Roma-Milan: Dzeko vs Piatek, la sfida tra bomber con vista Champions

Roma-Milan: Dzeko vs Piatek, la sfida tra bomber con vista Champions

Calcio d’inizio: domenica 3 febbraio, ore 20:30

Stadio: Olimpico, Roma

Cosa ci dice il Trueform su Roma-Milan

Roma e Milan sono reduci da due pareggi, i giallorossi si sono fatti raggiungere sul 3-3 dall’Atalanta dopo essere stati in vantaggio 3-0 mentre i rossoneri hanno fermato il Napoli sullo 0-0 a San Siro per poi batterlo in Coppa Italia. La difesa di Gattuso ha subito solo due gol nelle ultime 7 giornate, l’Under 2.5 all’Olimpico paga bene: 2.10.

Roma-Milan, la presentazione

Roma-Milan è il posticipo di domenica sera all’Olimpico. In palio punti pesanti per la Champions League, con i rossoneri quarti e appena davanti ai giallorossi.

In palio non c’è solo il quarto posto domenica sera all’Olimpico. La partita tra Roma e Milan è un esame di maturità tra due formazioni che si stanno risollevando attraverso due strade differenti. Di Francesco privilegia lo spettacolo, Gattuso il pragmatismo. I numeri dei giallorossi esaltano soprattutto l’attacco, che ha messo a segno 11 gol nelle ultime 4 partite. Quelli dei rossoneri evidenziano una solidità difensiva impensabile fino a un paio di mesi fa. Nelle ultime 10 partite ufficiali, Donnarumma ha dovuto raccogliere solo 3 palloni in fondo al sacco.

Diverse anche le strategie nel mercato di gennaio, con la Roma che ha voluto dare fiducia ai giocatori già presenti in rosa e puntare sul progressivo recupero degli infortunati per risalire la china, mentre il Milan un po’ per necessità e un po’ per obbligo è stato il protagonista della sessione invernale, con gli ainnesti di Paquetà per aggiungere qualità al centrocampo e di Piatek in attacco, in sostituzione al ribelle Higuain. Scelta subito ben ripagata dal bomber polacco, acquistato dal Genoa per 35 milioni più bonus, che ha steso il Napoli con una doppietta in Coppa Italia. All’Olimpico, con la maglia del Genoa, ha già colpito due volte. Sembra destinato alla panchina dunque Cutrone, decisivo negli ultimi 2 successi dei rossoneri sulla Roma.

Roma che dal canto suo sta ritrovando Edin Dzeko, anche lui grande protagonista nel pirotecnico 3-3 con l’Atalanta. Ma il volto nuovo di questa Roma è quello di Nicolò Zaniolo, ormai diventato inamovibile nello scacchiere di Di Francesco e che domenica giocherà una sorta di derby dal sapore particolare per lui che viene dalle giovanili dell’Inter. In assenza di Cristante, squalificato, De Rossi potrebbe ritrovare una maglia da titolare e comporre una diga tutta esperienza e mestiere con il campione del mondo N’Zonzi.

Roma-Milan, le probabili formazioni

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu

Roma-Milan, uno sguardo alle quote

Le quote vedono la Roma favorita, con una quota al raddoppio. Il pareggio è a 3.40, la vittoria del Milan leggermente di più, 3.60.

Facciamo affidamento sul momento favorevole dei rossoneri e in particolare della loro difesa, che sta concedendo pochi gol agli avversari. Immaginiamo una partita tirata e dunque l’Under 2.5 a 2.10 si può tentare, così come la doppia chance X2 a 1.75. Buono anche il pareggio al primo tempo a 2.15, perchè la partita potrebbe stentare a decollare vista la posta in palio importante.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X