Come scommettere su Sanremo: regolamento, consigli e info utili

Come scommettere su Sanremo: regolamento, consigli e info utili

Il Festival di Sanremo rappresenta qualcosa di più di una semplice kermesse canora. Dal dopoguerra a oggi nessun altro evento – calcio a parte – ha saputo tenere unita e far discutere un’intera nazione, seppure per un solo mese all’anno. Anche per tale ragione, nonostante molti dicano di non interessarsene, ogni anno alla fine sono puntualmente lì, a guardare lo show o almeno a curiosare. Tra gli spettatori interessati ci sono anche gli appassionati di scommesse, e ne hanno ben donde: spesso il Festival ha offerto interessanti occasioni di profitto, da questo punto di vista. Andiamo allora a vedere come scommettere su Sanremo, ovvero tutto quello che c’è da sapere (regolamento, tipi di scommesse, partecipanti) per farlo nel modo migliore possibile.

In questa guida scopriremo:

 

Come scommettere sul Festival di Sanremo

Una volta tutto era più difficile, sia quando bisognava andare direttamente in agenzia, sia ai primi anni della grande diffusione delle scommesse online. Oggi siamo tutti iperconnessi, quindi ci sono molte possibilità in più di giocare su eventi come il Festival di Sanremo. Infatti, se una volta si poteva giocare al massimo il nome dell’artista vincitore, oggi abbiamo una gamma molto più ampia.

Tutti i tipi di scommesse possibili

  • Vincitore Festival: la giocata più semplice, ovvero indovinare il nome dell’artista o gruppo che vincerà il Festival di Sanremo nella categoria Big.
  • Migliore del gruppo: bisogna indovinare quale, tra gli artisti o gruppi inseriti dal bookmaker in un determinato gruppo, si classificherà in una posizione finale migliore.
  • Artista a podio sì/no: giocata piuttosto semplice, in cui si deve indovinare se l’artista o gruppo in questione si classificherà tra i primi 3 nella graduatoria finale.
  • Testa a testa fra due artisti: altra giocata piuttosto intuitiva, in cui si bisogna determinare quale, tra due artisti o gruppi scelti dal bookmaker e messi in competizione virtuale tra loro, si classificherà meglio nella graduatoria finale.
  • Vincitore Sanremo Giovani: consiste nell’indovinare il nome dell’artista o gruppo che vincerà il Festival di Sanremo nella categoria Giovani.
  • Vincitore premio della Critica: tipologia di scommessa in genere disponibile a festival iniziato, consiste nell’indovinare quale artista o gruppo vincerà il premio “Mia Martini” assegnato dalla stampa specializzata.

 

TUTTE LE QUOTE
FESTIVAL DI SANREMO 2021

Regolamento del Festival di Sanremo 2021

Nell’edizione 2021 del Festival di Sanremo ci saranno conferme e novità, rispetto agli ultimi anni. Innanzitutto partiamo dal numero di BIG in gara, che sarà tra i più alti di sempre: 26. Come nell’ultima edizione non sono previste eliminazioni, dunque tutti e 26 gli artisti saranno in gara fino al termine della competizione. Per la categoria giovani invece i partecipanti sono 8, quattro dei quali arriveranno alla finale prevista venerdì 5 marzo.

Un elemento importantissimo per capire come scommettere su Sanremo è dato dal sistema di valutazione, e qui c’è una novità importante. Se infatti nella scorsa edizione il televoto entrò in gioco soltanto nella serata finale, stavolta inciderà fin dalla prima serata.

Sistema di voto

Ecco il dettaglio dei sistemi di voto previsti per ciascuna serata:

Prima serata:
Giuria demoscopica

Seconda serata:
Giuria demoscopica

Terza serata:
Giuria musicisti

Quarta serata:
Giuria sala stampa

Serata finale:

Prima fase:
Televoto

Seconda fase (ultimi 3 rimasti):
Televoto 34%
Giuria demoscopica 33%
Giuria sala stampa 33%

Nelle prime due serate si crea una classifica provvisoria con le percentuali di voto maturate globalmente in entrambe le occasioni. Ognuna delle serate va a fare media con le altre per determinare la classifica completa e definitiva delle 26 canzoni in gara, che viene stilata dopo le votazioni della serata finale. Gli artisti che si classificano ai primi tre posti vanno a esibirsi nuovamente, per dare vita alla votazione finale.

