Roma-Crotone, giallorossi a caccia di un guizzo per l'Europa

Roma-Crotone, giallorossi a caccia di un guizzo per l’Europa

Roma-Crotone sarà la quart’ultima gara della stagione per i capitolini e la quart’ultima partita sulla panchina giallorossa per Paulo Fonseca, il tecnico portoghese che dopo due anni prepara l’addio per lasciare il posto al ben più noto connazionale José Mourinho. Nei 90 minuti contro i calabresi ormai retrocessi Pellegrini e compagni cercano il riscatto dopo la mancata finale di Europa League e tre punti per difendere il 7° posto che al momento vale l’accesso alla neonata Conference League.

Quote del: 07/05/2021

Calcio d’inizio: domenica 9 maggio 2021, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma

QUOTE AGGIORNATE
ROMA-CROTONE

Roma-Crotone: la presentazione

La rivoluzione a Roma è cominciata il 5 maggio, quando alla vigilia della semifinale di ritorno di Europa League con il Manchester United sono arrivati in rapida successione due comunicati ufficiali da parte della società. Nel primo si annunciava l’addio a fine stagione a Paulo Fonseca, tecnico che Friedkin aveva ereditato dalla precedente proprietà, nel secondo si ufficializzava l’arrivo in panchina per la stagione 2021/2022 di José Mourinho, uno dei tecnici più famosi e vincenti al mondo.

Sarà con Mourinho che la nuova proprietà americana inizierà ufficialmente la sua avventura nella Capitale, sarà con lo Special One che la Roma proverà a tornare speciale dopo anni vissuti a metà del guado, sfiorando l’anonimato e con solo qualche guizzo di tanto in tanto che non ha lasciato alcun seguito. Il 6-2 incassato nell’andata di Europa League a Manchester contro lo United ha scritto la parola fine su un rapporto che era ormai consumato da tempo, ma Fonseca vorrà chiudere comunque nel migliore dei modi un’esperienza biennale in cui certo non gli sono mancate le attenuanti, sia dal punto di vista di una rosa costruita male sia dal punto di vista della sfortuna.

La Serie A può ancora offrire ai giallorossi il 7° posto che vale l’accesso alla neonata Conference League della UEFA, anche se bisogna verificare quanto davvero la Lupa sia interessata nell’anno della rifondazione a un torneo che la impegnerebbe in faticosi turni infrasettimanali. Certo comunque i giallorossi non giocheranno per perdere, motivo per cui la sfida con il Crotone in programma domenica nell’orario dell’aperitivo dovrebbe essere scontata. I calabresi sono già retrocessi, ma potrebbero approfittare di una squadra stanca fisicamente e svuotata mentalmente per prendersi un giorno da ricordare prima di ripartire, ancora una volta, dalla Serie B.

Roma-Crotone, i precedenti in Serie A

Nei 5 precedenti in Serie A altrettanti successi per la Roma: il Crotone non solo non ha mai conquistato un punto con i giallorossi, ma in 360 minuti di gioco ha segnato un solo gol (nell’andata persa 1-3) incassandone ben 12.

Roma-Crotone: probabili formazioni

Roma (3-4-2-1): Mirante; Smalling, Fazio, Ibanez; Santon, Cristante, Villar, Bruno Peres; Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Djidji; Pereira, Messias, Cigarini, Benali, Molina; Simy, Ounas

1X2: quote, scommesse, pronostico

A guardare le quote sulla Serie A riguardanti questa partita, pare che la vittoria della Roma debba essere considerata alla stregua di una formalità.

  • 1 a 1,40
  • X a 5,00
  • 2 a 6,75

 

Vero è che la Roma è fisicamente e mentalmente a pezzi, e ormai non aspetta altro che di concludere la stagione, tuttavia è davvero difficile pensare che il Crotone ormai retrocesso possa imporsi su una squadra decisamente più forte e ancora in corsa per l’Europa. Per questo le nostre giocate consigliate partono tutte dal presupposto fondamentale legato al successo giallorosso: 1+Over 2,5 a 1,70, 1+Handicap 0:1 a 1,95 e Parziale/Finale 1/1 a 2,00, tutte scommesse possibili con un crescente grado di difficoltà e, ovviamente, di quota.

TUTTE LE QUOTE
ROMA-CROTONE

Crediti Immagine: Getty Images

X