Berrettini Australian Open 2022

Pronostici Australian Open: è il giorno di Alcaraz-Berrettini, c’è la Barty per Camila Giorgi. 4 consigli per il day 5

I nostri pronostici sugli Australian Open 2022 continuano con un day 5 che vedrà in campo, tra l’altro, Camila Giorgi, opposta alla beniamina dei tifosi di casa Ashley Barty. Tra le donne c’è anche Azarenka. Occhi puntati, per gli italiani, ai match di Berrettini contro il baby fenomeno Alcaraz e di Sonego. Tanti match interessanti, da monitorare con attenzione anche attraverso l’evoluzione delle quote sulle scommesse live.

Pronostici Australian Open, 4 consigli per il day 5

Ashley Barty-Camila Giorgi

C’è un ostacolo gigante sulla strada di Camila Giorgi e risponde al nome di Ashley Barty. L’australiana è apparsa in versione schiacciasassi nei suoi primi due match, nei quali ha lasciato complessivamente tre game a Lesia Tsurenko (uno) e alla nostra Lucia Bronzetti (due), ma il livello raggiunto da Camila Giorgi non può farle pensare di ripetere risultati del genere. La marchigiana ha iniziato alla grande, stendendo Anastasia Potapova e Tereza Martincova, e se è in giornata può dare fastidio a chiunque. Difficilissimo vinca Camila, come confermato dalle quote di oggi sugli Australian Open 2022, ma va detto che la Barty ha sulle spalle il peso di una nazione: una pressione che potrebbe anche subire e che, in concreto, potrebbe portare la sua avversaria ad assicurarsi almeno un set.

GIORGI VINCE ALMENO UN SET @ 3,50

Victoria Azarenka-Elina Svitolina

Bielorussia contro Ucraina a Melbourne. La Azarenka è apparsa molto convincente nei primi match di Melbourne mentre la Svitolina non è sembrata al top: ha pure ceduto un set alla più debole francese Harmony Tan. Anche i precedenti più recenti tra le due non aiutano la moglie di Monfils, che ha sempre perso con la rivale, anche a Doha nel 2021. Se a ciò si aggiunge il fatto che la superficie veloce può dare un’ulteriore mano a Victoria, ecco che il pronostico sembra di facile interpretazione, con un 2-0 per la Azarenka.

AZARENKA VINCE 2-0 @ 3,50

Miomir Kecmanovic-Lorenzo Sonego

Lorenzo Sonego, che si è appena vendicato di Otte (il tedesco lo eliminò agli Us Open qualche mese fa), ha una duplice grande occasione. Battendo

Kecmanovic non solo avanzerà negli Open d’Australia ma poi potrà coltivare la speranza di incontrare (nei quarti, attenzione) Matteo Berrettini, sempre che i rispettivi avversari non si mettano di traverso. I precedenti tra il torinese e il serbo sorridono al primo, che si è imposto in tre match su quattro al cospetto del connazionale di Novak Djokovic. C’è da attendersi una vera e propria battaglia, a nostro parere, perché anche lo slavo è un combattente, pertanto non sarebbe una sorpresa se si dovessero disputare cinque set per decretare il vincitore dell’incontro.

SI GIOCANO 5 SET @ 3,50

Carlos Alcaraz-Matteo Berrettini

Un baby prodigio per Matteo Berrettini. Carlos Alcaraz, pur giovanissimo, è una mina vagante, anche perché scende in campo con la maturità di chi non ha 18 anni ma qualcuno (e neanche pochi) in più. In effetti lo spagnolo sembra avere le carte in regola per mettere i bastoni tra le ruote al romano, che certo ha maggiore esperienza ma che con lui ha già perso una volta, qualche mese fa, a Vienna. Alcaraz è reduce da due perentori 3-0 contro il cileno Alejandro Tabilo e il serbo Dusan Lajovic mentre Berrettini non è ancora al 100%. Matteo venderà cara la pelle ma sarà davvero dura spuntarla.

ALCARAZ VINCE 3-1 @ 4,10

Crediti Immagine: Getty Images

X