Pronostici MotoGP: GP Aragona, nel feudo di Marc Marquez proseguirà il dominio spagnolo?

Pronostici MotoGP: GP Aragona, nel feudo di Marc Marquez proseguirà il dominio spagnolo?

Il Mondiale 2021 di MotoGP torna a fare tappa in Spagna per la terza delle quattro prove del calendario in programma nella nazione patria per eccellenza del MotoMondiale. Dopo Jerez e Montmelò e i rispettivi GP di Spagna e Catalogna è la volta del GP d’Aragona, giunto alla dodicesima edizione e in programma sul circuito “Ciudad del Motor de Aragón”, noto con la denominazione di Motorland Aragon. Le caratteristiche della pista fanno pensare a una corsa imprevedibile e spettacolare, nella quale potremmo assistere a un risultato diverso rispetto a quello già visto cinque volte in stagione, ovvero la vittoria del dominatore della classifica Fabio Quartararo.

Quote del: 10/09/2021

Partenza: domenica 12 settembre, ore 14.00

Sede: Motorland Aragon (Alcaniz, Spagna)

GP ARAGONA
TUTTE LE QUOTE

Pronostici MotoGP, la presentazione del GP di Aragona

Il successo di Fabio Quartararo in Gran Bretagna, il quinto della stagione per il pilota nizzardo, ha permesso al centauro della Yamaha di porre una serissima ipoteca sul Mondiale 2021, come testimoniato anche dalle quote sulle scommesse sportive. La maturità raggiunta dal classe ’98 sembra essere tale da spingere a escludere ribaltoni in classifica quando alla fine della stagione mancano cinque o sei tappe, in base alla decisione della Federazione di inserire un’altra corsa nella data del 24 ottobre al momento vuota dopo la cancellazione del GP di Malesia causa Coronavirus (probabile una seconda tappa a Misano dopo quella del 19 settembre).

Si pensi al terzo e al settimo posto raccolti da Quartararo nella doppio corsa ravvicinata in Austria in un tracciato come quello del Red Bull Ring tra i meno adatti alle caratteristiche della Yamaha in tutto il mondiale. Il bottino raccolto da Quartararo ha fatto la differenza per limitare i danni rispetto agli inseguitori: la Ducati non ne ha approfittato affondando con Jack Miller e limitandosi a fare partita pari con Pecco Bagnaia, che tra GP d’Austria e di Stiria ha raccolto gli stessi 25 punti di Quartararo, mentre Joan Mir, ora secondo in classifica a -65 dal leader, era troppo lontano per poter mettere nel mirino la rimonta vista la continuità e la solidità mostrata da Fabio, a punti in tutte le gare del Mondiale e solo una volta fuori dai primi sette. Va detto che i due GP disputati in stagione in Spagna non hanno portato bene a Quartararo, 13° a Jerez e 6° al Montmelò, gare dove a vincere furono rispettivamente Jack Miller e Miguel Oliveira.

Pronostici MotoGP, quote e pronostico del GP di Aragona

Il GP di Aragona precederà di una settimana l’attesissima corsa in programma a Misano Adriatico, dove i fans inizieranno a salutare l’idolo Valentino Rossi, giunto agli ultimi due mesi da pilota MotoGP. Intanto, però, c’è da vivere l’impegnativa corsa spagnola su un tracciato inaugurato nel 2009 e tappa del Mondiale ininterrottamente dal 2010. Il dominio dei piloti di casa è stato pressoché totale, se è vero che dopo i primi due successi di Casey Stoner nel 2010 e nel 2011, nell’albo d’oro troviamo solo spagnoli, con Marc Marquez dominatore a quota cinque successi, Jorge Lorenzo a due e Dani Pedrosa e Alex Rins, vincitore qui nel 2020, con un’affermazione a testa. Del resto non è per tutti riuscire a domare la moto in una pista con tanti rettilinei (nel più lungo, quello opposto ai box, che sfiora il chilometro di lunghezza, si possono raggiungere anche i 340 km/h di velocità), ma caratterizzata soprattutto da tante curve e parecchi saliscendi destinati a sollecitare particolarmente i freni e a mettere a dura prova le gomme, compresa quella anteriore, sottoposte ad una precoce abrasione anche a causa della sabbia proveniente dal vicino mare e portata in pista dalle correnti d’aria.

La storia dice che la Honda ha vinto sette volte su undici al Motorland Aragon, cinque delle quali però sfruttando la classe di Marc Marquez, trovatosi sempre a proprio agio in un circuito così tecnico, nel quale è proibito distrarsi anche per un solo secondo. Il campione di Cervera non può mai essere sottovalutato in sede di pronostico, ma visto l’andamento della stagione e le difficoltà costanti incontrate dalla Honda tutto lascia pensare che l’acuto del Sachsenring rimarrà isolato tanto per Marc quanto per la scuderia di Tokyo. Impossibile o quasi anche la caccia al podio da parte di Valentino Rossi, chiamato ad affrontare uno dei pochissimi circuiti nei quali il pilota di Tavullia non è mai riuscito a chiudere tra i primi tre. ù

In Aragona la Yamaha non vince dal 2015 con Jorge Lorenzo e la Ducati addirittura dal 2011. La capacità della Yamaha di adattarsi ad ogni pista consiglia di non trascurare il nome di Quartararo, che potrebbe centrare in Spagna la vittoria decisiva per blindare il titolo, ma in sede di pronostico e di analisi delle quote sulla MotoGP puntiamo sul secondo successo consecutivo al Motorland Aragon di una Suzuki in crescita costante nell’ultimo mese. Vicino ormai ad abdicare il campione del mondo in carica Joan Mir farà l’impossibile per evitare di chiudere la stagione senza aver vinto un GP.

GP ARAGONA
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagini: Getty Images

X