Giro Italia Lopez

Giro d’Italia 2022: oggi la tappa 10, attenzione alle fughe da lontano! Quote, favoriti e pronostico

Per adesso il Giro d’Italia 2022 non ha ancora trovato un padrone, con Lopez in rosa e il favorito Carapaz in quarta posizione a 15”. Si comincerà a capirne di più già questa settimana: la tappa di martedì, la Pescara-Jesi, non è delle più semplici e qualche uomo di classifica potrebbe tentare l’azione. Attenzione, soprattutto, a Van der Poel, ma c’è da aspettarsi che anche qualche italiano ci provi.

Partenza: Pescara

Arrivo: Jesi

Chilometri: 196

Difficoltà: ***

GIRO D’ITALIA 2022
LE QUOTE LIVE

Giro d’Italia 2022: presentazione e altimetria tappa 10

Il Giro d’Italia riparte dopo la seconda giornata di riposo e lo fa con la tappa che porta la carovana da Pescara a Jesi. 196 i chilometri da percorrere, ci sarà anche il passaggio da Filottrano, la cittadina marchigiana di cui era originario lo sfortunato Michele Scarponi.

Si tratterà, di fatto, di una frazione spaccata in due, con una prima parte molto semplice (e nella quale non si dovrebbero vedere azioni di rilievo) e che si snoderà sulla costa abruzzese e con una seconda decisamente più impegnativa, che proporrà numerosi strappi, saliscendi e veri e propri muri: condizioni ideali perché a qualcuno venga in mente di provare il colpo, che sia uomo di classifica a corridore a caccia dell’affermazione singola. Attenzione quindi alle fughe, con le squadre dei big che dovranno ponderare bene il da farsi in base a chi saranno i protagonisti dei tentativi di salutare la compagnia. A 9 chilometri soltanto dal traguardo c’è lo strappo di Monsano, che potrebbe essere teatro di un’azione decisiva: poi ci sarà una non breve discesa fino al rettilineo finale, di un chilometro e mezzo e in leggera ma costante ascesa.

Giro d’Italia 2022: quote e favoriti della decima tappa

Si tratta di una tappa troppo dura per velocisti, ma se dovesse concludersi in volata (per noi però sarà molto difficile un epilogo del genere) se la giocheranno gli specialisti in ruote veloci: tra questi, Caleb Ewan (Lotto Soudal) a Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), passando per Giacomo Nizzolo (Israel-Premier Tech) e Arnaud Démare (Groupama-FDJ). Attenzione anche a Biniam Girmay (Intermarché-Wanty Gobert), sempre piazzato in questa prima fase di Giro e che ha dalla sua anche la freschezza.

Per le quote sul Giro d’Italia di oggi il favorito numero 1, però, a nostro parere, è Mathieu van der Poel, uno che fa dell’imprevedibilità il suo punto di forza e che spesso fa pochi calcoli. Ha vinto la prima tappa della Corsa Rosa 2022, domenica è stato ancora molto combattivo, dalla sua ha sia la possibilità di cominciare un’azione da lontano ma anche quella di aspettare un epilogo in volata: il capitano della Alpecin-Fenix sarà comunque controllatissimo.

C’è da aspettarsi tanto lavoro anche da parte dell’UAE Emirates Team, che è ancora alla ricerca di un successo di tappa e proverà a entrare in fuga almeno con uno tra Rui Costa, Alessandro Covi e Davide Formolo. Da tenere d’occhio anche Magnus Cort Nielsen (EF Education-EasyPost). Detto di Covi e Formolo e rimanendo sulla pattuglia di italiani in lizza ci sentiamo di fare altri tre nomi: Valerio Conti (Astana-Qazaqstan), Vincenzo Albanese (EOLO-Kometa) e Andrea Vendrame (Ag2r Citroen). Naturalmente, tenete sempre un occhio alle quote live per poter intervenire a seconda dell’evolversi della tappa.

GIRO D’ITALIA 2022
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X