calciatore bianconero in campo
calciatore bianconero in campo

Calciomercato Juventus: bianconeri scatenati a centrocampo tra dubbi e nuovi arrivi

  Bonus di benvenuto bwin

La Vecchia Signora vede inaugurarsi la nuova era della coppia Giuntoli-Thiago Motta: i primi colpi del calciomercato Juventus in mediana sono Douglas Luiz e Kephrem Thuram, con Rabiot considerato ormai lontano.

Calciomercato Juventus, il punto della situazione

La Juventus di Thiago Motta prende rapidamente forma grazie ad un calciomercato iniziato su grandi livelli. Gli obiettivi del DS Cristiano Giuntoli erano molteplici: se da un lato l’intento è quello di abbassare il monte ingaggi della rosa bianconera, dall’altro era quello di andare a rinforzare alcuni reparti considerati carenti da ormai qualche stagione. Per questo motivo si è scelto di agire per prima cosa a centrocampo: nella lista degli esuberi sembra esserci McKennie, per cui si attendono offerte.

Sicuri del posto in rosa dovrebbero essere Fagioli e Locatelli, un grosso punto interrogativo si trova invece su Rabiot. Pur essendo formalmente svincolato, il centrocampista francese non ha ancora chiuso definitivamente le porte ad un possibile nuovo contratto con la Vecchia Signora. Molti i dubbi anche legati ad Arthur: il mediano è reduce da un anno più che buono con la maglia della Fiorentina e il tecnico Motta si sarebbe detto interessato a valutarlo. Per ora, le certezze sono due: Douglas Luiz e Thuram, con quest’ultimo che dovrebbe sostenere le visite mediche nel corso della prossima settimana.

Per quanto riguarda la difesa, è arrivato Di Gregorio per la porta, acquistato dal Monza. C’è però un rebus attorno alla figura di Szczesny: per il 34enne si reputava ormai certo il passaggio al campionato arabo, con un conguaglio di 4-5 milioni ai bianconeri (che risparmierebbero i 7 milioni di ingaggi). Ad oggi però quella pista sembra essersi molto raffreddata e prende piede l’ipotesi di un ulteriore anno a Torino, arrivando così alla naturale scadenza di contratto.

Il rebus Chiesa

Se il reparto centrale della squadra sta iniziando a prendere forma e la difesa conta sostanzialmente sul blocco di giocatori della passata stagione, è l’attacco ad essere oggetto di ampie riflessioni. Kean ha già lasciato la Juventus, sponda Fiorentina, così come Iling-Junior, volato all’Aston Villa. Motta dovrebbe puntare forte su Vlahovic e Yildiz, si sarebbe opposto alla cessione di Soulé mentre avrebbe avallato quella di Chiesa. Il giocatore ex Viola ha rifiutato le proposte di rinnovo contrattuale dei bianconeri richiedendo un ingaggio più elevato, elemento su cui però non si trova d’accordo Giuntoli.

Sembra essersi aperto un canale di comunicazione con la Roma di Daniele De Rossi. Il tecnico dei giallorossi è un grande estimatore di Chiesa, che ritroverebbe l’ex compagno Dybala, e i bianconeri avrebbero messo gli occhi su Abraham. Quel che è certo è che sarà lecito attendersi diverse mosse in avanti, anche alla luce dei diversi fronti in cui saranno impegnati i bianconeri: oltre a tornare tra le possibili pretendenti per lo scudetto secondo le quote della Serie A (con l’Inter che però resta ampiamente favorita), i bianconeri torneranno anche in Champions League e parteciperanno (a giugno 2025) alla prima edizione del Mondiale per club, fortemente voluto dalla FIFA.  

Crediti immagine: Alamy

PRONOSTICI CALCIOMERCATO
TUTTE LE QUOTE

X
Share to...