Pronostico Vuelta Espana 7 settembre 2022

Vuelta Espana 2022: quote e favoriti della 17esima tappa

Dopo il successo pronosticato di ieri da parte del danese Mads Pedersen nella tappa 16 con l’arrivo a Tomares, oggi la Vuelta Espana entra finalmente nella fase calda, quella finale. Il percorso odierno prevede una salita che potrebbe smuovere ancora qualcosa nella classifica generale. Una fraziona da poco più di 160 chilometri con arrivo a Monasterio de Tentudia

Luogo: Aracena-Monasteria de Tentudia

Km: 162,3 chilometri

Vuelta Espana 2022, la presentazione della diciassettesima tappa

Appuntamento oggi con la tappa 17 della Vuelta Espana 2022, che presenta un solo GPM, quello finale, in cui bisognerà vedere come arriveranno i corridori. Sarà una corsa per uomini di classifica e si percorrono 162,3 chilometri partendo da Aracena, fino ad arrivare a Monasterio de Tentudìa. Parliamo di una tappa breve, ma che nasconde diverse insidie.Sono previsti continui saliscendi in una strada che praticamente non ha un metro di pianura sin dall’inizio, che è completamente in discesa. La grande attesa però è tutta per il finale: la salita conclusiva è un seconda categoria di 9 km al 5% di pendenza media. Si tratta di una salita divisa in due parti e gli ultimi 4 chilometri non vanno mai sotto il 7%. Si parte leggermente più tardi rispetto a ieri, intorno alle 13.20, e l’arrivo è previsto fra le 17.18 e le 17.40

Vuelta Espana 2022, quote e favoriti della tappa 17

Davvero complesso immaginare chi possa spuntarla oggi. Il favorito secondo le quote della Vuelta Espana è l’ecuadoriano Richard Carapaz, dato a 9. A quota 12 abbiamo lo spagnolo Marc Soler e il colombiano Sergio Higuita. Più dietro c’è un altro spagnolo, ovvero Alejandro Valverde, pagato a 15. Mentre alla quota di 19 ci sono ben tre corridori: Jay Vine, Miguel Angel Loperz ed Enric Mas. La vittoria del leader della classifica Remco Evenepoel è data invece a 21.

VUELTA ESPANA
QUOTE SEDICESIMA TAPPA

X