quote sulla Serie A emerge che l’Udinese parte con i favori del pronostico anche se la gara è la classica “da tripla”:

  • 1 a 2,35
  • X a 3,10
  • 2 a 3,20

 

Parliamo di due squadre dal rendimento quasi identico fino a questo punto del campionato, con gli stessi punti in classifica, gli stessi gol realizzati e numeri simili anche in quelli incassati. Due squadre che puntano più sulla difesa che sull’attacco e potrebbero dare vita a una sfida molto attenta e decisa dagli episodi: consideriamo No Goal a 1,83 e “1 o 2 con un gol di scarto” a 2,30 per non sbilanciarci sull’esito finale, terza opzione X all’intervallo a 1,95.

TUTTE LE QUOTE
UDINESE-FIORENTINA

X