Votazione finale

Tutti i punteggi e le classifiche precedenti si azzerano, e i 3 artisti rimasti vengono nuovamente votati dalle tre giurie previste (Televoto 34%, Giuria demoscopica 33%, Giuria sala stampa 33%). L’artista o gruppo che risulta primo in quest’ultima votazione vince il Festival di Sanremo 2021.

Le giurie

Giuria demoscopica: è composta da un campione statisticamente rappresentativo di almeno 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica che voteranno da casa attraverso un sistema di votazione elettronico.

Giuria Sala stampa: è composta da giornalisti accreditati a Sanremo 2021 della carta stampata, tv, radio e web e voterà secondo modalità che saranno indicate prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2021 dall’Ufficio Stampa RAI.

Orchestra del Festival: è la cosiddetta “Giuria dei Musicisti”, composta da musicisti professionisti, parte dei quali viene scelta da Rai sulla base di riconosciute qualità e parte viene invece messa a disposizione dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo; a questi si aggiungono coristi professionisti, scelti da RAI sulla base di riconosciute qualità.

Televoto: la votazione mediante Televoto (votazione da telefonia fissa e da telefonia mobile) avverrà nel rispetto del regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
Ai sensi dell’art. 5 comma 4 del predetto Regolamento AGCOM, è espressamente vietato esprimere voti tramite sistemi, automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o SMS e/o da utenze che forniscono servizi di call center. L’inosservanza dei predetti divieti comporterà comunque l’immediata esclusione dei responsabili e comunque della canzone e relativo Artista, anche ai sensi di quanto infra previsto nel presente Regolamento, con salvezza di ogni ulteriore diritto e/o azione previsti dalla legge e/o dal presente Regolamento a tutela e salvaguardia della RAI e di Sanremo 2021.

Per maggiori dettagli, il regolamento completo del Festival di Sanremo 2021 è disponibile sul sito della Rai.

Favoriti o sorprese: qualche consiglio per orientarsi

Ci sono stati anni in cui il vincitore del Festival di Sanremo era “chiacchierato” da settimane prima dell’evento, soprattutto in casi di artisti molto noti che si cimentavano per la prima volta, o per la prima volta dopo tanto tempo, nella gara sanremese. Ci sono state altre occasioni di sorprese clamorose, come ad esempio la vittoria dei Jalisse nel 1997 che sconvolse ogni pronostico nelle scommesse sul festival di Sanremo. Oggi il panorama musicale è molto diverso e spezzettato, ma ci sono elementi che ci possono tornare molto utili, come ad esempio la presenza del televoto.

Una maggiore incidenza del televoto aumenta la possibilità che le canzoni più gradite dal pubblico arrivino in alto in classifica. Per intenderci, ci sono stati casi clamorosi di mancate vittorie per grandi successi musicali (uno per tutti, “l’Italiano” di Toto Cutugno) che in presenza del televoto avrebbero vinto a mani basse. Ciò significa che, nei giorni del festival, monitorare le classifiche dei pezzi più scaricati e confrontarli con le quote sul vincente del Festival è un buon modo per capire quale può essere una scommessa interessante o profittevole.

Un altro buon metodo per cercare di guadagnare sui favoriti è quello di monitorare attentamente i siti specializzati di musica, sia nei giorni immediatamente precedenti al Festival che durante lo stesso. Nel momento in cui un brano riscuotesse un successo unanime di pubblico e stampa, è forse il caso di giocarlo come vincente prima che la quota crolli, come già capitato svariate volte in passato.

BONUS BENVENUTO BWIN

Altri articoli della nostra Guida Scommesse:

X